Illuminati SATANA Baviera BILDENBERG INVISIBILI Rothschild

Illuminati di Baviera
#Brzezinski 666 NWO FED NATO CIA BAAL JABULLON SPA GMOS AGENDA ] [ cosa posso fare per farti cambiare idea? il tuo giuramento massonico è un giuramento a morte? ALLORA MUORI! PERCHÉ QUELLO CHE TI POSSO FARE IO? È ASSAI PEGGIO DI QUELLO CHE TI POSSONO FARE LORO!
======
#PUTIN VLADIMIR #RUSSIA ] [ perché, tu paventi una invasione militare della LIBIA? SE, sharia Salman, sharia Erdogan, e ISIS SHARIA SARanno RESPINTi dai LIBICI CON SUCCESSO? non ci sarà nessuna invasione di terra!
=======
tutti i delitti nazisti golpisti di CIA NATO, di: MERKEL e MOGHERINI: i lecchini di Massoni D'Alema, Rothschild Bildenberg: tutti i satana del FED NWO l'Anticristo! CRIMEA, LA STRADA VERSO CASA [1° parte] PandoraTV, Pubblicato il 11 mar 2016 [ questa è la verità!!! non quello che dicono in tv media venduti, burattini manovrati dagli Usa. indignazione totale per l'europa. grande presidente Putin premio nobel per tutto quello che sta facendo. ] Pandora tv propone in versione italiana un documentario che nessuna tv italiana manderà mai in onda: "Crimea, la strada verso casa" racconta, con dovizia di immagini, documenti e testimonianze dirette, come si svolsero i fatti che, subito dopo il colpo di stato di Maidan, portarono al ritorno della Crimea nei confini della Federazione Russa. https://youtu.be/vAz65bMa66Y
===================


La famiglia dello scudo rosso: i Rothschild

di Marcello Pamio da:

http://www.disinformazione.it




Ho letto con molto interesse libri, fascicoli e siti internet su cosiddette teorie cospirative secondo le quali dietro alle vicende politiche ed economiche ci sarebbero potenti logge massoniche.




Fin qui nulla di strano.




Non si può negare infatti che la maggior parte di queste società segrete fin dalle loro origini erano composte da influenti personaggi della vita pubblica, politica e militare.




La cosa però che ha destato la mia curiosità è l’onnipresenza di un nome ben preciso.




Un comun denominatore rappresentato dai Rothschild.




Questa famiglia, perché di famiglia si tratta, appartiene secondo molti all’organizzazione elitaria chiamata gli Illuminati di Baviera [1] e governerebbe l’intero sistema bancario mondiale con tutto quello che ne consegue.




Se è vero che questo gruppo di burattinai muove le fila della finanza, dell’economia e della politica mondiale perché allora il nome non figura mai da nessuna parte?




Avete mai letto su giornali o sentito alla televisione dei Rothschild e delle loro vicissitudini?




Sarebbero dietro le quinte di tutti i più importanti affari e nessuno ne parla, non è un po’ strano?




Per la verità vedremo alla fine che qualcosa è trapelato dai media.




Chi ha ragione?




Gli autori di svariati libri che puntano il dito contro un sistema occulto, in cui la famiglia Rothschild riveste un ruolo di primaria importanza, in grado di controllare l’intero sistema o invece chi al contrario afferma che tali ipotesi sono semplicemente frutto di menti malate in preda ad allucinazioni e manie di persecuzioni?




L’esperienza mi suggerisce che la verità sta sempre nel mezzo!




Quindi prima di avanzare qualsiasi ipotesi in merito andiamo a vedere chi sono e soprattutto cosa fanno oggi i Rothschild.

Per ripercorrere le origini torniamo indietro nel tempo di circa duecento anni spostandosi in Germania, precisamente a Francoforte. L’anno è il 1743.




L’Adamo non proprio biblico della nostra storia è Amschel Moses Bauer, un semplice orafo tedesco con la passione, che oggi possiamo chiamarla predisposizione, per prestiti e finanziamenti.




Semplice orafo per modo di dire naturalmente, visto che è il capostipite che ha dato origine a un impero economico da mille e una notte.




Un impero nato sotto le ali protettive dell’aquila romana contornata da uno scudo rosso.




Tale infatti è il sigillo che Amschel aveva collocato sull’entrata della propria azienda.




Un logo che divenne presto la rappresentazione figurata dell’attività di Bauer.




"La ditta dello Scudo Rosso" veniva infatti chiamata.




D’altronde abbiamo tantissimi esempi anche nostrani di queste associazioni: uno per tutti il Cavallino Rampante per indicare la Ferrari.




Quello che non tutti sanno invece è che lo Scudo Rosso in lingua tedesca è Rothschild.




Per essere più precisi:

Scudo Rosso à Red Schield à Rothen Schild à Rothschild. Questo particolare è molto importante perché quando il figlio di Moses, Mayer Amschel ereditò da suo padre la società cambiò nome in Rothschild, e tale è rimasto immutato fino ai giorni nostri.




Mayer Rothschild da Gertrude Schnapper ebbe cinque figli:

Amschel (1773-1855),

Salomon (1774-1855), Nathan (1777-1836),

Karl (1788-1855)

e Jacob (1792-1868).

Non appena i ragazzi furono istruiti a dovere sull’attività economica e finanziaria partirono alla volta di altrettante capitali europee per aprire filiali ed espandere l’impero esclusivamente patriarcale. Le donne avevano un ruolo secondario nella gestione.




Il primogenito Amschel essendo il più anziano rimase a Francoforte per controllare la società base, Salomon invece andò a Vienna, Nathan a Londra, Karl a Napoli e Jakob a Parigi.




La famiglia cresce, e cresce anche la necessità di un nuovo emblema che li rappresenti al meglio.

Cinque frecce che s’incrociano intersecandosi in un unico punto è il nuovo stemma.




Le frecce rappresentano i cinque fratelli e il punto d’intersezione è lo scopo che unisce tutta la famiglia.

Avrete già capito qual è questo scopo.




Senza nulla togliere all’operato dei fratelli, è d’obbligo “spezzare una freccia” -visto che siamo in tema- a favore di Nathan il quale si distinse immediatamente per fiuto e capacità imprenditoriali.




Ricordiamo che agli inizi dell’Ottocento l’Europa stava cambiando velocemente e questo poteva creare certamente molte occasioni per uomini intelligenti e soprattutto ricchi.

Nathan approfittò di questa situazione e aprì a Manchester una impresa tessile.




Il rapido declino delle esportazioni tessili britanniche durante il blocco continentale costrinsero però Nathan a tornare a Londra per estendere le proprie attività in ambito finanziario.




Le attività del figliol prodigo s’impennarono in potenza e prestigio grazie anche al matrimonio con Hannah Barent Cohen (1783-1850), la figlia di uno dei più ricchi mercanti ebrei londinesi[2].




I conti li sapeva fare molto bene!

Conti che dirottavano sempre più verso operazioni finanziarie speculative su titoli britannici ed esteri, cambi valute, metalli preziosi, ecc.




Qualche esempio? Il Duca di Wellington non avrebbe potuto pagare il suo esercito nella battaglia di Waterloo senza la mano, anzi il portafogli, dei Rothschild[3].




Dopo questa vittoria, la banca di Nathan vinse il contratto per i pagamenti dei tributi agli alleati europei[4].




Anche il governo francese dovette usufruire dei fondi privati per rimpinguare le casse nazionali svuotate dall’estenuante guerra franco-prussiana[5].




Salomon Rothschild a Vienna finanziava intanto il debito estero austriaco attraverso contratti di prestito al Principe Metternich[6].




I cinque fratelli pur lavorando a distanza portavano avanti la stessa tecnica, quella della riserva frazionale bancaria. Questo permise la loro autonomia e indipendenza in ogni paese in cui operavano.

Con queste enormi risorse economiche riuscirono a intervenire persino a favore della Banca d’Inghilterra, quando la crisi di liquidità del 1826 piegò le gambe al governo britannico.




Grazie ad una immissione di un grosso quantitativo di oro fu scongiurato il peggio[7].




Ma la storia non finisce qui, perché nel settore pubblico si distinsero per i finanziamenti della rete ferroviaria in Francia, Italia, Austria, per il Canale di Suez, permisero l’acquisto dei terreni minerari in Spagna, Sud America, Sud Africa e Africa Occidentale.




L’oro era così importante e fondamentale per i Rothschild che dal 1919 fino ai nostri giorni la banca ha ospitato e presieduto per due volte al giorno il fixing mondiale del prezzo dell’oro[8].

Vi rendete conto: stabilivano anche il prezzo mondiale dell’oro!




Addirittura sembrerebbe, e il condizionale è d’obbligo, che una banca della famiglia abbia finanziato John D. Rockefeller per la sua monopolizzazione della raffinazione del petrolio che portò alla fondazione della Standard Oil.




Cosa dire delle ricostruzioni postbelliche?

Nelle guerre si sa, non vi sono mai vincitori.




Di per sé una guerra è sempre una sconfitta sia per chi la provoca ma soprattutto per chi la subisce.




Dall’ottica di un banchiere però, una guerra è sempre una ghiotta opportunità di investimenti, di prestiti, di ricostruzioni.




Infatti, dopo la Prima Guerra Mondiale, precisamente nel 1922 i Rothschild misero a disposizione fondi per la ricostruzione in numerosi paesi come Francia, Germania, Cecoslovacchia, Ungheria.




A questo punto ho dovuto scacciare con la forza dalla mia mente un dubbio tremendo.




E’ possibile che banchieri senza scrupoli fomentino a proprio piacimento le guerre, magari finanziando entrambe le fazioni e innescando la miccia fornendo poi i soldi per la ricostruzione? In via molto ipotetica sì.




Scatenare una guerra non è così difficile:

si forniscono le armi a entrambe le parti e si trova una motivazione sufficiente:

religione, petrolio, terrorismo, ecc.

No! La perfidia umana non può arrivare a tanto! Giusto?




A questo punto negare o far finta di non vedere che l’impero dei Rothschild fin dai primi anni del secolo XIX ha influenzato la politica, l’economia e la finanza del mondo intero è un’offesa alla comune intelligenza.




E oggi?




Come sono messi, anzi, visto che interessa pure la nostra cara Italia come siamo messi?

Forse la famiglia si è ritirata a vita privata e si sta godendo un meritato riposo?

Sbagliato.




Certamente la vita è rimasta sempre molto privata. Non riesco infatti ancora a spiegarmi come la stampa, sempre più ricca di pettegolezzi e gossip e meno di informazioni utili, non s’interessi della vita di questi personaggi affascinanti e al limite del misterosofico.




Riescono –i media- a scovare una star televisiva che si sta abbronzando nuda dentro la caldera di un vulcano in pieno inverno e nessuno fa un servizio sugli appartenenti alla famiglia più potente del pianeta.




Non è un po’ strano? Lungi da me l’idea che gli editor non possano fare servizi su certi banchieri internazionali, rimane allora la spiegazione che forse a nessuno interesserebbe.

Strano perché personalmente preferirei leggere qualcosa su i «veri controllori» piuttosto che leggere e/o vedere qualche personaggetto estivo che pur di apparire nei giornali venderebbe la propria anima al diavolo, in questo caso fotografi e giornalisti.




Tornando al discorso di prima, oggi la famiglia Rothschild non ha perso prestigio e potere, semmai con il passare degli anni lo ha consolidato ulteriormente.




Incredibile ma vero.

Passano gli anni e i loro sistemi si adeguano.




Oggi hanno sviluppato una divisione per il finanziamento d’impresa al servizio di fusioni e acquisizioni.




Operazioni queste all’ordine del giorno.




Basta aprire un qualsiasi giornale finanziario per leggere che la multinazionale ics si è unita, o è in procinto di farlo, con la transnazionale ipsilon.




Fusioni il cui unico risultato è la creazione di megacorporazioni amministrate da pochissimi e composte da migliaia tra affiliate e holding.




In fisica per innescare una fusione nucleare tra atomi serve molta energia qui le fusioni necessitano solo di soldi.




Moltissimi soldi.

Chi possiede tutti questi soldi se non i banchieri?




Vediamo adesso nel dettaglio dove i tentacoli economici dei Rothschild sono arrivati nel 3° Millennio.




Per problemi di spazio cito solamente le società più conosciute e/o riguardanti il nostro paese, ma chiunque volesse approfondire consiglio di entrare nel sito ufficiale della famiglia e stamparsi l’elenco completo.

Fate scorta di carta!




Tra le straniere spiccano:

De Beers quella dei diamanti,

la Enron fallita da poco,

British Telecom, France Telecom,

Deutch Telekom, Alcatel,

Eircom, Mannesmann,

AT&T, BBC,

Petro China, Petro Bras, Canal +, Vivendi,

Aventis, Unilever,

Royal Canin, Pfaff,

Deutch Post[9],

e moltissime altre.




Torniamo adesso un momento in Italia poiché ce n’è per tutti i gusti:




Tiscali, Seat Pagine Gialle, Eni, Rai, Banca di Roma, Banco di Napoli,

BNL Banca Nazionale del Lavoro, Banca Intesa, Bipop-Carire, Banca Popolare di Lodi,

Monte dei Paschi di Siena,

Rolo Banca 1473, Finmeccanica[10].

Vi può bastare?

Penso proprio di sì!




Mi avvio a concludere nella speranza che questa piccola e incompleta illustrazione possa almeno aver fatto nascere qualche dubbio e/o curiosità in più su questa incredibile e decisamente atipica famigliola. Non posso confermare ma neppure smentire le pesanti e inquietanti affermazioni che svariati autori pubblicano sui Rothschild.




Tengo a sottolineare che la cosa più incredibile è come i media in generale evitano di trattare tali argomentazioni.




Passi il discorso sulla cospirazione globalizzata alla George Orwell, ma qui i fatti parlano chiaro.




Le trame e gli intrecci economici pure. Sono sotto gli occhi di tutti.




Almeno di chi vuol vedere.




Non posso accontentarmi di leggere su La Stampa del 7 giugno 1996 che Lady Rothschild era l’ipotetica spia del KGB a Londra, o su Il Giorno del 29 agosto 2000 la cronaca della morte per overdose all’età di 23 anni di Raphael figlio di Nathaniel Rothschild.

Queste rientrano nel deleterio e purtroppo tanto seguito gossip.

Le cose serie e importanti sono altre.




Marcello Pamio

--------------------------------------------------------------------------------




Note:

[1] Gruppo elitario fondato, dal prof. di giurisprudenza dell'Università dei Gesuiti, Adam Weishaupt (Spartacus) in Baviera il 1° maggio 1776

[2] Università di Bologna, facoltà di Scienze Politiche:

http://www.spbo.unibo.it

[3] Sito ufficiale della famiglia Rothschild:

http://www.rothschild.com

[4] Università di Bologna, facoltà di Scienze Politiche:

http://www.spbo.unibo.it

[5] Idem

[6] Idem

[7] Idem

[8] Sito ufficiale della famiglia Rothschild:

http://www.rothschild.com

[9] Sito ufficiale della famiglia Rothschild:

http://www.rothschild.com

[10] Idem




www.disinformazione.it

- I Signori del Mondo

- Storia segreta

- La famiglia dei Rothschild




Nuovo Ordine Mondiale: i Signori del Mondo

di Giorgio Bongiovanni




Durante alcuni dei miei viaggi a Londra ho potuto conoscere un personaggio che ha lavorato per anni nel settore del Marketing.




Tutto ciò che leggerete di seguito è frutto di indagini che lui ha condotto personalmente; coinvolgendo, in varie parti del mondo, figure di spicco legate alle grandi famiglie economiche.




Ho deciso di pubblicare integralmente la ricerca così come lui l’ha scritta, ma penso sia giusto per etica professionale che tutto debba essere formulato sotto forma di ipotesi.




A mio parere la maggior parte delle informazioni sono vere, faccio questa dichiarazione in relazione anche agli eventi che si stanno manifestando nel mondo.

******************************************

***********************

Chi controlla il mondo oggi




La conferma alla mia ricerca è partita da un trafiletto, pubblicato il 7 giugno 1999 dal Corriere della Sera, dove si parlava di un gruppo di persone fino allora a me sconosciute i “Bilderbergers”.




Così sono chiamati i membri del Gruppo Bilderberg.




L’articolo si riferiva alla loro riunione ufficiale annuale del 1999, che si era appena conclusa in Portogallo in un Resort di un paese chiamato Sintra.




In questa riunione si era discusso, tra i vari temi, anche sul dopo guerra in Kosovo.




Il Gruppo Bilderberg, diceva l’articolo, è nato nel 1954 e riunisce i personaggi più illustri dei vari campi a livello internazionale.




Tra i personaggi presenti alla riunione venivano citati: U. Agnelli, H. Kissinger, Mario Monti ed altri ancora.




Leggendo queste informazioni sono rimasto insospettito dal fatto che una riunione di questa importanza (per argomento e personaggi) non avesse ricevuto maggior pubblicità dagli organi di informazione.




Incuriosito, ho sentito la necessità di conoscere, e capire più a fondo la natura di questa organizzazione.




Sono così venuto a conoscenza di quelle che possono essere definite le forze negative che oggi detengono il potere materiale nel mondo, dei loro pensieri e dei loro programmi.




Se pensiamo alla situazione del nostro pianeta possiamo fare finta di niente ed essere felici e sereni, oppure possiamo interrogarci su che mondo stiamo preparando per le prossime generazioni e soprattutto sul perché siamo in questa situazione:

guerre civili e religiose in ogni continente, violenza e corruzione ovunque anche negli stati che si definiscono più evoluti, uso di droghe in aumento (persino legalizzate), la condizione di povertà in continua espansione in tutto il mondo, un senso di ingiustizia diffuso, scandali che coinvolgono tutti i personaggi che occupano posizioni di potere etc ……..




Purtroppo, il trend, della nostra società è drammaticamente negativo e ai nostri giorni il degrado è il vero protagonista.




La domanda che vale la pena porsi è:

ma c’è qualcuno che alimenta queste cose, esiste un comune denominatore dietro tutto questo, qualcuno che ne trae beneficio?

Solo la verità ci può rendere veramente liberi, liberi di capire e quindi di rispondere.




Allora, la domanda che ci dobbiamo porre è conosciamo la verità?

Conosciamo veramente cosa si nasconde dietro il maturare di tutti questi fenomeni? Certo i mass media, i politici, i sociologi ci “martellano” con le loro interpretazioni, ma ci possiamo fidare?




Come provocazione guardate la Tavola 1, questa è secondo David Icke (dal libro “And the truth shall set you free”) la “Catena dei Comandi” del nostro pianeta ai nostri giorni.




Lo so è un po’ diversa da quella che siamo soliti pensare e soprattutto ci sono tanti nomi, là in cima, con i quali non siamo familiari e di cui nessuno parla. C’è anche il Gruppo Bilderberg ma non è il vertice della gerarchia, quindi prima di parlare di loro vediamo di scoprire chi sono quelli che sembrano comandarli.

******************************************

***********************

Gli Illuminati e la Nobiltà Nera




Come dice la parola stessa gli Illuminati sono i portatori di luce, quelli che sanno, ma la loro luce è, apparentemente, Lucifero o Satana. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono anche definiti la Nobiltà Nera, i Decision Makers, chi fa le regole da seguire per Presidenti e Governi. La loro caratteristica è quella di essere nascosti agli occhi del pubblico.




Il loro albero genealogico va indietro migliaia di anni e sono molto attenti a mantenere il loro legame di sangue di generazione in generazione senza interromperla.




Il loro potere risiede nell’occulto e nell’economia, uno dei loro motti è:

“il denaro crea potere”.




Possiedono tutte le Banche Internazionali, il settore petrolifero e tutti i più potenti settori industriali e commerciali; ma soprattutto sono infiltrati nella politica e comandano la maggior parte dei governi e degli organi Sovranazionali primi fra tutti l’ONU ed il Fondo Monetario Internazionale.




Un esempio del loro modo di operare è l’elezione del Presidente degli Stati Uniti, chi tra i candidati ha più Sponsor sotto forma di soldi, vince le elezioni perché con questi soldi ha il potere di “distruggere” l’altro candidato.




E chi è che sponsorizza il candidato vincente?




Ovviamente gli Illuminati attraverso le loro molte organizzazioni di facciata, fanno in modo di finanziare entrambi i candidati, per mantenere il “gioco” vivo anche se loro hanno già deciso chi sarà il vincitore e a questo assicurano più soldi.




I loro piani sono sempre lungimiranti, sembra che Bill Clinton sia stato preparato alla missione di Presidente dall’entourage degli Illuminati fin da quando era giovane.




Qual è l’obiettivo degli Illuminati? Creare un Unico Governo Mondiale ed un Nuovo Ordine Mondiale, con a capo loro stessi per sottomettere il mondo a una nuova schiavitù, non fisica, ma “spirituale” ed affermare il loro credo: l’ideologia Luciferica.




Questo obiettivo non può essere conseguito nel periodo di una vita, le sue origini sono antiche e risalgono già al 1700 quando il complotto venne formalizzato, con l’elaborazione di veri e propri documenti programmatici. Nella prima metà del 1700 l’incontro tra il Gruppo dei Savi di Sion e Mayer Amschel Rothschild, l’abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale, porta alla redazione di un manifesto:




“I Protocolli dei Savi di Sion”.




In 24 paragrafi, viene descritto come soggiogare e dominare il mondo con l’aiuto di un sistema economico. Sempre Mayer Amschel Rothschild aiuta e finanzia l’ebreo Adam Weishaupt, un ex prete gesuita, che a Francoforte crea un Gruppo Segreto dal nome.




“Gli Illuminati di Baviera”.




Weishaupt prendendo spunto dai "Protocolli dei Savi di Sion" elabora all’incirca verso il 1770 “Il Nuovo Testamento di Satana” un piano che dovrà portare, non più gli Ebrei ma un gruppo ristretto di persone (gli Illuminati o Banchieri Internazionali) ad avere il controllo ultimo del mondo intero.




La strategia di Weishaupt era basata su principi molto fini e spietati. Bisognava arrivare alla soppressione dei Governi Nazionali e alla concentrazione del potere in Governi ed Organi Sovranazionali ovviamente gestiti dagli Illuminati.




Ecco alcuni esempi operativi sulle cose da fare:

Creare la divisione delle masse in campi opposti attraverso la politica, l’economia, gli aspetti sociali, la religione, l’etnia etc … Se necessario armarli e provocare incidenti in modo che si combattano e si indeboliscano.




Corrompere (con denaro e sesso) e quindi rendere ricattabili i politici o chi ha una posizione di potere all’interno di uno stato.




Scegliere il futuro capo di stato tra quelli che sono servili e sottomessi incondizionatamente.

Avere il controllo delle scuole (licei ed Università) per fare in modo che i giovani talenti di buona famiglia siano indirizzati ad una cultura internazionale e diventino inconsciamente agenti del complotto.




Assicurare che le decisioni più importanti in uno stato siano coerenti nel lungo termine all’obiettivo di un Nuovo Ordine Mondiale.

Controllare la stampa, (sovvenzionarla massicciamente) per poter manipolare le masse attraverso l’informazione.




Abituare le masse a vivere sulle apparenze e a soddisfare solo il loro piacere, perché in una società depravata gli uomini perdono la fede in Dio.




Secondo Weishaupt, mettendo in pratica le sue raccomandazioni si doveva arrivare a creare un tale stato di degrado, di confusione e quindi di spossatezza, che le masse avrebbero dovuto reagire cercando un protettore o un benefattore al quale sottomettersi liberamente.




Da qui il bisogno di costituire degli Organi Sovranazionali pronti a sfruttare questo stato di cose, fingendosi i salvatori della patria, per istituire un Unico Governo Mondiale.




Nel 1871 il piano di Weishaupt viene ulteriormente completato da un suo seguace Americano Albert Pike che elabora un documento per l’istituzione di un Nuovo Ordine Mondiale attraverso tre Guerre Mondiali.




Il suo pensiero era che questo programma di guerre avrebbe generato nelle masse un tale bisogno di pace, che sarebbe diventato naturale arrivare alla costituzione di un Unico Governo Mondiale. Non a caso dopo la Seconda Guerra Mondiale venne fatto il primo passo in questa direzione con la formazione dell’ONU, che possiamo definire la polizia del mondo degli Illuminati.




Tornando al pensiero di Pike, la Prima Guerra Mondiale doveva portare gli Illuminati, che già avevano il controllo di alcuni Stati Europei e stavano conquistando attraverso le loro trame gli Stati Uniti di America, ad avere anche la guida della Russia.




Quest’ultima avrebbe poi dovuto interpretare un ruolo che doveva portare alla divisione del mondo in due blocchi.

La Seconda Guerra Mondiale sarebbe dovuta partire dalla Germania, manipolando le diverse opinioni tra i nazionalisti tedeschi e i sionisti politicamente impegnati.




Inoltre avrebbe portato la Russia ad estendere la sua zona di influenza e reso possibile la costituzione dello Stato di Israele in Palestina.




La Terza Guerra Mondiale sarà basata sulle divergenze di opinioni che gli Illuminati avranno creato tra i Sionisti e gli Arabi, programmando l’estensione del conflitto a livello mondiale.




Col passare degli anni il Quartiere Generale di questo complotto passa dalla Germania (Francoforte), alla Svizzera, poi all’Inghilterra (Londra) ed infine agli Stati Uniti d’America (New York).




E’ quindi dal 1700 che le famiglie degli Illuminati, generazione dopo generazione, influenzano la storia per raggiungere i propri traguardi.




Ecco un elenco dei fatti principali che negli ultimi 3 secoli sono stati architettati, fomentati o finanziati dagli Illuminati:




la Rivoluzione Francese, le Guerre Napoleoniche, la nascita dell’ideologia Comunista, la I Guerra Mondiale, la Rivoluzione Bolscevica, la nascita dell’ideologia Nazista, la II Guerra Mondiale, la fondazione dell’ONU, la nascita dello Stato di Israele, la Guerra del Golfo, la nascita dell’Europa Unita…

Nella Tavola 3 e Tavola4 è rappresentata la rete di potere che gli Illuminati si sono costruiti in quasi 300 anni.




Ovviamente non potevano pensare di conseguire i loro obiettivi da soli, avevano ed hanno bisogno di una “struttura operativa”, composta da organizzazioni o persone che esercitando del potere operino più o meno consapevolmente nella stessa direzione.




Come potete constatare gli Illuminati controllano o hanno i loro uomini ovunque, possiamo tranquillamente dire che sono i signori del mondo. La loro strategia ha fatto leva su 2 capisaldi:




a) la forza del denaro, hanno costituito e controllano il Sistema Bancario Internazionale;




b) la disponibilità di persone fidate, ottenuta attraverso il controllo delle Società o Associazioni Segrete (logge massoniche).




Queste ultime con i loro diversi gradi di iniziazione hanno garantito e garantiscono tutt’ora quell’alone di discretezza necessario al piano degli Illuminati.




Gli Illuminati, e chi con loro controlla queste Società, sono Satanisti e praticano la magia nera.




Il loro Dio è Lucifero e attraverso pratiche e riti occulti manipolano e influenzano le masse.




E pensare che la cultura dominante ci dice che la magia non esiste anzi, considera ridicolo chi ci crede.




E’ anche da questa scienza di tipo occulto, che gli Illuminati hanno sviluppato la teoria sul controllo mentale delle masse.




Per chiarire ecco un esempio: a quanto sembra anche Hollywood, le maggiori Case Cinematografiche e Discografiche internazionali, fanno parte della rete degli Illuminati.




Molte volte i loro prodotti sono usati come strumenti di indottrinamento e agiscono in modo “invisibile” sulla psiche. Penso che nessuno possa negare che oggi esistono certi tipi di musica, privi di qualsiasi qualità, il cui unico effetto voluto è quello di provocare nei giovani apatia, robotismo, violenza ed essere uno stimolo all’uso di droghe.




Dicevamo prima, che gli uomini che controllano gli Illuminati fanno parte di tredici delle famiglie più ricche del mondo. I loro nomi sono rimasti segreti negli anni e la leadership famigliare è stata passata da uomo a uomo generazione dopo generazione.




Comunque nessun segreto può essere tenuto per sempre e anche in questo caso recentemente sono stati resi noti i loro nomi, grazie a qualcuno che, abbandonando l’ordine, ha deciso di cambiare vita e rivelare le informazioni più importanti. Ecco quindi le tredici famiglie che sembrano avere il compito di gestire il pianeta da dietro le quinte per condurlo al Nuovo Ordine Mondiale:




ASTOR

BUNDY

COLLINS

DUPONT

FREEMAN

KENNEDY

LI

ONASSIS

ROCKFELLER

ROTHSCHILD

RUSSELL

VAN DUYN

MEROVINGI

(famiglie Reali Europee)

Sono dunque loro il vero governo del mondo o meglio il governo segreto?

****************

**************************

***********************

Il Gruppo Bilderberg




Il Gruppo Bilderberg, rappresenta uno dei più potenti Gruppi di facciata degli Illuminati.




Nasce informalmente nel 1952, ma prende questo nome solo nel 1954 quando il 29 maggio viene indetto il primo incontro presso l’Hotel Bilderberg di Oosterbeek in Olanda. Da allora le riunioni sono state ripetute 1 o 2 volte all’anno. All’inizio solo in Paesi Europei, ma dagli inizi degli anni ‘60 anche in Nord America. Tra i promotori del Gruppo bisogna menzionare almeno due personaggi:




Sua Maestà il Principe Bernardo de Lippe di Olanda (ex Ufficiale delle SS), che ne è rimasto il presidente fino a quando nel 1976 ha dovuto dare le dimissioni per lo scandalo “Lockheed” e Joseph Retinger un “faccendiere” Polacco che si era costruito una fitta rete di relazioni tra personaggi della Politica e dell’Esercito a livello Mondiale.




Retinger viene descritto come l’istigatore del gruppo, la sua visione era costruire un’ Europa unita per arrivare ad un Mondo unito in pace, dove potenti Organizzazioni Sovranazionali avrebbero garantito con l’applicazione delle loro ideologie, più stabilità dei singoli governi nazionali.







Fin dalla prima riunione furono invitati banchieri, politici, universitari, funzionari internazionali degli Stati Uniti e dei paesi dell’Europa Occidentale per un totale all’incirca di un centinaio di personaggi, tra questi, sembra anche Alcide De Gasperi.




Ai tempi della costituzione l’obiettivo dichiarato ufficialmente, era quello di creare l’unità Occidentale per contrastare l’espansione Sovietica.




In realtà malgrado le apparenti buone intenzioni, il vero obiettivo era quello di formare un’altra organizzazione di facciata che potesse attivamente contribuire ai disegni degli Illuminati:




la costituzione di un Nuovo Ordine Mondiale e di un Governo Mondiale entro il 2012.




La Strategia




William Cooper un anziano Sotto Ufficiale dei Servizi Segreti della Marina Statunitense, include nel suo libro “Behold a pale horse” (Light Technology 1991) del materiale top secret nel quale è illustrato il pensiero e la strategia adottati dal comitato politico del Gruppo Bilderberg.




Questo documento programmatico ha un titolo quanto mai significativo “Armi Silenziose per delle guerre tranquille”. Il documento riporta la data del maggio 1979, ma fu ritrovato solo nel 1986. Cooper spiega “ Ho letto dei documenti top secret che spiegano che “Armi Silenziose per delle guerre silenziose” è una dottrina adottata dal comitato politico del Gruppo Bilderberg durante il suo primo meeting nel 1954.




Una copia trovata nel 1969 era in possesso dei Servizi di Informazione della Marina Statunitense”.




L’assunto principale del documento è che chiunque voglia assumere una posizione di potere all’interno di una comunità è come se “simbolicamente” dichiarasse guerra alle persone che la compongono. La guerra che però deve essere intrapresa non è su un piano fisico/materiale e le armi utilizzate sono silenziose munizioni invisibili.

Il documento spiega la filosofia, le origini operative (che sembrano essere legate ai famosi documenti scritti tra il 1700 ed il 1800 e finanziati da Mayer Amschel Rothschild), i principi raffinati, le linee guida e gli strumenti di questa dottrina dalle “armi silenziose”.




Un vero manuale per l’uso, per professare una scienza che attraverso il controllo dell’economia vuole soggiogare il mondo intero. Vista l’importanza e la complessità del documento sarebbe necessario dedicargli un approfondimento specifico.




In questa sede è sufficiente accennare alle principali aree in cui si articola questo programma:

Perché serve un sistema economico per controllare le masse.




Come controllare l’economia mondiale attraverso l’istituzione di un modello economico che sia manipolabile e prevedibile.




Come addormentare le masse che subiscono l’attacco.




Grazie alla segretezza con cui si muovono, ma soprattutto grazie al potere che esercitano sugli organi di informazione i Bilderbergers sono riusciti a controllare la pubblicità sulle loro riunioni e sui temi discussi. Negli anni però qualche notizia è riuscita a trapelare sui principali temi trattati durante le loro delibere segrete:

i problemi finanziari internazionali;

la libertà di emigrazione e immigrazione;

la libera circolazione dei prodotti senza dogane;

l’unione economica internazionale;

la costituzione di una forza internazionale con la soppressione degli eserciti nazionali;

la creazione di un parlamento internazionale;

la limitazione della sovranità degli stati delegati all’ONU o a tutti gli altri governi sovranazionali.

Temi che fanno capire il potere che questo Gruppo è in grado di esercitare.

Sembra che tutte le decisioni più importanti a livello politico, sociale, economico/finanziario per il mondo occidentale vengano in qualche modo ratificate dai Bilderbergers.

D’altronde scorrendo i loro biglietti da visita una cosa è certa:

hanno le “leve” per fare qualsiasi cosa.




Accennavamo prima alla segretezza, questo è sicuramente un aspetto centrale per la strategia del Gruppo.

Le riunioni sono tenute in forma non pubblica e solo i giornalisti ufficialmente invitati possono essere ammessi.




Al termine delle conferenze annuali (normalmente durano un paio di giorni) viene redatto un semplice comunicato stampa di un paio di pagine;

ovviamente non viene tenuta nessuna conferenza stampa.




I vari partecipanti interrogati al riguardo di queste riunioni sono sempre molto evasivi e se possono non rispondono.




Gli organi di informazione di massa non danno nessuna notizia su queste conferenze o se lo fanno, lo fanno con un peso assolutamente insignificante non adeguato all’evento.




Chi osserva e conosce i Bilderbergers da parecchi anni afferma che anche la preparazione delle riunioni segue un rituale “curioso” mirato a tutelare questo ambito di segretezza.




L’Hotel selezionato viene occupato con qualche giorno di anticipo.

Parte del normale personale viene sostituito con personale di fiducia.

La domanda da porsi è perché tutto questo?




Perché personaggi pubblici che discutono temi di interesse pubblico non vogliono rendere note le loro decisioni?




Questa è forse la prova più grossa sulla natura e sulle vere finalità di questa organizzazione.




L’Organizzazione




Il Gruppo dei Bilderberg recluta Politici, Ministri, Finanzieri, Presidenti di multinazionali, magnati dell’informazione, Reali, Professori Universitari, uomini di vari campi che con le loro decisioni possono influenzare il mondo.




Tutti i membri aderiscono alle idee precedenti, ma non tutti sono al corrente della profonda verità ideologica di alcuni dei membri principali, i quali sono i veri istigatori e fanno parte anche di altre organizzazioni degli Illuminati dal nome: Trilaterale (riunisce industriali e businessman dei tre blocchi continentali USA, Europa, Giappone/Asia) e Commission of Foreign Relationship (3D CFR che ormai dal 1921 riunisce tutti i personaggi che gestiscono gli USA ).




Questi membri particolari sono i più potenti e fanno parte di quello che viene definito il “cerchio interiore”.




Il “cerchio esteriore” è invece l’insieme degli uomini della finanza, della politica ed altro, che sono sedotti dalle idee di instaurare un governo mondiale che regolerà tutto a livello politico ed economico.




Il “cerchio esteriore” è composto da quelli che vengono definiti “le marionette” che sono utilizzati dal “cerchio interiore” perché i loro membri sanno che non possono cambiare il mondo da soli ed hanno bisogno di collaboratori motivati.




Quindi il “cerchio interiore” ed il “cerchio esteriore” agiscono di concerto ma non con le stesse motivazioni.

“Le marionette” dei vari “cerchi esteriori” sono spinte dal desiderio di arricchirsi, di avere potere o/e sono convinti che un governo unico mondiale sia la soluzione di tutti i problemi e che apporterà più pace e coesione di una moltitudine di piccoli paesi.




Dal canto loro le persone del “cerchio interiore” sono già ricche e potenti, la loro consapevolezza è ad un gradino superiore, le loro motivazioni sono solo ideologiche, per intenderci dovrebbero essere quelle espresse nel piano degli Illuminati.




Il primo cerchio esteriore è composto da chi solo partecipa alle conferenze annuali senza essere affiliato al Gruppo.




Possono essere personaggi di cui si vuole valutare il reclutamento oppure invitati per discutere specifici argomenti.




Gli affiliati del gruppo possono anche non essere presenti alle conferenze annuali, i contatti vengono tenuti attraverso altri canali.




Il primo Cerchio interiore è composto solo da Bilderbergers, membri del Gruppo e rappresenta il Comitato di Direzione (Steering Committee).




Vi risiedono europei ed americani (tutti parte del CFR). Alcuni di questi membri fanno parte di un secondo cerchio interiore ancora più chiuso e formano il Comitato Consultativo (Advisory Committee) del Gruppo.




L”Advisory Committee” dovrebbe essere composto da 9 persone tra i quali spiccano i nomi di Giovanni Agnelli e David Rockfeller.

Nello Steering Committee, composto da circa una trentina di persone, sono citati come rappresentati nazionali per l’Italia: Mario Monti (attualmente ex Commissario della Comunità Europea) e Renato Ruggiero (ex Direttore Generale del WTO World Trade Organization, attualmente Presidente dell’ENI).




Gli Italiani del gruppo




L’Italia sembra giocare il suo ruolo nell’organizzazione, se non altro perché Giovanni Agnelli è uno dei membri dell’Advisory Committee e perché come Francia, Germania ed Inghilterra ha 2 nomi nello Steering Committee.




In Italia sono state tenute 3 delle conferenze fatte nel periodo 1954-1999: nel 1957 a Fiuggi, nel 1965 e nel 1987 a Villa d’Este.




Ecco i nomi degli Italiani che sembrano aver partecipato alle ultime riunioni annuali:




> 1995 Giovanni ed Umberto Agnelli, Mario Draghi, Renato Ruggiero

> 1996 Giovanni Agnelli, Franco Bernabè, Mario Monti, Renato Ruggiero, Walter Veltroni

> 1997 Giovanni ed Umberto Agnelli, Carlo Rossella, Stefano Silvestri

> 1998 Giovanni Agnelli, Franco Bernabè, Emma Bonino, Luigi Cavalchini, Rainer Masera, Tommaso Padoa-Schioppa, Domenico Siniscalco

> 1999 Umberto Agnelli, Franco Bernabè, Paolo Fresco, Francesco Giavazzi, Mario Monti, Tommaso Padoa-Schioppa, Alessandro Profumo.




La presenza della Bonino alla riunione del 1998, serve a spiegare il perché dei suoi exploit del 1999, oppure è solo una coincidenza? Ha forse trovato qualche gruppo di potere pronto a finanziarla?

In cambio di che cosa?

Non lo sapremo mai, però il dubbio rimane.




L’ultimo incontro




L’ultimo incontro del Gruppo si è tenuto in Portogallo dal 3 al 6 giugno.




Un settimanale Portoghese dal nome “The News” (tutti gli articoli scritti al riguardo sono ancora disponibili sul sito (HYPERLINK http://www.the-news.net) è stato il primo ad annunciare la notizia della riunione annuale con l’edizione del primo maggio e da allora ha seguito l’escalation della preparazione dell’incontro fino ad arrivare a pubblicare la lista dei partecipanti.




Sembra che il Governo portoghese abbia ricevuto migliaia di dollari dai Bilderbergers per organizzare un servizio militare compreso di elicotteri che si occupasse di garantire la loro privacy e sicurezza.




Nella tavola 2 trovate i nomi di chi ha partecipato all’incontro.




Le informazioni che sono trapelate, hanno permesso la stesura di una possibile agenda dei temi trattati:




1) Governo Globale: stato di avanzamento della formazione di un blocco Asiatico sotto la leadership del Giappone. Libero mercato, moneta unica e unione politica sono gli obiettivi da raggiungere nella regione. Il modello Europeo è anche il punto di riferimento per la costituzione dell’Unione Americana tra USA e Canada.




2) Guerra in Kosovo: formazione di un Grande Stato d’Albania a seguito della dichiarazione d’indipendenza del Kosovo. Ridisegno dei confini della regione con il continuo smembramento della Yugoslavia attraverso il ritorno all’Ungheria della provincia del nord composta da 350.000 persone di etnia ungherese. Proseguimento dello stato di instabilità e di conflitto della regione.

Pianificazione della ricostruzione delle infrastrutture della regione a spesa dei contribuenti occidentali.




3) Esercito dell’Europa Unita: attuare al più presto la sostituzione delle Forze Armate della NATO con l’istituzione di Forze Militari dell’Europa Unita.

L’immagine negativa che la NATO si è costruita durante il conflitto mette a rischio le sue operazioni. L’idea è che nella fase di avviamento l’Esercito Statunitense sia da supporto a quello Europeo.




4) Anno 00: i Bilderbergers sono preoccupati dall’impatto del Millenium Bug, secondo le loro previsioni sarà molto peggiore di quanto ci si possa aspettare. Un possibile progetto da intraprendere potrebbe essere quello di nominare un personaggio di fama internazionale per aiutare l’opera di sensibilizzazione necessaria.




5) Medio Oriente: preparazione di un accordo di pace nella regione, con la dichiarazione dello Stato di Palestina. Apparentemente le condizioni di pace non saranno così gradite da Israele e quindi potrebbero rappresentare il pretesto per futuri conflitti e tensione nella regione.




6) Tassazione Globale a supporto dell’ONU: l’obiettivo è finanziare il centro operativo del Governo Mondiale, con l’introduzione di una tassa sul commercio via Internet.

Questa tassa sarà sostituita in futuro da una tassa diretta individuale che sarà raccolta in nome dell’ONU, direttamente da ogni singolo stato.

I fatti degli ultimi tre mesi, sembrano dimostrare che la maggior parte dei punti di questa agenda sono in fase di attuazione.







Conclusioni




Le informazioni presentate sono il risultato di una vasta ricerca.




Anche se ciò può sembrare molto strano o lontano dalle nostre certezze, il tutto è partito da una realtà concreta dei nostri giorni, di cui è apparso un articolo sul Corriere della Sera:

i Bilderbergers.




Per riuscire a “digerire” e a sintetizzare tutto quello che ho scoperto, ho dovuto mantenere il mio spirito aperto e soprattutto, in molte occasioni, sono dovuto andare oltre il mio normale modo di pensare.

Il mio obiettivo non vuole essere quello di affermare una verità ma quello di offrire uno spunto per la riflessione e per una propria ricerca.




Solo con un forte spirito critico possiamo conoscere la verità, essere liberi, diventare cittadini emancipati e quindi contribuire a un mondo migliore.




http://www.nonsiamosoli.org




Tratto dal sito www.nwo.it



















La storia segreta e il Nuovo Ordine Mondiale




"Il mondo si divide in tre categorie di persone:

un piccolissimo numero che fanno produrre gli avvenimenti; un gruppo un po’ più importante che veglia alla loro esecuzione e assiste al loro compimento, e infine una vasta maggioranza che giammai saprà ciò che in realtà è accaduto".

Così si espresse Nicholas Murray Butler. Giova ricordare chi era questo personaggio.




Il Dr. Nicholas Murray Butler è stato presidente dell’Università di Columbia, presidente della Carnegie Endwment for International Peace, membro fondatore, presidente della Pilgrims Society e membro del Council on Foreign Relations (CFR) e capo del British Israel.




Taluni autori denunciano, sempre con maggiore insistenza, che è in atto una cospirazione superpolitica, "religiosa" o satanica che coinvolge l’alta finanza, le massonerie e l’integralismo islamico.




I fili della storia, asseriscono questi studiosi, si tirano proprio nelle logge massoniche e nei consigli di amministrazione delle multinazionali e delle grandi banche.




La Rivoluzione francese fu una congiura massonica, preparata da "società di pensiero" – uguali a quelle studiate da Augustin Cochin (1876-1916) – e da altri gruppi di pressione.




La Rivoluzione bolscevica fu una congiura giudaico-massonica.




Diversi storici sono convinti di questo.




Lo stesso "Times" (10 marzo 1920) confermò il complotto: "Si può considerare ormai come accettato che la rivoluzione bolscevica del 1917 è stata finanziata e sostenuta principalmente dall’alta finanza ebraica attraverso la Svezia: ciò non è che un aspetto della messa in atto del complotto del 1773".




Estrema importanza assume, sempre al riguardo della rivoluzione russa del febbraio del 1917, il fatto che, non affatto casualmente, il governo fosse costituito principalmente da massoni, tra questi risaltava Kerensky.




E’ anche rivelatore il libro "Rossija nakanune revoljucii" di Grigorij Aronson, che fu pubblicato nel 1962 a New York e che riporta delle missive di E. D. Kuskova, moglie del massone Prokopovic, legato da grande amicizia al confratello Kerensky.




In una di queste lettere, datata 15 novembre 1955, si legge: "Avevamo la ‘nostra’ gente dappertutto. (...).

Fino a questo momento il segreto di questa organizzazione non è stato mai divulgato, eppure l’organizzazione era enorme.

Al tempo della rivoluzione di febbraio tutta la Russia era coperta da una rete di logge".




L’iniziato Jean Marques-Rivière scrisse: "L’esoterismo, con la sua forza sul piano ideologico, guida il mondo". Non bisogna stupirsene.




E’ innegabile il diffondersi, nelle maglie della nostra società, di una subdola propagazione di idee, combattute con inflessibilità dalla Chiesa, ma non estirpate del tutto, che ora godono di un pericoloso risveglio e diffusione.




E’ una letteratura imponente quella dei cosiddetti cospirazionisti, disprezzata dagli storici ufficiali, che, invece, non obiettano quando la stessa metodologia viene adottata dalla sinistra e dall’estrema sinistra, vedi "golpe De Lorenzo", "strategia della tensione", ecc. che non sono altro che capitoli di una teoria della cospirazione, che nega di esserlo.




Il lato occulto della storia contemporanea è complesso e, oltremodo, variegato. Insospettabili VIP. del mondo che conta sono affiliati ad oscuri ordini esoterici.




L’ex presidente americano George Bush è un 33° grado della Massoneria di Rito Scozzese, lo ha rivelato Giuliano Di Bernardo, Gran Maestro della Massoneria italiana, al quotidiano "La Stampa" (23 marzo 1990). Bush sarebbe stato iniziato, nel 1943, alla setta "Skull and Bones" (Teschio e Ossa) dell’Università di Yale, fondata nel 1832.




George Bush ha diretto anche la Cia. La Skull and Bones assieme a società come il Rhodes Trust, secondo l’autorevole rivista inglese "Economist" (25 dicembre 1992), sono la moderna risorgenza degli "Illuminati di Baviera" di Jean Adam Weisshaupt (1748-1830).




Anche suo padre Prescott sarebbe stato membro della setta "Skull and Bones".

Di essa farebbero parte le più potenti famiglie degli Stati Uniti (1).

Tra queste vale la pena di menzionare "la famiglia Harriman, della Morgan Guaranty Trust, è Skull and Bones da generazioni.




Petrolio: ci sono i Rockefeller, fra gli iniziati. Studi legali di grido. Poltrone alte della Cia.

Vicepresidenza degli Stati Uniti".




E’ anche molto interessante venire a sapere che, secondo quanto scrive lo storico Antony C. Sutton in "America’s Secret Establishment" (liberty House Press. Bilings 1986, pagg. 207 e segg.), la "Skull and Bones" è collegata al movimento New Age e ad essa, asserisce ancora Sutton, non sono estranei aspetti satanisti.




Marylin Ferguson nel suo libro "The Aquarian Conspiracy", una vera e propria Bibbia del movimento New Age, mette assieme Huxley con Teilhard de Chardin, Carl Gustav Jung, Maslow, Carl Rogers, Roberto Assagioli, Krishnamurti, ecc. tra i personaggi, che sono da considerare come padri spirituali del New Age.




Aldous Huxley e suo fratello Julian, quest’ultimo fu il primo dirigente dell’U.N.E.S.C.O., erano anche membri di importanti affiliazioni mondialiste, tra queste ricordo l’anglosassone Fabian Society.




Sui vertici del mondialismo, René Guenon, che era un 33° grado del Rito Scozzese Antico Accettato e un 90° del Rito Egiziano di Memphis-Misraim, ebbe ad affermare: "…ma dietro tutti questi movimenti non potrebbe esserci qualcosa di altrimenti temibile, che forse neanche i loro stessi capi conoscono, e di cui essi a loro volta quindi, non sono che dei semplici strumenti? Noi ci accontenteremo di porre questa domanda senza cercare di risolverla qui" (cit. da "Il Teosofismo", edizioni Arktos, 1987, vol. II, pag. 297).




Ritornando alla "Skull and Bones" la sua importanza può essere ben compresa se si riflette che, nel 1917, essa diresse, tra l’altro, quel centro finanziario denominato "120 Brodway", finanziatore del bolscevismo in Russia e del nazismo in Germania che, tra l’altro, portò al potere.




Non ci si meravigli se, a questi livelli, parole come "destra e sinistra" non hanno più significato, più esattamente, non si bada a razze, religioni o ideologie: questi sono solo mezzi da utilizzare per raggiungere il fine ultimo, su scala mondiale, con l’antica strategia del "divide et impera".




E, a questo punto, non meraviglia venire a conoscenza delle trattative segrete intercorse tra George Bush ed alte personalità del governo dell’Iran, che poi hanno portato allo scandalo dell’Irangate. Gli accordi furono resi possibili da Khomeini e dal suo entourage, comprendente buona parte dei suoi ministri, il capo della polizia, il comandante dell’esercito, il procuratore generale del tribunale islamico, il capo della polizia segreta, ecc., sono, o sono stati, affiliati alla Grande Loggia dell’Iran, che è sottoposta alla dipendenza della Gran Loggia d’Inghilterra.




E’ poi noto che l’ex presidente George Bush è esponente di rilievo della sinarchia internazionale, figura di spicco del C.F.R, della Trilaterale, della potente Pilgrims Society oltre che della Skull and Bones. E’ anche interessante accennare ad un articolo, firmato M. Dornbierer, apparso, il 29 gennaio 1991, sul giornale messicano "Excelsior" che spiegava lo "smisurato sionismo" di Bush documentando la sua origine ebraica secondo quanto indicato nell’Enciclopedia ebraica castigliana.




Bush è inoltre un W.A.S.P. (White Anglo-Saxon Protestant), ovvero un americano convinto che la sua origine razziale e le sue convinzioni religiose lo pongano al di sopra degli altri uomini.




Scrive Blondet che "secondo Sutton, lo storico della Skull and Bones, la stessa locuzione ‘Nuovo Ordine Mondiale’ descrive il fine ultimo che gli affiliati alla società segreta di Yale s’impegnano a perseguire... A questo i membri dell’Ordine s’impegnerebbero a giungere attraverso la gestione di conflitti artificialmente generati, come quello tra nazismo e comunismo....




Per Sutton, questa filosofia segreta dell’Ordine rivelerebbe la sua origine tedesca (che Sutton ritiene di poter provare): gli iniziati sarebbero dei tardi seguaci di Hegel, votati a far progredire il mondo attraverso opposizioni, tesi e antitesi, per poi comporle in una sintesi superiore.

L’ipotesi, affascinante, può essere superflua.

A noi sembra sufficiente evocare uno dei motti, delle insegne della Massoneria, che suona: Ordo ab Chao, l’Ordine (nasce) dal Caos".




L’idea del "Nuovo Ordine del Mondo" è perseguita con accanimento. Del presidente Bill Clinton, scrive Epiphanius (Op. cit. pag. 497):

"la sua educazione l’ha ricevuta nella britannica Oxford, dove venne ammesso nel super elitario ‘Rhodes Group’, una società superiore dell’area del POTERE affine alla ‘Skull and Bones", come scrisse l’’Economist’ inglese nel suo numero del 25 dicembre 1992.




L’’Economist’ elencava una decina delle maggiori ‘società d’influenza’ del mondo occidentale rivelando la loro comune derivazione dall’Ordine degli Illuminati di Weisshaupt fondato nel 1776.

Clinton appartiene anche al C.F.R., alla Commissione Trilaterale e al Bilderberg…".




Clinton ha portato con sé Les Aspin (CFR) che, tra l’altro, ha firmato la "Dichiarazione di Interdipendenza", che è, in sostanza, - una mozione del Congresso che nel 1962, proponeva di cancellare dalla Costituzione ogni dichiarazione di sovranità nazionale, in quanto ostacolo all’instaurazione di un ‘Nuovo Ordine Mondiale’".




"Il Rhodes Group – ci fa sapere ancora Epiphanius, alla nota 145, pag. 497, del suo "Massoneria e sette segrete" (cit.) – nacque nel 1891 per iniziativa di Lord Cecil Rhodes, ricchissimo personaggio legato ai Rothschild, assieme a Lord Milner, Lord Isher, Lord Balfour e un Rothschild, intorno all’idea-guida di organizzare una federazione mondiale di cui U.S.A. e Impero britannico sarebbero stati il centro propulsore.




Il mezzo per attuarla consisteva in una selezione elitaria dei quadri protagonisti degli ambienti universitari, politici, finanziari.




Attorno a questo nucleo iniziale permeato delle idee mondialiste e socialiste della Fabian Society, sorsero i gruppi della Round Table che a loro volta, nel 1919, diedero vita ai due odierni pilastri del potere mondialista, cioè gli Istituti Affari Internazionali britannico (R.I.I.A.) e americano (C.F.R.).




Il Rhodes Group, al pari della Skull and Bones, controlla il C.F.R., (che a sua volta controlla la Trilaterale), il governo-ombra americano il cui comitato direttivo annovera personaggi in grado di gestire bilanci superiori a quello annuale lordo americano".




Ritornando al progetto del Nuovo Ordine Mondiale, già il 17 febbraio del 1950 il banchiere James Warburg, alla Commissione Esteri del Senato, era stato fin troppo chiaro quando aveva affermato: "Che vi piaccia o no, avremo un governo mondiale, o col consenso o con la forza".

Anche con le stragi.




Il Palazzo Federale "Alfred P. Murrah" ad Oklahoma, U.S.A., viene fatto saltare in aria da una tremenda esplosione, il 19 aprile del 1995.

Le vittime furono 168.




Furono sospettate dell’attentato e arrestate tre persone: Timothy McVeigh, Terry Nichols e James Nichols.




L’FBI ha iniziato "col dichiarare che il meccanismo esplosivo era un’auto-bomba imbottita di 1.000 libbre di esplosivo. Poi era un’auto con 1.400 libbre.

In seguito si trattava di un camion con 4.000 libbre.




Adesso è un furgone per traslochi con 5.000 libbre di esplosivo".




Ted Gunderson, ex dirigente dell’FBI, al contrario di quanto vuol far credere il Dipartimento di Giustizia Americano e cioè che si è trattato di "una singola semplice bomba fertilizzante", ha affermato che: "la bomba era un congegno elettroidrodinamico a combustibile gassoso (bomba barometrica), che non è possibile sia stata costruita da McVeigh... la bomba utilizzata era un sofisticato congegno A-neutronico, usato dall’esercito americano...".

Sam Cohen, padre della bomba neutronica, il 28 giugno dello stesso anno, al telegiornale della KFOR-TV ha dichiarato:




"Non mi interessa quanto fertilizzante e gasolio hanno usato, non sarebbe mai stato sufficiente.




Cariche di demolizione, piazzate sulle colonne chiave, hanno fatto lo sporco lavoro".




Antefatto: non è stato molto pubblicizzato che, "il 28 marzo 1994, l’Assemblea Legislativa dello Stato dell’Oklahoma passò una risoluzione che colpiva quello che veniva percepito come un programma di governo mondiale.

Fu il primo e forse il solo Stato ad approvare tale legislazione".




Di seguito riporto alcuni estratti relativi alla decisione dell’Assemblea Legislativa dell’Oklahoma:




"Risoluzione N. 1047:

Una risoluzione in relazione alle forze militari degli Stati Uniti e alle Nazioni Unite; si presenta una petizione al Congresso affinché cessi determinate attività concernenti le Nazioni Unite...

Considerato che non c’è appoggio popolare per l’instaurazione di un "nuovo ordine mondiale" o di una sovranità mondiale di qualsiasi tipo, sia sotto le Nazioni Unite o sotto qualsivoglia organismo mondiale in qualsiasi forma di governo globale;

Considerato che un governo globale significherebbe la distruzione della nostra Costituzione e la corruzione dello spirito della Dichiarazione di Indipendenza della nostra libertà e del nostro sistema di vita.

...sia deliberato dalla Camera dei Rappresentanti della seconda Sessione della 44ma legislatura dell’Oklaoma:

Che al Congresso degli Stati Uniti sia con la presente rammentato di:

(...). Cessare ogni supporto per l’instaurazione di un "nuovo ordine mondiale" o qualsiasi altra forma di governo globale.

Che al Congresso degli Stati Uniti è con la presente rammentato di astenersi dal prendere qualsiasi ulteriore iniziativa verso la fusione economica o politica degli Stati Uniti in un organismo mondiale o qualsiasi altra forma di governo mondiale.

(Fonte: Newsgroup alt. conspiracy, via Pegasus computer networks, Australia)".




Cosa dire di questi fatti?

Quale oligarchia misteriosa dirige, in segreto, i vari governi delle nazioni?

Lascio al lettore il compito di arrivare a delle conclusioni.




Alla luce di certi accadimenti i governi, la politica e gli stessi politici assumono contorni sbiaditi, sfumati. Misteri che travasano nella storia altri misteri frammisti a bugie.




Pochissimi, forse, sanno che "Il fascismo non è nato in Italia e in Germania.




Ebbe la sua prima manifestazione in Russia, col movimento dei ‘Cento Neri’, completo già all’inizio del ‘900 nelle sue azioni e nei suoi simboli:

la violenza politica, l’antisemitismo feroce, i neri stendardi col teschio".




Chi tira i fili della storia?




Ricercare certe dinamiche è cosa ardua specie quando riguarda la sfera politica e ciò che sembra del tutto casuale, in molti casi, è stato attentamente preparato. Franklin Delano Roosvelt, presidente americano e 33° del Rito Scozzese, nonché appartenente alla Pilgrim Society e al C.F.R., il governo-ombra americano, affermò: "In politica nulla accade a caso.




Ogni qualvolta sopravviene un avvenimento si può star certi che esso era stato previsto per svolgersi in quel modo".




Quindi una oscura oligarchia, tira le fila di fantocci, solo apparentemente, alla ribalta della scena politica. Aveva ragione Benjiamin Disraeli, statista inglese del secolo scorso, quando disse: "Il mondo è governato da personaggi ben diversi da quelli creduti da coloro i quali non sanno guardare dietro le quinte". Neppure i partiti contano poi molto.




Essi stessi sono a loro volta manovrati, usati, in relazione a degli scopi precisi.




René Guenon ci informa, nel suo articolo "Réflexions à popos du pouvoir occulte" pubblicato, con lo pseudonimo di Le Sphinx, sul numero dell’11 giugno 1914, pag. 277, della rivista cattolica "France Antimaconnique", che "Un potere occulto di ordine politico e finanziario non dovrà essere confuso con un potere occulto di ordine puramente iniziatico… Un altro punto da tenere presente è che i Superiori Incogniti, di qualunque ordine siano e qualunque sia il campo in cui vogliono agire, non cercano mai di creare dei ‘movimenti’ (…).




Essi creano solo degli stati d’animo (état d’esprit), ciò che è molto più efficace, ma, forse, un poco meno alla portata di chiunque.




E’ incontestabile che la mentalità degli individui e delle collettività può essere modificata da un insieme sistematico di suggestioni appropriate; in fondo, l’educazione stessa non è altro che questo, e non c’è qui nessun ‘occultismo’ (…).




Uno stato d’animo determinato richiede, per stabilirsi, condizioni favorevoli, e occorre o approfittare di queste condizioni se esistono, o provocarne la realizzazione".




Al riguardo dei movimenti rivoluzionari sempre il Guénon, nel suo libro

"L’Esoterismo di Dante" (Ediz, Atanòr, Roma 1971), spiega: "...tali movimenti sono talvolta suscitati o guidati, invisibilmente, da potenti organizzazioni iniziatiche, possiamo dire che queste li dominano senza mescolarvisi, in modo da esercitare la loro influenza, egualmente, su ciascuno dei partiti contrari".




Sul fenomeno del terrorismo delle Brigate Rosse e su quello di estrema destra, il giudice Pietro Calogero, uno dei magistrati che più ha studiato il problema, ammetteva l’esistenza di:

"una rete di collegamenti che si raccoglie intorno a un centro di interesse unitario, che permette ai due terrorismi di procedere insieme nell’assalto dello Stato".




Quali misteriosi personaggi si celano dietro le quinte dei vari governi?




Serge Hutin racconta, a tal proposito, quanto accadde ad uno scrittore inglese che sotto lo pseudonimo di Robert Payne pubblicò a Londra, nel 1951, un’opera intitolata "Zero.




The story of terrorism". Payne cercò di dimostrare che la strategia del terrore ha abili registi dietro le quinte dei governi apparenti.




All’uscita della pubblicazione si verificarono tutta una serie di "coincidenze" molto strane.

Tutte la copie del libro furono acquistate da misteriosi personaggi prima ancora che venisse messo in vendita.




I giornali ignorarono l’opera nonostante il carattere sensazionale delle rivelazioni in essa contenute.




La casa editrice Wingate, una delle più importanti di Londra fallì improvvisamente. Robert Payne morì qualche mese dopo in circostanze a dir poco misteriose. Hutin osserva "La sola spiegazione possibile era che l’autore avesse scoperto l’esistenza, a livello mondiale, di governanti occulti...".




La domanda che ora si pone è: come si procederà alla frantumazione degli Stati per la realizzazione del Governo Mondiale?




Scrive Blondet: "Michel Albert è un grand commis della politica sovrannazionale... oggi presidente delle Assurances Générales de France, una delle grandi entità finanziarie che hanno promosso il Mercato Unico Europeo.




Nel 1989, Albert ha pubblicato un saggio, subito tradotto in Italia dall’editrice il Mulino con il titolo: Crisi, Disastro, Miracolo.




Il libro contiene una prognosi sulla fine degli Stati nazionali che rivela un’analisi sicuramente elaborata negli uffici-studi della Trilaterale, e un progetto di ingegneria sociale. …"L’Europa ‘92 lancia il Mercato Unico all’assalto degli Stati nazionali.




Li smantellerà". Come? Con "l’anarchia che risulterà" da "un mercato libero e senza frontiere in una società plurinazionale che non riesce a prendere decisioni comuni".




A questo "disastro" pianificato, l’oligarchia spera seguirà il "miracolo": gli Stati nazionali devastati invocheranno "una moneta comune, una Banca centrale europea e un bilancio comunitario".




Il programma, tuttavia, era già chiaro nel lontano 1957:

"Creare un mercato monetario e finanziario europeo, con una Banca europea (...) il libero flusso dei capitali tra i paesi membri e, infine, una politica finanziaria centralizzata".




L’attuazione del programma per insediare un "Nuovo Ordine Mondiale" collegato al movimento "New Age" (di cui parlo più diffusamente nel mio saggio "Il serpente e l’arcobaleno", Ediz. "Segno" di Udine), o chiamata anche "Nuova Era", "Età dell’Aquario" o Era del "Condor", come dicono gli studiosi delle civiltà pre-colombiane, si articola in più strategie per realizzare questa grande utopia della parodia del Romanum Imperium.




Fantapolitica e tendenza al complottismo?

Tutt’altro. Ecco due esempi italiani.




Leggete cosa la rivista americana "Eir" scriveva:

"Il 2 aprile 1993... il capogruppo Dc alla Camera, Gerardo Bianco, e il suo collega al Senato, Gabriele De Rosa, presentano un esposto alla procura di Roma, chiedendo di appurare se c’è una cospirazione politica per distruggere l’ordine costituzionale italiano (...)




Gli scandali rappresentano un tentativo da parte delle forze Anglo-Americane, segnatamente la Fra Massoneria, di orchestrare una generale destabilizzazione della nazione italiana per distruggere il sistema politico esistente e insediare un nuovo ordine, a loro più gradito".




Ai cronisti, che chiedevano a Mancino cosa c’è dietro le stragi italiane, lui rispose:




"Non escludo un ruolo della finanza internazionale".




Strategie occulte della secret fraternity bancaria internazionale. David Rockefeller "credendo di parlare a orecchie fidate, nel ‘91... ha ammesso:

1) che una cospirazione esiste ‘da quaranta anni’;




2) che essa ha lo scopo di instaurare nel segreto ‘un governo mondiale’ e ‘la sovranità nazionale’ dei banchieri;




3) che il nemico dei cospiratori è ‘l’autodeterminazione nazionale’".




Nel frattempo, si verificano nel mondo barbarie, solo apparentemente, prive di sottile regia, occulta naturalmente. Ed è interessante apprendere quanto il misterioso personaggio "esperto di un genere assai speciale", che fa da sfondo al tema trattato da Blondet ne "Gli "Adelphi" della dissoluzione, in una lettera indirizzata allo scrittore suggerisce:




"Può anche darsi che il Nuovo Ordine Mondiale non possa avviarsi a un’epocale clash of civilizations, come alcuni insiders già auspicano in America, ma si limiti a sgranare stermini e genocidi locali, killing fields per poveri straccioni, danze di Shiva e di Kali su carnai confinati a luoghi dove l’uomo è abbondante e ‘sprecabile’. (…).




Un’accusa è sempre pronta, a squalificare e ridicolizzare chi esprime ad alta voce le idee che io sommessamente descrivo: quella di ‘complottista’, di allucinato immaginatore di complotti universali.




A queste lapidazioni moderne si prestano volontari precisi ambienti giornalistici; espressione di una categoria umana tra le più artificiali, la più ridicolmente sicura di ‘vivere’ in proprio, mentre è la più totalmente ‘vissuta’ e agitata dalle idee correnti, dagli états d’esprit dominanti, dai climi culturali egemoni che ‘Altri’ hanno pur diffuso nell’aria".




Tratto da

http://cosco-giuseppe.tripod.com a cura di Giuseppe Cosco

http://www.disinformazione.it

-----------------------





Aiutatemi a ringraziare il gruppo dei Web Master --
Ci assumiamo ogni responsabilità giuridica per la diffusione del presente messaggio su tutto il territorio nazionale!
-IBAN:IT33E0358901600010570347584(non deducibili)

senz'altro - jhwhinri@gmail.com
ti risponderà!
Postepay: 4023-6004-5553-6625 (non detraibili)




















Io, Lorenzo Scarola, come ministro e rappresentante di Dio dichiaro che le maledizioni e la condanna di Dio, sono senza appello e scendono su chiunque, a qualsiasi titolo, non si impegni a far crollare questo sistema iniquo delle banche centrali e della moneta debito e il conseguente crimine di signoraggio.








il vero volto dell'istituzione


Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale, eppure nessuno lo conosce, perché i massoni che ci comandano, sono complici dei banchieri internazionali, insieme a tutta una schiera di "papponi".

Questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia.
Ma se i 40 banchieri ebrei hanno rubato la nostra sovranità monetaria: allora, la democrazia è tutta una truffa!
allora, noi siamo schiavi e sudditi di una occulta monarchia bancaria!
allora, la politica è un criminale teatrino!
allora, ....





Così risultano trionfare le tesi criminali della finanza internazionale e della massoneria, ai danni della sovranità dei popoli e ai danni della civiltà cristiana per il perseguimento del peggiore di tutti gli incubi:

un satanico New World Order.

-------------------------------------------

Educazione alla CITTADINANZA e alla CONVIVENZA CIVILE - Inno alla GIOIA - Gloria a Dio:
per tutti gli atei, se sono: “uomini di buona volontà”
per tutti i Testimoni di Geova, se sono: “fedeli e discreti servitori di JHWH”
per tutti i credenti se sono servitori del bene
per tutti i Musulmani se sono: “sottomessi perfettamente ad Allah”
per tutti i Cristiani se sono: “figli di Dio”.

Ecco, il vero volto di Dio nella educazione alla CITTADINANZA attiva e dinamica per il raggiungimento della fratellanza universale, nella ricchezza, della diversità, Dio ha sempre detto a tutti: “amatevi ed onoratevi perché siete tutti il frutto della mia gioia, siete stati fatti gli uni per gli altri, questa è la ricchezza che vi ho dato!”.

Per questo nella convinzione della propria identità, non ci dobbiamo mai spingere a considerazioni morali sulla diversità, ma tutti insieme, dobbiamo e possiamo realizzare la più mega fantastica CONVIVENZA CIVILE che sia mai esistita.

Ecco, una emozionante e straordinaria opportunità, che mai si è presentata così, come ai nostri giorni: ecco il positivo cosmopolita.

Questa diversità è un enorme potenziale di ricchezza economica e di tutela dei nostri valori democratici.

In questo cosmopolitismo nasce un nuovo progetto culturale per un nuovo ideale di famiglia umana universale.

Ecco, la nuova generazione che ha imparato a dialogare e a confrontarsi, che sa come arricchirsi della insostituibile esperienza altrui. Questa civiltà dell’amore per l’altrui identità è l’unica che può porre le vere basi per il migliore dei futuri politicante possibili.

Ecco il vero inno di gioia che lo Spirito Santo anela di cantare."


di lorenzo scarola



*** Una monarchia assoluta e segreta:
"Fondo mondiale", con diramazione in tutte le banche centrali - che altro non sono che delle tipografie S.p.A., sottratte alla giurisdizione nazionale, hanno schiavizzato tutta l'umanità, attraverso un sistema monetario parassitario e l'invenzione fantasiosa del debito pubblico!
Poi, hanno precipitato il terzo mondo nella disperazione, ora,
Poi, spinti dall'avidità insaziabile ci hanno già trasformato in schiavi moderni!




Le Banche Centrali S.p.A.
inventano il denaro dal nulla e ci derubano = In cambio di carta colorata (messa nel loro bilancio in passivo) ricevono titoli di stato (messa nel loro bilancio in attivo), cos'ì portano la contabilità in pareggio e nascondono a nero tutto il nostro sangue e sudore che non si sa dove finisce!


trasformano in farsa la politica, dovremmo metterci a ridere in faccia a Bush, Clinton, Berlusconi, Prodi, ecc... perché ci fanno credere che esiste ancora un sistema democratico... mentre la sovranità popolare non esiste più.

Alto tradimento dei governi contro tutte le democrazie e a favore dei banchieri centrali (iene fameliche) che decidono come dobbiamo vivere... questi con l'indebitamento (chi vuole soldi ad interesse?) stanno portando il mondo alla disperazione!

- Più studio l'argomento del signoraggio, più non finisco di stupirmi dal terrore!
- Non riesco a finire un sito, che devo subito passare ad un livello superiore di conoscenza , consapevolezza e terrore!
siti precedenti:
http://fedele.altervista.org/
http://xoomer.alice.it/democraziatrasversale
http://signoraggio-spa.blogspot.com/
http://democraziaestinta.blogspot.com/


Per l'onore dovuto a Yeshua Ha Mashiach Notzri

detto Gesù di Nazareth, ma lui non poteva dire che era di Betlemme, altrimenti lo avrebbero ucciso il primo giorno.

------------------------------------------------




Al prof. Giacinto Auriti piaceva ricordare l’intervento del soprannaturale nella storia.

Un esempio che portava era Santa Giovanna D’Arco:

era un modo per far meditare chi ritiene che la storia sia fatta solo di eventi della natura e dall'intervento dell'uomo.

La vita di Santa Giovanna D'Arco è una prova che nella nostra storia Dio interviene attraverso uomini in apparenza " fragili ", una ragazza che diventa condottiero vincente: questo avviene affinché si realizzi la Sua volontà e non la nostra.




PREGARE per la soluzione dei nostri problemi!

Pregare per la conversione:

*** Di chi ora usa questo sistema monetario, che causa ingiustizia .

*** Per chi scrive la preghiera è un valore prioritario.

*** Preghiamo affinché si realizzi la PROPRIETà POPOLARE della MONETA.

L’argomento è di dimensioni internazionali: è impensabile che ciò si realizzi senza la CONVERSIONE.



Grazie alle nostre preghiere potranno convertirsi uomini che hanno potere in materia.
Pregare ci cambia sempre in meglio e cambia anche gli altri attraverso l'intervento del Dio Creatore.
Tentando di risolvere il problema della moneta-debito eludendo la Buona Notizia che è nel Vangelo, è di per se un errore e come ogni errore si rende pericoloso per la incolumità del prossimo.

Il nostro comportamento deve essere aderente al Vangelo, perché quella è la sorgente da cui scaturisce la PROPRIETà POPOLARE della MONETA.

Se ci nutriamo del Vangelo si concretizzerà con la sostituzione della moneta-debito con la MONETA PROPRIETà del PORTATORE.

To beg for her Conversion of whom uses now this monetary system, that causes injustice.
For the one who he/she writes the prayer it is a priority value.
We pray so that the Ownership of the Coin realizes him.
The matter is of international dimensions: it is unthinkable that this realizes him without the Conversion.
Thanks to our prayers you/they can convert him men that have power in subject. To pray changes better always us in and it also changes the others through the intervention of the God Creatore.
Trying to resolve the problem of the coin-debt eluding the Good News that is in the Gospel, it is than for if an error and as every error it makes him dangerous for the safety of the next one.
Our behavior has to be adherent to the Gospel, because that is the source from which the Ownership of the Coin springs.
If we feed there some Gospel it will be concretized with the substitution of the coin-debt with the Coin Ownership' of the Carrier.




La PREGHIERA, ecco cosa occorre per far affermare la MONETA PROPRIETà del POPOLO.





Questa causa è di dimensioni mondiali: tutti quelli che lo hanno capito devono pregare affinché si realizzi.

Noi preghiamo per tutti coloro che hanno compreso che è un argomento di vitale importanza, affinché anche loro lo facciano.

Con la preghiera possiamo ottenere risultati proficui, impensabili.




The Prayer, here is thing it is necessary for making to affirm the Coin Ownership of the People. This cause is of world dimensions: all those that have understood him/it have to pray so that you realize him. We pray for all those people whom have understood who it is a matter of vital importance, so that also does them him. With the prayer we can get profitable results, unthinkable. 40 Jewish bankers of seigniorage, have stolen the monetary sovereignty and democracy is as a scam, the world itself is in great danger! I am organizing a meeting of prayer and faith and ask God's: mercy and pax every Monday from 20.00 to 21.00 When you left youtube vulgarity grow its business. YOUTUBE level rise when all ignominies: go. We then stay here safely together with our children Search humanumgenus Playlist: "musica celeste" God bless you if you will be positive. I am lorenzo scarola

--------------------

PROFEZIE SU YOUTUBE

I have prophesied in the name of Jesus

against all the videos from youtube

of Satanism, horror and porno.

In fact, your things are going from bad to worse and

some are dead and can not remove my notices.

There are many children!




Final Warning Eb.11,30

This channel you will be your grave, and some are already dead, and now can not remove my post as it did before.

In fact, your things are going from bad to worse some are dead and can not remove my notices.

I prophesied in the name of Jesus

against these Satanism horror porno vulgarity!

Please carry this material, and not continue to get so bad staying here again!

Search humanumgenus Playlist "musica celeste"

Psalm 63,9-12 Blood of Jesus on the cross for your trial now!




UFOs and flying saucers and aliens do not exist, they are prototypes, this is a red herring of "enlightened" that distracts us from real problems.

Stop: porno, horror, etc...

because we are preparing the 3° world war!

Many here have already taken away the video unfit!

And you?

I have prophesied in the name of Jesus, to protect children who are here.

Search Playlists "humanumgenus" "musica celeste"

you want to continue to go from bad to worse?

You can fight you with God?

----------------------------




http://signoraggio.wordpress.com/tag/massoneria/




*** Il SIGNORAGGIO è una Rete Mondiale Diabolica di distruzione delle coscienze e delle identità




*** Il SIGNORAGGIO è un Potere sovrano assoluto e occulto delle banche centrali, che hanno trasformato la democrazia in una farsa.















http://cina-super-potenza.blogspot.com/2016/04/terra-amore-non-possono-essere-comprati.html

#SALMAN #KINGDOM #SAUDI #ARABIA ] [ o noi, che, abbiamo la FEDE, adesso sconfiggiamo gli ATEI (dimostrandoci superiori e migliori di loro), oppure, loro ci uccideranno tutti!
revenge Yitzhak Kaduri

#Israele ] sono chiare le intenzioni di Dio holy JHWH, lui vorrebbe fare dalla ARABIA SAUDITA: il luogo più santo della TERRA! Quindi, io vorrò costruire li, il mio TEMPIO EBRAICO! Così, tutti vedremo venire in ARABIA SAUDITA, tutti quelli che sono diventati: i miliardi dei Figli di Abramo! Da questo punto di vista, per gli investimenti che sono da fare da noi, e i turisti della FEDE, che affluiranno: fino alla fine del mondo, la ARABIA SAuDiTA, sarà ripagata ampiamente del valore della Terra, perché: la Terra come l'amore non possono essere comprati o venduti!
revenge Yitzhak Kaduri

#Israele ] ero già possessore di queste informazioni, ma, io ho voluto fare delle ricerche maggiormente approfondite: "NON ESISTONO, NEL DESERTO EGIZIANO, PROVE DEI 40 ANNI DI SOGGIORNO, cioè, DEL PASSAGGIO DEL POPOLO EBREO NEL DESERTO".. perché, queste prove sono tutte reperibili nel Deserto Saudita! Che i Sauditi, poiché, come i Farisei e come me: noi siamo tutti dei fondamentalisti biblici, quindi noi sappiamo che, spettano di diritto a tutti gli ebrei la regione saudita della MADIANA: proprio perché, i nostri padri sono stati li: più di: 40 anni e un giorno! DA QUESTO PUNTO DI VISTA, PIÙ CHE VOLERLI PUNIRE? DIO JHWH HA VOLUTO DONARE LORO (a tutte le 12 Tribù di ISRAELE) UNA PATRIA PER I NOSTRI GIORNI! .. e come può essere solido, un matrimonio dove l'amore di Dio SANTO, è condiviso tra moglie e marito? COSÌ SARÀ SOLIDO IL NOSTRO MATRIMONIO CON I SAUDITI!
revenge Yitzhak Kaduri

#Israele ] è molto grave che, per migliorare le telecomunicazioni, cellulari ADSL, Satelliti, TV, ecc.. attraverso le scie chimiche, impediscono alle nubi di formarsi, ed alla pioggia di cadere! SENZA NASCONDERE IL DELITTO DI DIFFONDERE GLI OGM!
revenge Yitzhak Kaduri

Il presidente del Kosovo è il boss di un'organizzazione criminale internazionale? ] KOSOVO SHARIA È DEGNO FIGLIO DI SUA MADRE NATO FED GUFO! [ 01.04.2016( In un rapporto segreto del BND (servizi segreti tedeschi) del 22 febbraio 2005, pubblicato da "WikiLeaks", il neo eletto presidente del Kosovo Hashim Tachi è indicato come uno dei capi della criminalità organizzata internazionale. Il rapporto afferma che Thaci è coinvolto nel traffico di droga, armi e nella tratta di esseri umani, così come avrebbe ordinato vari omicidi. Inoltre Thaci potrebbe essere legato al terrorismo islamico. Ricordiamo che l'ambasciatore della Germania in Kosovo Angelika Viets ed i suoi colleghi di Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna e Italia lo scorso 26 febbraio si erano congratulati con Thaci per la sua elezione a presidente. Come notato sul sito di "WikiLeaks", l'autenticità del documento di 27 pagine è stata confermata dalla stessa BND, dopo aver chiesto a "WikiLeaks" di rimuovere il documento dal sito. Il rapporto contiene la struttura della criminalità organizzata del Kosovo i cui leader, secondo il BND, sono Tachi, il suo più stretto collaboratore Dzavit Halit — vicepresidente del Parlamento del Kosovo e membro della commissione per l'integrazione europea, lo sponsor finanziario di Thaci Ekrem Lluka, Ramush Haradinaj, leader del partito d'opposizione "Alleanza per il futuro del Kosovo" e, come Thaci e Halit, in passato uno dei capi dell'esercito di liberazione del Kosovo (UCK, movimento terroristico). Come indicato nella relazione del BND, "il Kosovo è il centro della criminalità organizzata, da lì viene controllato il crimine in tutta Europa." Il Kosovo, si afferma nel rapporto, è diviso in tre zone di influenza: Drenica, Dukadjini e la parte nord-orientale. Sono controllate dagli ex leader dell'UCK, strettamente legati ai politici albanesi che hanno influenza nel sud della Serbia e in Macedonia. Il gruppo di Drenica è guidato da Thaci e collabora con le organizzazioni criminali in Albania, Macedonia, Bulgaria e Repubblica Ceca. Il gruppo ha istituito un proprio "servizio di sicurezza" e di questioni simili si occupa il SHIK, l'agenzia di intelligence kosovara, istituita nella seconda metà del 1999 a Pristina su iniziativa di Thaci. In realtà i servizi segreti si occupano di spionaggio, intimidazione ed eliminazione delle forze democratiche tramite killer di professione. Nella diaspora albanese ci sono rami ben organizzati del SHIK. Ad esempio la rete in Germania è diretta da un albanese che vive nel Baden-Württemberg, si afferma nel rapporto. "Tramite la società "Salbatring" a Pristina, che in parte è di proprietà di Halit, Thaci è legato al riciclaggio di denaro sporco e al contrabbando di carburante e sigarette. Dall'ottobre 2003 Thaci è accusato di traffico di armi e droga attraverso gli albanesi che vivono ad Amburgo." Uno dei principali sponsor di Thaci e dell'UCK durante la guerra in Kosovo nel 1999 e la guerra in Macedonia nel 2001 è stato il gruppo criminale guidato da Mehmeti Nazar, che vive in Texas. In un rapporto del KFOR, forza militare internazionale guidata dalla NATO, si indica che Halit è legato all'estremismo islamico. "Halit è legato alla compagnia svizzera "Phoenix Co.", gestita da Chazim Osmonaj che a sua volta è strettamente legato ai jihadisti turchi e agli estremisti islamici". Si parla dei rapporti con le organizzazioni islamiche di dubbia reputazione anche nel rapporto del BND. Secondo i documenti BND, lo sponsor di Thaci Ekrem Lluka è un "famoso trafficante di tutti i tipi di merce: armi, sigarette, automobili." Sebbene nei documenti si affermi che non è possibile determinare esattamente se sia legato con i radicali islamici, si osserva che il suo numero di telefono è stato trovato in uno dei diari dell'operazione "Wiseman" svoltasi a Pristina nel 2000. Nel corso dell'operazione a Pristina sono stati perquisiti gli uffici dell'organizzazione "Global Relief Foundation" e arrestate 3 persone con l'accusa di terrorismo. All'inizio di aprile si celebrerà l'insediamento di Hashim Thaci: è diventato presidente, dopo essere stato primo ministro, vice premier e ministro degli Esteri. Quanti politici occidentali verranno a rendere omaggio al presidente del "giovane Stato europeo"?: http://it.sputniknews.com/mondo/20160401/2394609/Thaci-Mafia-droga-armi-UE-Occidente-UCK-Islam.html#ixzz44bf3GGkk
king Israel LorenzoJHWH

10.03.2016. NESSUNO è IRRAGIUNGIBILE PER LA GIUSTIZIA DIVINA! usa ue cia nato e LEGA ARABA sharia ONU, PAGHERANNO PER tutti i LORO DELITTI DI SATANISMO, IO LO GIURO! GIUSTIZIA DIVINA TI INCALZA .. OCCIDENTE di proprietà SpA Bildenberg Farisei Massoni Banche Centrali il luciferismo del Talmud è per soffocare a morte ISRAELE e per soffocare la civiltà umanistica la democrazia e i diritti umani! NON ESISTE NESSUN DIRITTO, CHE PUò PORTARE LA UCRAINA A MINACCIARE IL DONBASS, E NESSUN DIRITTO CHE POTEVA PERMETTERE ALLA NATO DI INVADERE LA SIRIA CON I TERRORISTI ISLAMICI! I nazionalisti ucraini hanno bersagliato con bombe molotov l'Ambasciata russa a Kiev. E' successo la notte del 10 marzo. Alcuni estremisti hanno lanciato bombe incendiarie al di sopra della recinzione verso l'ingresso principale. Secondo le informazioni disponibili, gli aggressori sono stati immediatamente arrestati: http://it.sputniknews.com/mondo/20160310/2242078/Kiev-Savchenko.html#ixzz42Uce9FUc
king Israel LorenzoJHWH

QUaNDO SI DICE CHE: "LE FUTURE GENERAZIONI? SONO SEMPRE PIù PRECOCI!" lol. BOLZANO fuga d'amore all'asilo! lol. 10 MAR - Attimi di grande apprensione ieri mattina a Bronzolo, in Alto Adige, dove due bambini si erano allontanati dall'asilo del paesino della Bassa Atesina. Verso le ore 11 - racconta il quotidiano Alto Adige - le maestre si sono accorte che mancavano un bambino e una bimba di 5 anni che con ogni probabilità erano sfuggiti all'attenzione del personale allontanandosi verso le vicine campagne. Sono subito iniziate vaste ricerche e dopo poco più di un'ora un vigile del fuoco volontario ha trovato i due "fuggitivi" sani e salvi. Durante i lunghi minuti di incertezza una delle due mamme ha accusato un lieve malore ma poi tutti si sono potuti riabbracciare.
king Israel LorenzoJHWH

non si può sradicare la identità storica e sociologica di un popolo, neanche, se si tratta di un popolo di atei! Infatti, nel caso specifico, il crocifisso nei luoghi pubblici è rappresentante dei valori dello STATO laico e pluralista, e non è da identificare, con simbolo di una religione! ] CHI LA PENSA DIVERVAMENTE? LUI DEVE CHIEDERSI, CHE MALE A FATTO A LUI GESù CRISTO? PERCHé LO ODIA A TAL PUNTO? [ CORIANO (RIMINI), 10 MAR - Il sindaco di Coriano, Mimma Spinelli, ha scritto al ministero della Pubblica istruzione, al Vescovo e alla Direzione scolastica regionale e provinciale per comunicare l'esito del referendum sul ripristino delle benedizioni pasquali e l'esposizione del crocifisso nelle aule, che ha avuto il 94-95% di voti favorevoli. Lo riporta il Resto del Carlino. Il Comune ha inviato 1.280 questionari (ne sono stati consegnati e compilati 539, il 41,5%) dopo che una sentenza del Tar dell'Emilia-Romagna, su istanza della Uaar (Unione atei e agnostici razionalisti), aveva dato facoltà ai dirigenti di vietare le benedizioni a Pasqua nelle scuole dell'Istituto comprensivo Coriano e Ospedaletto. Il 95,2% si è detto favorevole al crocifisso in aula, il 94,1% ha detto sì alle cerimonie religiose cattoliche a scuola. "Il voto in mantenimento dei simboli e dei riti religiosi - commenta il sindaco - pare consegnare un dato: la religione supera i confini propri esprimendo la tradizione e la cultura di un popolo".
king Israel LorenzoJHWH

India è UN GOVERNO PENOSO PIENO DI MONSANTO: GMOS governo CRIMINALE OGM, CHE FA MORIRE SUICIDATI DALLA DISPERAZONE I SUOI CONTADINI! E TUTTE LE NAZIONE FANNO SUICIDARE GLI IMPRENDITORI PER I MUTUI ROTHSCHILD TRUFFA SPA FED FMI SIGNORAGGIO BANCARIO! .. è perché, la finanza non può controllare la contabilità delle Banche CENTRALI? Perché non esiste una matematica che può essere mostrata nella Banche Spa Centrali: è evidente!
king Israel LorenzoJHWH

e chi è quel sacerdote di satana, di origine polacche, che nel NWO, ha deciso di attaccare la Russia dalla Polonia, utilizzando missili nucleari tattici? C'è una foto, in cui è lui che da il mitra a Bin LADEN, quando era giovane, all'inizio della sua carriera terroristica! Proprio come John Sidney McCain III è un politico statunitense, senatore per lo stato dell'Arizona, che incontra il Turchia, quello che sarà, che dovrà essere: il Califfo del DAESH ISIS sharia ] [ Gli USA e Sauditi: pinificano e miNAcciano di distruzione nella LEGA ARABA, NATO e CIA, il massacro del genere umano!
revenge Yitzhak Kaduri

MY JHWH HOLY ] ma, se i satana soffriranno per mia assenza, questo non è un mio problema, io li ho attesi ma loro non sono venuti! no, questa storia non può durare in questo modo!
revenge Yitzhak Kaduri

my holy JHWH ] [ tra pochi giorni, potrebbe finire il mio lavoro di sistemazione dei blog! POI, MI VADO A CERCARE UN SECONDO LAVORO!
===============

Brzezinski ] [ cosa posso fare per farti cambiare idea? il tuo giuramento massonico è un giuramento a morte? ALLORA MUORI! PERCHÉ QUELLO CHE TI POSSO FARE IO? È ASSAI PEGGIO DI QUELLO CHE TI POSSONO FARE LORO!

=======================

Russia ha presentato al Consiglio di Sicurezza ONU dati su forniture armi Turchia al Daesh. 01.04.2016. La Russia ha presentato al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite i dati relativi alle consegne illegali di armi e munizioni da parte della Turchia nel territorio siriano sotto il controllo dei terroristi del Daesh: emerge da una lettera inviata dal rappresentante permanente della Russia all'ONU Vitaly Churkin. "Il principale fornitore di armi e attrezzature militari ai combattenti del Daesh in Siria è la Turchia, che sfrutta per questo scopo le organizzazioni non governative. Il sistema di approvvigionamenti militari è curato dai servizi segreti turchi. Le consegne avvenivano prevalentemente con mezzi di trasporto su strada, compresi anche i convogli con gli aiuti umanitari", — si afferma nel documento. Nel documento si elencano i nomi di diverse fondazioni e organizzazioni finanziate da fonti dei Paesi dell'Europa orientale e del Medio Oriente, nonché attraverso donazioni di persone fisiche e imprese che hanno trasferito nel 2015 in Siria diversi prodotti, comprese le attrezzature militari per i terroristi. Si evidenziano la fondazione "Bechar", "Lyilikder" e "Fondazione per la protezione dei diritti e delle libertà dell'uomo." Churkin ha inoltre segnalato il contrabbando ai gruppi terroristici di esplosivi e prodotti chimici industriali del valore di quasi 2 milioni di dollari: http://it.sputniknews.com/politica/20160401/2393885/Churkin-terrorismo-contrabbando-Siria.html#ixzz44b9Q2ie2
LorenzoJHWH Unius REI

Donbass, filorussi accusano Kiev: cerca nuovo formato dei negoziati e rottura di Minsk. 01.04.2016(La leadership ucraina sta cercando in tutti i modi di far saltare gli accordi di Minsk e di creare un nuovo formato dei negoziati escludendo i rappresentanti delle autoproclamate Repubbliche Popolari di Donetsk (DNR) e Lugansk (LNR), ha riferito oggi il vice comandante delle milizie DNR Eduard Basurin. "Abbiamo più volte sottolineato il fatto che durante gli incontri delle più alte cariche delle autorità ucraine con i loro protettori d'oltreoceano il numero di attacchi delle forze di Kiev incrementa, cosa che sottolinea ancora una volta la volontà dell'Ucraina di far saltare "Minsk-2 "e creare un nuovo formato del processo di negoziazione, escludendo i rappresentanti delle repubbliche popolari", — ha rilevato Eduard Basurin. Ha ricordato che nella giornata di ieri le forze di sicurezza ucraine hanno condotto massicci bombardamenti delle zone residenziali della Repubblica. "A seguito di questi attacchi nel villaggio di Golmovskaya sono state gravemente danneggiate 2 palazzine di 5 piani, un locale con generatore di calore, un parco giochi per bambini ed edifici privati. A Gorlovka è stata danneggiata la Casa della Cultura, l'ufficio dei passaporti e un edificio residenziale a 2 piani. Nel villaggio di Zaytsevo sono state colpite più di 30 abitazioni. Nell'ultimo giorno sono rimasti feriti 8 civili," — ha aggiunto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160401/2393534/Basurin-Ucraina-DNR-LNR-USA.html#ixzz44b8EZtGK
LorenzoJHWH Unius REI

ISRAELE ] quando io ti ho detto, TU considera Giulio REGENI, come un cittadino israeliano? IO SAPEVO CHE QUESTA STORIA DIVENTAVA PER TE, LA LINEA ROSSA DELLA TUA SOPRAVVIVENZA! ORMAI LA ARABIA SAUDITA TI HA ACCERCHIATO!
LorenzoJHWH Unius REI

I SERVIZI SEGRETI SAUDITI LO SEGUIVANO COSÌ BENE, Giulio REGENI, CHE LO HANNO ANCHE UCCISO! ] TUTTA LA LEGA ARABA È DIVENTATA UNA SOLA ARABIA SAUDITA: ORA SARÀ INEVITABILE, bisogna che sia realizzato il CALIFFATO DI ROMA! [ Regeni: 'dossier Egitto, seguito da 007'. Al-Akhbar,saranno portate a Roma indagini su prima del rapimento. IL CAIRO, 1 APR - Nell'"esaustivo dossier" che "una delegazione della sicurezza egiziana" consegnerà martedì al procuratore di Roma, Giuseppe Pignatone, ci sono anche i risultati di indagini compiute da apparati egiziani sui numerosi incontri dal giovane ricercatore friulano con ambulanti e sindacalisti al Cairo: citando "fonti della sicurezza", lo scrive Al-Akhbar, uno dei maggiori quotidiani egiziani oggi in edicola.
LorenzoJHWH Unius REI

ORMAI SIAMO ALLA DEPRAVAZIONE! Questa è la tecnica della intimidazione che con la RUSSIA, non può funzionare! Accordo Russia-USA su Assad? Lavrov accusa Washington di “disinformazione”: 01.04.2016 Gli Stati Uniti diffondono rozzamente disinformazione sullo stato dell'avanzamento delle consultazioni russo-americane relativamente alla normalizzazione della crisi siriana, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. http://it.sputniknews.com/politica/20160401/2391206/Siria-diplomazia.html#ixzz44aOXCN2b
LorenzoJHWH Unius REI

ERDOGAN È IL SACERDOTE DI SATANA E SALMAN È IL SUO DIO: E TUTTI VISSERO: NAZISTI ASSASSINI POLIGAMI E PEDOFILI SHARIA CONTENTI ] [ ISTANBUL, 1 APR - È iniziata stamani a Istanbul la seconda udienza del processo a Can Dundar ed Erdem Gul, direttore e caporedattore del quotidiano turco di opposizione Cumhuriyet, che rischiano l'ergastolo con accuse di spionaggio per un'inchiesta sul passaggio di armi dalla Turchia alla Siria. "È il giornalismo a essere giudicato qui oggi, questo processo non ha ragion d'essere perché il giornalismo non è un crimine. Pensiamo che la legge ci darà ragione e saremo assolti", ha detto Dundar prima di entrare in aula, dove oltre agli imputati sono stati ammessi solo gli avvocati per motivi di "sicurezza nazionale". Fuori, centinaia di sostenitori e giornalisti seguono il caso. La scorsa settimana il presidente turco Recep Tayyip Erdogan aveva attaccato duramente un gruppo di diplomatici stranieri - tra cui la console generale italiana a Istanbul, Federica Ferrari Bravo - giunto per assistere alla prima udienza del processo, diventato simbolo della situazione della libertà di stampa in Turchia.
LorenzoJHWH Unius REI

adesso la TURCHIA deve restituire i 6milioni di euro che ha ricevuto dalla UE ] [ Da metà gennaio la Turchia ha rimpatriato con la forza circa 100 rifugiati siriani al giorno, tra cui anche donne e bambini. Lo denuncia Amnesty International, alla vigilia dell'avvio lunedì dell'accordo di riammissione con l'Ue. L'ong ha raccolto le testimonianze di numerosi siriani in Turchia, soprattutto nelle province di confine, cui in molti casi è stata anche negata la registrazione che attribuisce lo status di protezione temporanea, necessario per accedere ai servizi minimi, dalla sanità all'educazione. "Tutti i rimpatri forzati in Siria sono illegali secondo la legge turca, europea e internazionale", ricorda Amnesty, secondo cui si tratta di una pratica nota nella regione di confine tra i due Paesi, in particolare nella provincia turca di Hatay. Tra i casi denunciati dall'ong, c'è anche quello di una donna espulsa verso zone di conflitto in Siria all'ottavo mese di gravidanza. "Nel loro disperato tentativo di chiudere i confini, i leader europei hanno volutamente ignorato il più semplice dei fatti: la Turchia non è un Paese sicuro per i rifugiati siriani", sostiene John Dalhuisen, direttore di Amnesty per l'Europa e l'Asia Centrale. Secondo l'ong, nelle ultime settimane la Turchia ha rovesciato la sua politica di porte aperte nei confronti dei siriani, alimentando così un nuovo business di trafficanti di esseri umani, che chiedono ai rifugiati circa mille dollari a testa per aiutarli ad attraversare illegalmente il confine. "Dopo la costruzione di un'Europa fortezza - accusa Amnesty - adesso stiamo assistendo alla costruzione di una Turchia fortezza".
LorenzoJHWH Unius REI

+Sky air and if, the crazy and retard, I WERE YOU? I AM A TEACHER, AND WHAT ARE YOUR QUALIFICATIONS? As you assume great your knowledge? What is the banking seigniorage for you? E SE, IL crazy and retard, FOSSI TU? IO SONO UN DOCENTE, E QUALI SONO I TUOI TITOLI? Quanto presumi sia grande la tua conoscenza? cosa è il signoraggio bancario?
LorenzoJHWH Unius REI

#SHARIA #TALMUD #HELL ] corrupt human nature, then, anal pornography, is FED SPA NWO gays Gender Darwin lobbyes sodomites freemasonry
Sky air
Sky air1 giorno fa
+ LorenzoJHWH one thing I get the last laugh hahaha Sherk is love sherk is life sherk is love shrek is LIFE.
Sky air
Sky air2 giorni fa
STOP SPAMMING NOBODY CARES ABOUT YOU'RE MESSAGE!
LorenzoJHWH Unius REI

+Sky air why? TU PREGA CON ME! [ burn Satana in Jesus's name: BEVI TROIA!] DIO SANTO, DIO FORTE, DIO IMMORTALE, ABBI PIETÀ DI NOI E DEL MONDO INTERO! [15]Gesù disse loro: <>. [19] Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio. [20] Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore operava insieme con loro e confermava la parola con i prodigi che l'accompagnavano. Mc. 16,15 seg. [1] Chiamati a sé i dodici discepoli, diede loro il potere di scacciare gli spiriti immondi e di guarire ogni sorta di malattie e d'infermità. Mt. 10.1 seg. [8] Guarite gli infermi, risuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demoni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Mt. 10,8. Nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo. Preghiera a San Michele Arcangelo [ burn Satana in Jesus's name!] Gloriosissimo Principe delle celesti milizie, Arcangelo San Michele, difendici nelle battaglie contro tutte le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Vieni in aiuto degli uomini creati da Dio a sua immagine e somiglianza e riscattati a gran prezzo dalla tirannia del demonio. Tu sei venerato dalla Chiesa quale suo Custode e Patrono, e a te il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti. Prega, dunque, il Dio della Pace a tenere schiacciato Satana sotto i nostri piedi, affinché non possa continuare a tenere schiavi gli uomini e danneggiare la Chiesa. Presenta all'Altissimo con le tue le nostre preghiere, perché discendano tosto su di noi le Sue divine misericordie, e tu possa incatenare il dragone, il serpente antico, Satana, e incatenato ricacciarlo negli abissi, donde non possa più sedurre le anime. Esorcismo [ burn Satana in Jesus's name!] In nome di Gesù Cristo, nostro Dio e Signore, e con l'intercessione dell'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, di San Michele Arcangelo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, fiduciosi intraprendiamo la battaglia contro gli attacchi e le insidie del demonio. Salmo 67 (si reciti in piedi) Sorga il Signore e siano dispersi i suoi nemici; fuggano dal cospetto di Lui coloro che lo odiano. Svaniscano come svanisce il fumo: come si fonde la cera al fuoco, cosí periscano i peccatori dinanzi alla faccia di Dio. V - Ecco la Croce del Signore, fuggite potenze nemiche; R - Vinse il Leone della tribú di Giuda, il discendente di Davide. V - Che la tua misericordia, Signore, sia su di noi. R - Siccome noi abbiamo sperato in Te. Ti esorcizziamo, spirito immondo, potenza satanica, invasione del nemico infernale, con tutte le tue legioni, riunioni e sétte diaboliche, in nome e potere di nostro Signore Gesú + Cristo: sii sradicato dalla Chiesa di Dio, allontanati dalla anime riscattate dal prezioso Sangue del divino Agnello +. D'ora innanzi non ardire, perfido serpente, d'ingannare il genere umano, di perseguitare la Chiesa di Dio, e di scuotere e crivellare, come frumento, gli eletti di Dio. + Te lo comanda l'Altissimo Dio +, al quale, nella tua grande superbia, presumi di essere simile; Te lo comanda Dio Padre +; Te lo comanda Dio Figlio +; Te lo comanda Dio Spirito Santo +; Te lo comanda il Cristo, Verbo eterno di Dio fatto carne +, che per la salvezza della nostra razza perduta dalla tua gelosia, si è umiliato e fatto ubbidiente fino alla morte; che edificò la sua Chiesa sulla ferma pietra, assicurando che le forze dell'inferno non avrebbero mai prevalso contro di Essa e che sarebbe con Essa restato per sempre, fino alla consumazione dei secoli. Te lo comanda il segno sacro della Croce + e il potere di tutti i misteri di nostra fede cristiana. Te lo comanda la eccelsa Madre di Dio, la Vergine Maria +, che dal primo istante della sua Immacolata Concezione, per la sua umiltà, ha schiacciato la tua testa orgogliosa. Te lo comanda la fede dei santi Pietro e Paolo e degli altri Apostoli +. Te lo comanda il Sangue dei Martiri e la potente intercessione di tutti i Santi e Sante +. Dunque, dragone maledetto, e tutta la legione diabolica, noi scongiuriamo te per il Dio + Vivo, per il Dio + Vero, per il Dio + Santo; per Iddio che tanto ha amato il mondo da sacrificare per esso il suo Unigenito Figlio, affinché, chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia la vita eterna; cessa d'ingannare le umane creature e di propinare loro il veleno della dannazione eterna; cessa di nuocere alla Chiesa e di mettere ostacoli alla sua libertà. Vattene Satana, inventore e maestro di ogni inganno, nemico della salvezza dell'uomo. Cedi il posto a Cristo, sul quale nessun potere hanno avuto le tue arti; cedi il posto alla Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica, che lo stesso Cristo conquistò col suo sangue. Umiliati sotto la potente mano di Dio, trema e fuggi all'invocazione che noi facciamo del santo e terribile Nome di quel Gesù che fa tremare l'inferno, a cui le Virtù dei cieli, le Potenze e le Dominazioni sono sottomesse, che i Cherubini e i Serafini lodano incessantemente, dicendo: Santo, Santo, Santo il Signore Dio Sabaoth. V - O Signore, ascolta la nostra preghiera. R - E il nostro grido giunga fino a Te. Preghiamo: O Dio del cielo, Dio della terra, Dio degli Angeli, Dio degli Arcangeli, Dio dei Patriarchi, Dio dei Profeti, Dio degli Apostoli, Dio dei Martiri, Dio dei Confessori, Dio delle Vergini, Dio che hai il potere di donare la vita dopo la morte, e il riposo dopo la fatica, giacché non v'è altro Dio fuori di Te, né ve ne può essere, se non Tu, Creatore eterno di tutte le cose visibili e invisibili, il cui regno non avrà fine; umilmente supplichiamo la tua gloriosa Maestà di volerci liberare da ogni tirannia, laccio, inganno e infestazione degli spiriti infernali, e di mantenercene sempre incolumi. Per Cristo nostro Signore. Amen. Liberaci, o Signore, dalle insidie del demonio. V - Affinché la tua Chiesa sia libera nel tuo servizio, R - ascoltaci, Te ne preghiamo, o Signore. V - Affinché ti degni di umiliare i nemici della santa Chiesa, R - ascoltaci, Te ne preghiamo, o Signore. Si asperga il luogo con acqua benedetta, sia prima che dopo. http://www.festadelladivinamisericordia.com/esorcismo-leoneXIII.asp
LorenzoJHWH Unius REI

+Sky air and if, the crazy and retard, I WERE YOU? I AM A TEACHER, AND WHAT ARE YOUR QUALIFICATIONS? As you assume great your knowledge? What is the banking seigniorage for you? E SE, IL crazy and retard, FOSSI TU? IO SONO UN DOCENTE, E QUALI SONO I TUOI TITOLI? Quanto presumi sia grande la tua conoscenza? cosa è il signoraggio bancario?

======================
=================
#Israele ] sono chiare le intenzioni di Dio holy JHWH, lui vorrebbe fare dalla ARABIA SAUDITA: il luogo più santo della TERRA! Quindi, io vorrò costruire li, il mio TEMPIO EBRAICO! Così, tutti vedremo venire in ARABIA SAUDITA, tutti quelli che sono diventati: i miliardi dei Figli di Abramo! Da questo punto di vista, per gli investimenti che sono da fare da noi, e i turisti della FEDE, che affluiranno: fino alla fine del mondo, la ARABIA SAuDiTA, sarà ripagata ampiamente del valore della Terra, perché: la Terra come l'amore non possono essere comprati o venduti!
PERSECUTED CHURCH
PERSECUTED CHURCH13 ore fa
why? TU PREGA CON ME! [ burn Satana in Jesus's name: BEVI TROIA!] DIO SANTO, DIO FORTE, DIO IMMORTALE, ABBI PIETÀ DI NOI E DEL MONDO INTERO! [15]Gesù disse loro: <>. [19] Il Signore Gesù, dopo aver parlato con loro, fu assunto in cielo e sedette alla destra di Dio. [20] Allora essi partirono e predicarono dappertutto, mentre il Signore operava insieme con loro e confermava la parola con i prodigi che l'accompagnavano. Mc. 16,15 seg. [1] Chiamati a sé i dodici discepoli, diede loro il potere di scacciare gli spiriti immondi e di guarire ogni sorta di malattie e d'infermità. Mt. 10.1 seg. [8] Guarite gli infermi, risuscitate i morti, sanate i lebbrosi, cacciate i demoni. Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date. Mt. 10,8. Nel nome del Padre, e del Figlio, e dello Spirito Santo. Preghiera a San Michele Arcangelo [ burn Satana in Jesus's name!] Gloriosissimo Principe delle celesti milizie, Arcangelo San Michele, difendici nelle battaglie contro tutte le potenze delle tenebre e la loro spirituale malizia. Vieni in aiuto degli uomini creati da Dio a sua immagine e somiglianza e riscattati a gran prezzo dalla tirannia del demonio. Tu sei venerato dalla Chiesa quale suo Custode e Patrono, e a te il Signore ha affidato le anime che un giorno occuperanno le sedi celesti. Prega, dunque, il Dio della Pace a tenere schiacciato Satana sotto i nostri piedi, affinché non possa continuare a tenere schiavi gli uomini e danneggiare la Chiesa. Presenta all'Altissimo con le tue le nostre preghiere, perché discendano tosto su di noi le Sue divine misericordie, e tu possa incatenare il dragone, il serpente antico, Satana, e incatenato ricacciarlo negli abissi, donde non possa più sedurre le anime. Esorcismo [ burn Satana in Jesus's name!] In nome di Gesù Cristo, nostro Dio e Signore, e con l'intercessione dell'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, di San Michele Arcangelo, dei Santi Apostoli Pietro e Paolo e di tutti i Santi, fiduciosi intraprendiamo la battaglia contro gli attacchi e le insidie del demonio. Salmo 67 (si reciti in piedi) Sorga il Signore e siano dispersi i suoi nemici; fuggano dal cospetto di Lui coloro che lo odiano. Svaniscano come svanisce il fumo: come si fonde la cera al fuoco, cosí periscano i peccatori dinanzi alla faccia di Dio. V - Ecco la Croce del Signore, fuggite potenze nemiche; R - Vinse il Leone della tribú di Giuda, il discendente di Davide. V - Che la tua misericordia, Signore, sia su di noi. R - Siccome noi abbiamo sperato in Te. Ti esorcizziamo, spirito immondo, potenza satanica, invasione del nemico infernale, con tutte le tue legioni, riunioni e sétte diaboliche, in nome e potere di nostro Signore Gesú + Cristo: sii sradicato dalla Chiesa di Dio, allontanati dalla anime riscattate dal prezioso Sangue del divino Agnello +. D'ora innanzi non ardire, perfido serpente, d'ingannare il genere umano, di perseguitare la Chiesa di Dio, e di scuotere e crivellare, come frumento, gli eletti di Dio. + Te lo comanda l'Altissimo Dio +, al quale, nella tua grande superbia, presumi di essere simile; Te lo comanda Dio Padre +; Te lo comanda Dio Figlio +; Te lo comanda Dio Spirito Santo +; Te lo comanda il Cristo, Verbo eterno di Dio fatto carne +, che per la salvezza della nostra razza perduta dalla tua gelosia, si è umiliato e fatto ubbidiente fino alla morte; che edificò la sua Chiesa sulla ferma pietra, assicurando che le forze dell'inferno non avrebbero mai prevalso contro di Essa e che sarebbe con Essa restato per sempre, fino alla consumazione dei secoli. Te lo comanda il segno sacro della Croce + e il potere di tutti i misteri di nostra fede cristiana. Te lo comanda la eccelsa Madre di Dio, la Vergine Maria +, che dal primo istante della sua Immacolata Concezione, per la sua umiltà, ha schiacciato la tua testa orgogliosa. Te lo comanda la fede dei santi Pietro e Paolo e degli altri Apostoli +. Te lo comanda il Sangue dei Martiri e la potente intercessione di tutti i Santi e Sante +. Dunque, dragone maledetto, e tutta la legione diabolica, noi scongiuriamo te per il Dio + Vivo, per il Dio + Vero, per il Dio + Santo; per Iddio che tanto ha amato il mondo da sacrificare per esso il suo Unigenito Figlio, affinché, chiunque crede in Lui non perisca, ma abbia la vita eterna; cessa d'ingannare le umane creature e di propinare loro il veleno della dannazione eterna; cessa di nuocere alla Chiesa e di mettere ostacoli alla sua libertà. Vattene Satana, inventore e maestro di ogni inganno, nemico della salvezza dell'uomo. Cedi il posto a Cristo, sul quale nessun potere hanno avuto le tue arti; cedi il posto alla Chiesa, una, santa, cattolica e apostolica, che lo stesso Cristo conquistò col suo sangue. Umiliati sotto la potente mano di Dio, trema e fuggi all'invocazione che noi facciamo del santo e terribile Nome di quel Gesù che fa tremare l'inferno, a cui le Virtù dei cieli, le Potenze e le Dominazioni sono sottomesse, che i Cherubini e i Serafini lodano incessantemente, dicendo: Santo, Santo, Santo il Signore Dio Sabaoth. V - O Signore, ascolta la nostra preghiera. R - E il nostro grido giunga fino a Te. Preghiamo: O Dio del cielo, Dio della terra, Dio degli Angeli, Dio degli Arcangeli, Dio dei Patriarchi, Dio dei Profeti, Dio degli Apostoli, Dio dei Martiri, Dio dei Confessori, Dio delle Vergini, Dio che hai il potere di donare la vita dopo la morte, e il riposo dopo la fatica, giacché non v'è altro Dio fuori di Te, né ve ne può essere, se non Tu, Creatore eterno di tutte le cose visibili e invisibili, il cui regno non avrà fine; umilmente supplichiamo la tua gloriosa Maestà di volerci liberare da ogni tirannia, laccio, inganno e infestazione degli spiriti infernali, e di mantenercene sempre incolumi. Per Cristo nostro Signore. Amen. Liberaci, o Signore, dalle insidie del demonio. V - Affinché la tua Chiesa sia libera nel tuo servizio, R - ascoltaci, Te ne preghiamo, o Signore. V - Affinché ti degni di umiliare i nemici della santa Chiesa, R - ascoltaci, Te ne preghiamo, o Signore. Si asperga il luogo con acqua benedetta, sia prima che dopo. http://www.festadelladivinamisericordia.com/esorcismo-leoneXIII.asp
PERSECUTED CHURCH

BELGIO: 10 MILIONI DI MORTI IN CONGO. Redazione di Operai Contro, vi mando un articolo sui crimini del colonialismo belga in Congo. Forse è ora di finirla con la menata della civiltà europea e occidentale .... Monarchi e padroni sono dei criminali -> da http://www.kimbau.org/kimbau/a/10354.html Congo, il genocidio dimenticato Dalla seconda metà dell’Ottocento al 1960 http://decamentelibera.blogspot.it/2016/03/la-prima-isis-era-belga.html
PERSECUTED CHURCH

+Sky air ] [ IFuckingKillYouRapeU iHateNewLayout 666, SAID: "You be be my friend no any more do I will shut down u other Chanbel. Satan come to get u and u son! " REALLY? and how will you do to survive, without being able to hear, never more, the my voice? /// NOT BELIEVE YOU, THAT, I AM RISKED, FROM 8 YEARS old, MY LIFE, BY in THIS WAR AGAINST THE NWO? if, youtube did not give me this chance? 1. Of course, I would have gone in Donbass, to kill MERKEL NATO, SpA FED, CIA, 2, or, I would go to Syria to kill: Obama, Erdogan and Salman! because, in any case, the Masons in Satan's churches: UK Jezebel second SpA Rothschild? They must be stopped! ///REALLY? e come farai tu, a sopravvivere, senza poter sentire la mia voce? /// NON CREDI TU, CHE, IO STO RISCHIANDO, DA 8 ANNI, LA MIA VITA, FACENDO QUESTA GUERRA CONTRO IL NWO? se, youtube non mi dava questa possibilità? 1. certo, io sarei andato in Donbass, ad uccidere la MERKEL CIA NATO, 2, oppure, io sarei andato in Siria ad uccidere: Obama, Salman e Erdogan! perché, in ogni modo, i massoni nelle chiese di satana: UK Gezabele second SpA Rothschild? devono essere fermate!
PERSECUTED CHURCH

NON È NIENTE DI GRAVE, È SOLTANTO UN ALTRA FAMIGLIA DISTRUTTA DALL'USURAIO FARISEO SPA ROTHSCHILD SPA FED, E COSA DIRETE QUANDO, CON LE SUE CALUNNIE CIA NATO, LUI VI FARÀ MORIRE TUTTI NELLA GUERRA MONDIALE NUCLEARE? ] [ Scoperti due cadaveri carbonizzati nel Salernitano, Uno è quello di un neonato. Trovato anche uomo impiccato: ipotesi omicidio- suicidio, padre avrebbe ucciso moglie e bambino
PERSECUTED CHURCH

https://www.youtube.com/channel/UC5cqAsRyriIXaKku0RDa_dg [ +Sky air I too, like you, I believe that, do spam, it is very bad, incorrect! 1. But, I'm in the observatory of the martyrdom of Christians for over 25 years, and I can prove, like the Catholic Church, into NWO, conceal both the true straight lines, the martyrdom of Christians, and the constitutional crime of banking seigniorage! Before that, the CIA, the Saudis with their accomplices, invented Al-Qaeda and the jihadist galaxy in the world? already Islamists killed 300 Christians every day! ] And also I make my political commentary, a personal note, in every article of mine, and no one can say that I do spam: because this is my right: at First Amendment to the US! anche io, come te, io ritengo che, fare spam sia molto scorretto! 1. ma, io sono nello osservatorio del martirio dei cristiani da oltre 25 anni, e ti posso dimostrare, come la Chiesa Cattolica ed in NWO, nascondono entrambi, la vera realtà, del martirio dei cristiani, ed il delitto costituzionale di signoraggio bancario! Prima che, la CIA, con i loro complici sauditi, inventavano Al-Qaeda, e la galassia jihadista nel mondo? già gli islamici uccidevano 300 cristiani ogni giorno! ] ed inoltre io faccio il mio commento politico, un commento personale, in ogni mio articolo, e nessuno può dire che io faccio spam: perché questo è il mio diritto: al PRIMO Emendamento USA!
PERSECUTED CHURCH

NON CONOSCO QUESTO RAGAZZO DI NOME OBAMA OSAMA SHARIA, CHE È SUCCUBE DEI SERVIZI SEGRETI CORPORATIONS NWO SPA FED, MA, UN PRESENTIMENTO, MI DICE CHE, UN CODARDO NON AVREBBE MAI DOVUTO DIVENTARE, IL TRADITORE: DI PRESIDENTE DEGLI STATI UNITI USA! ] [ Tele Sur oscurata in Argentina. 31.03.2016. La censura mediatica esplode in Argentina a pochi giorni dalla visita del presidente degli Stati uniti d’America, Barack Obama. Domenica 27 marzo il governo neo conservatore di Macri ha oscurato il canale informativo venezuelano TeleSur. Con un annuncio fatto dal quotidiano conservatore la Nacion l'esecutivo si è trincerato dietro a "motivazioni pratiche" e a un non meglio identificato "rischio economico". A stretto giro di posta è arrivata la risposta di TeleSur: «TeleSur è un'esperienza di comunicazione rivoluzionaria, un progetto d'integrazione ideato da Hugo Chávez. Una fonte di informazioni senza precedenti che può contare su oltre 40 corrispondenti in tutto il mondo con un unico obiettivo che ha disturbato le grandi catene mediatiche in mano all'oligarchia: raccontare ciò che gli altri media non raccontano. Una centrale informativa nata per costruire l'indipendenza e la sovranità semantica dei popoli, al servizio dell'integrazione latinoamericana e caraibica. Mezzo d'informazione chavista? Se mostrare la realtà e non piegarsi al mercato delle notizie significa essere chavista, allora sì». La censura mediatica esplode in Argentina a pochi giorni dalla visita del presidente degli Stati uniti d'America, Barack Obama. Intanto, nel paese sudamericano vengono eliminati i sussidi a elettricità e gas, la moneta si svaluta e si procede a licenziamenti di massa: http://it.sputniknews.com/mondo/20160331/2386586/telesur-argentina.html#ixzz44VtqEFwt
Sky air
Sky air1 giorno fa
+PERSECUTED CHURCH stop spamming no one cares about you're message
PERSECUTED CHURCH

+Sky air https://www.youtube.com/channel/UC5cqAsRyriIXaKku0RDa_dg [ +Sky air I too, like you, I believe that, do spam, it is very bad, incorrect! 1. But, I'm in the observatory of the martyrdom of Christians for over 25 years, and I can prove, like the Catholic Church, into NWO, conceal both the true straight lines, the martyrdom of Christians, and the constitutional crime of banking seigniorage! Before that, the CIA, the Saudis with their accomplices, invented Al-Qaeda and the jihadist galaxy in the world? already Islamists killed 300 Christians every day! ] And also I make my political commentary, a personal note, in every article of mine, and no one can say that I do spam: because this is my right: at First Amendment to the US! anche io, come te, io ritengo che, fare spam sia molto scorretto! 1. ma, io sono nello osservatorio del martirio dei cristiani da oltre 25 anni, e ti posso dimostrare, come la Chiesa Cattolica ed in NWO, nascondono entrambi, la vera reltà, del martirio dei cristiani, ed il delitto costituzionale di signoraggio bancario! Prima che, la CIA, con i loro complici sauditi, inventavano Al-Qaeda, e la galassia jihadista nel mondo? già gli islamici uccidevano 300 cristiani ogni giorno! ] ed inoltre io faccio il mio commento politico, un commento personale, in ogni mio articolo, e nessuno può dire che io faccio spam: perché questo è il mio diritto: al PRIMO Emendamento USA!
PERSECUTED CHURCH

SHARIA SALMAN KINGDOM sharia ] perché ERDOGAN è tutto un coglione? ma, lui già si vede alla guida di un invincibile esercito di 10milioni di islamici sharia spietati! Quindi tutto il MEDITERRANEO? è soltanto una piccola tinozza dove lui si deve lavare i piedi! TU PUOI SEGUIRE I PAZZI, OPPURE, TU PUOI SEGUIRE ME!
PERSECUTED CHURCH

Roma: Berlusconi, avanti con Bertolaso ] [ calpestando la MELONI su Roma, Berlusconi ha distrutto la possibilità per il Centro Destra di vincere le elezioni, ma, questo è il male minore: meglio all'opposizione senza di lui, che, al Governo con lui: quel massone Rothschild Bildenberg culto!
PERSECUTED CHURCH

allo stato attuale: per i FARISEI SPA FED NWO, gli islamici sharia sono i santi di un dio GUFO al Bohemian Grove Akbar NATO CIA, e quindi, loro hanno il diritto di uccidere tutti, in tutto il mondo, per preparare la strada al Califfato Rothschild! ] [ Salvini, 30mila di Hamas tengono in ostaggio milioni persone. Il direttore del valico commerciale Ami Shaqed gli ha illustrato il passaggio delle merci da Israele verso la Striscia e viceversa
PERSECUTED CHURCH

SHARIA SALMAN KINGDOM ] LASCIANDO stare Erdogan da parte, che lui è tutto un coglione? Ma, io speravo nella tua intelligenza: 1. quindi tu al Regno di Israele, 2. tu hai scelto, tu hai preferito il Regno di Rothschild!
PERSECUTED CHURCH

dove regna la legge della Sharia di ERDOGAN E SALMAN? non abita più la speranza! mercoledì 30 marzo 2016. Tre blogger libici della città di Marj, a cento chilometri a est di Bengasi, sono scomparsi e non si sa nulla della loro sorte. Lo comunicano i familiari e gli amici, che sospettano siano stati rapiti. Si chiamano Alì Asbaali, Ahmed Hawwaz e Miar al Uroufi.
PERSECUTED CHURCH

voi siete tutti morti! ] [ TROPPE POCHE PERSONE PRENDONO LE DECISIONI STRATEGICHE, E GUIDANO IL GOVERNO MASSONICO MONDIALE, I POLITICI SONO SOLTANTO DELLE COMPARSE, QUESTA È LA LOGICA CONSEGUENZA DEL CONTROLLO, MONOPOLIO SPA ROTHSCHILD, il controllo SpA FED FMI BCE, il controllo privato e MONDIALE del DENARO!
PERSECUTED CHURCH

Pubblicato il 30 mar 2016, È SPARITA IN OCCIDENTE LA LIBERTÀ DI STAMPA E LA LIBERTÀ DI INFORMAZIONE: È UN UNICO MONOPOLIO DELLE BANCHE CENTRALI, IL REGIME IMPERO FARISEI TALMUD ROTHSCHILD BILDENBERG, CHE UCCIDERANNO ISRAELE E TUTTO IL GENERE UMANO: IL PRIMA POSSIBILE! Raymond Mc Govern e Elizabeth Murray - Il lavoro sporco dei servizi segreti americani. PandoraTV ] [ Raymond Mc Govern e Elizabeth Murray, ex membri di primissimo piano servizi segreti americani, descrivono con dovizia di dati e di particolari i retroscena e le menzogne architettate dietro guerra in Vietnam, in Iraq e in Siria e l'abbattimento del volo MH17 sui cieli ucraini. https://youtu.be/66t94IyHalE Video gentilmente concesso da Byoblu.com https://youtu.be/gCW39ZeD3Ao
PERSECUTED CHURCH

31.03.2016 ( Perchè sono rimasti muti Obama e Cameron dopo la peggiore sconfitta subita dallo Stato Islamico a Palmira? Se lo chiedono “The Independent” e molti cittadini britannici ) NON C'È NELL'OCCIDENTE LA VOLONTÀ DI DISTRUGGERE ISIS sharia, PERCHÉ IL LORO OBIETTIVO È ASSAD E POTER OTTENERE UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CON 5 MILIARDI DI MORTI! Con l'appoggio dell'aviazione russa, l'Esercito siriano è riuscito a riprendere il controllo della città di Palmira,una dura sconfitta per lo Stato Islamico (ISIS) su cui non si sono pronunciati i leaders degli Stati Uniti e del Regno Unito, lo scrive "The Independent". "Lo Stato Islamico ha appena sunbito la sua peggiore sconfitta in più di due anni, tuttavia nè il presidente degli USA Obama, nè il primo ministro del Regno Unito Davis Cameron, hanno detto una sola parola su questo avvenimento", scrive Robert Fisk, corrispondente del giornale britannico "The Independent". Il personale tecnico nella base aerea Hmeimim in Siria dove si trovano gli aerei russi. Meno di una settimana dopo che le "anime perse" del "Califfato islamico" avevano distrutto le vite di più di 33 innocenti a Bruxelles, dovremmo tutti applaudire il rovescio più schiacciante subito dall'ISIS nella sua Storia, la perdita dell'antica città storica romanica di Palmira, dichiarata patrimonio culturale dell'Umanità dall'Unesco. Tuttavia, non appena i maestri neri delle esecuzioni capitali sono fuggiti da Palmira, Cameron e Obama "sono rimasti tanto muti come la tomba a cui l'ISIS ha inviato tante delle sue vittime", scrive Fisk. Colui il quale ha dato l'ordine di ammainare la nostra bandiera nazionale in onore del re dell'Arabia Saudita (sto parlando di Cameron naturalmente) non ha pronunciato una sola parola. Sono stati l'Esercito siriano, Hezbollah e gli iraniani , appoggiati dai bombardamenti russi, quelli "che hanno buttato fuori gli assassini dell'ISIS da Palmira", mentre gli USA affermano di aver lanciato soltanto due attacchi aerei contro l'ISIS nelle vicinanze di Palmira, nei giorni precedenti alla sua riconquista. Secondo il giornalista inglese, questo atteggiamento " fa capire tutto quello che occorreva sapere circa la guerra contro il terrore degli USA: hanno voluto distruggere l'ISIS ma neppure tanto". Come era solito dire il mio defunto vecchio collega nel Sundaty Express, John Gordon, fatti sentire un poco, no? Qui ci sta l'Esercito siriano, appoggiato naturalmente da Vladimir Putin e dai russi, che sono riusciti ad annientare e gettare fuori dall'antica città i sinistri pagliacci dell'ISIS e noi britannici non ci azzardiamo a pronunciare una sola parola per dire che è stata una cosa ben fatta. Quando Palmira era caduta nelle mani dell'ISIS, l'anno scorso, avevamo predetto la prossima caduta di Al- Assad. Abbiamo ignorato e siamo rimasti in silenzio di fronte alla insistente domanda dell'Esercito siriano: perchè, se gli americani odiano tanto l'ISIS, non hanno bombardato i convogli dei terroristi, che avevano visto avanzare nel deserto, quando questi hanno rotto le linee dell'Esercito siriano? Perchè loro non attaccano l'ISIS?Questa domanda me la aveva fatta un generale dell'Esercito siriano dopo che i suoi soldati erano stati sconfitti e suo figlio era morto difendendo Homs. I suoi uomini erano stati catturati ed erano stati uccisi con la testa mozzata in mezzo alle rovine di Palmira. Noi allora siamo rimasti in silenzio. Putin si rese conto di tutto questo e ne aveva parlato ed aveva previsto con esattezza la riconquista di Palmira. I suoi aerei hanno attaccato l'ISIS- gli aerei USA non lo avevano fatto — prima della conquista fatta dall'Esercito siriano. Non ha potuto però evitare di sorridere quando il comando USA ha fatto sapere di aver fatto due attacchi aerei nei giorni precedenti della conquista di Palmira. Questo realmente dimostra tutto quello che cera da spaere circa la guerra al terrore degli americani: volevano distrugere l'ISIS ma non tanto. (…). Ho scritto molte volte che l'Esercito siriano sarà quello che deciderà il futuro della Siria. Se riuscirà a conquistare anche Raqqa y Deir el-Zour, dove il Fronte Al Nusra (sostenuto dai sauditi) ha distrutto la Chiesa del genocidio armeno del 1915 ed ha gettato le ossa dei morti del genocidio dei cristiani per le strade, prometto che staremmo zitti un'altra volta. Si presuppone che noi dovremmo distruggere l'ISIS? Dimenticalo. Questo è un lavoro di Putin e di Assad. Nota: Tanto meno si è sentita una parola in proposito, per rallegrarsi della riconquista di Palmira, da parte del premier italiano Matteo Renzi e neppure dal suo ministro degli esteri, Paolo Gentiloni, lo stesso che, "preoccupato" per l'intervento russo in Siria, quando questo iniziò in Settembre, ebbe ad affermare: " se Mosca "avesse l'illusione di risolvere mano armata la situazione sarebbe una complicazione del quadro, uno sviluppo negativo"
PERSECUTED CHURCH

I SATANA MASSONI SPA FED, FARISEI TALMUD HANNO FRETTA, ED HANNO DECISO DI PRENDERSI IL GENERE UMANO SUBITO! ] [ CERTAMENTE, TUTTI I LEADER OCCIDENTALI, E TUTTI I LEADER DELLA LEGA ARABA ecc..ecc.., MERITANO DI ESSERE GIUSTIZIATI CON LA PENA DI MORTE! ... E QUESTO È VERO, SE FOSSE APPLICATA la legge della TORaH? Quindi, IO il King di ISRAELE, io FAREI PIÙ CADAVERI DI UNA UNA GUERRA MONDIALE NUCLEARE, ECCO PERCHÉ, IO HO DECISO DI ESSERE MISERICORDIOSO verso tutti! ma, 1. l'occultamento del delitto di Kiev del abbattimento Malaysia Airlines MH17? 2. l'occultamento del Pogrom di Odessa; 3. l'occultamento del Pogrom contro il sovrano e plebiscitario popolo russofono del Donbass! 4, l'occultamento del Golpe a Kiev, con i 100 cadaveri fatti dai cecchini della CIA.. 5. la disintegrazione di ISRAELE, TUTTO QUESTO, NON LASCIA NESSUNA SPERANZA, 6. neanche per la ARABIA SAUDITA, che anche lei NON DEBBA SPARIRE DA QUESTO PIANETA, disintegrata COME NAZIONE, E CHE, anche, 7. L'ISLAM VENGA SOFFOCATO COME IL NAZISMO! Ovviamente, anche, 8. i cristiani europei saranno fatti disintegrare contro i cristiani russi! I SATANA MASSONI FARISEI HANNO FRETTA, ED HANNO DECISO DI PRENDERSI tutto il GENERE UMANO SUBITO!
PERSECUTED CHURCH

Ucraina, Cremlino: rottura relazioni con Mosca “al limite della follia”. 31.03.2016. C'È UNA LOGICA IN QUESTA FOLLIA DELLA NATO, ED È QUELLA DI TRASCINARE LA RUSSIA IN UNA RISSA: PER DIMOSTRARE A TUTTI I COSTI, CHE, QUESTO È UN LITIGIO RECIPROCO, È NON, UNA CRIMINALE AGGRESSIONE DEL IMPERO NAZISTA ROTHSCHILD SPA FED BILDENBERG, PERCHÉ, QUESTA GUERRA MONDIALE NUCLEARE CON 5MILIARDI DI MORTI, SERVE, SOLTANTO PER RIGENERARE UN NUOVO CICLO MONETARIO: IL SIGNORAGGIO BANCARIO, CHE, I FARISEI HANNO RUBATO CON LA COMPLICITÀ DEI MASSONI: ALTO TRADIMENTO. IL TUTTO SI BASA SU UNA MONETA DI PROPRIETÀ DI ROTHSCHILD SPA, CHE, INDEBITA I POPOLI FINO A SOFFOCARLI, PERCHÉ, QUESTA È UNA GUERRA: TOTALMENTE INUTILE SUL PIANO STRATEGICO, PERCHÉ, I DUE SCHIERAMENTI, NON POSSONO VINCERE E NON POSSONO PERDERE: E CHE, QUINDI, LO SCOPO UNICO È QUELLO DI FARE TANTI MORTI AMMAZZATI, CHE, OVVIAMENTE, I CADAVERI NON POSSONO CONTROLLARE CHE, IN BANCA IL LORO DENARO NON ESISTE PIÙ! QUINDI, SI DEVONO CREARE DELLE FONDAZIONI, DOVE IN CASO DI MORTE, I LORO CONTI IN BANCA POSSANO, COMUNQUE, ESSERE RIVENDICATI DA QUESTA FONDAZIONE!
PERSECUTED CHURCH

SATANA USA, può anche dire qualche verità, per far veicolare per vere le sue menzogne! MA ULTIMAMENTE GLI USA STANNO MENTENDO SU TUTTO! Zakharova: USA stanno intenzionalmente nascondendo la verità sull’abbattimento del Boeing. 31.03.2016 Il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, ha dichiarato che al dicastero è arrivata l’informazione che Washington ha rifiutato la concessione delle foto satellitari al padre di una delle vittime del volo Malaysia Airlines MH17. "Ci è giunta la comunicazione che l'amministrazione USA ha negato a Thomas Schansman, padre di Quinn Schansman morto nel disastro aereo del Boeing malese in Ucraina, di concedergli le foto dei satelliti americani che potrebbero far luce sulle circostanze della tragedia", ha detto Maria Zakharova, citata da RIA Novosti. Secondo la Zakharova, poco dopo il disastro aereo del volo Malaysia Airlines MH17 gli USA hanno secretato le relative informazioni, "dando l'impressione di non avere intenzione di condividerle con chi non le ha, incluso i parenti delle vittime". "L'attuale risposta del segretario di Stato non fa altro che aumentare la sensazione che Washington, sapendo chi è il colpevole della caduta del Boeing, nasconda intenzionalmente la verità nel tentativo di coprire il vero colpevole", ha aggiunto Maria Zakharova: http://it.sputniknews.com/mondo/20160331/2385380/zakharova-usa-boeing.html#ixzz44V8L20XE
PERSECUTED CHURCH

SOLTANTO ARMI ATOMICHE TATTICHE POSSONO IMPEDIRE ALLA RUSSIA DI ESSERE DISINTEGRATA, DA UNA ORMAI INEVITABILE, E GIÀ DECISA AGGRESSIONE DELLA NATO, CHE È 30 VOLTE PIÙ POTENTE IN UOMINI E MEZZI!! 31.03.2016. Il presidente USA, Barack Obama, ha dichiarato che la Russia deve rispettare gli impegni presi riguardo il trattato sui missili a corto e medio raggio. Il ministero degli Esteri russo ha sottolineato che gli USA devono ritrattare le accuse infondate. ========= QUESTO DI RENZI È UN VOLGARE COLPO A GAMBA TESA, ED UN COLPO SOTTO LA CINTURA: VIOLAZIONE DELLE REGOLE DEMOCRATICHE ELEMENTARI! POI, SE VINCE TRUMP L'ITALIA SI DEVE TAGLIERE LE PALLE PER COLPA SUA! Renzi, auguri a Hillary Clinton, 'Credo sia la più capace, in grado seguire strategie per futuro'
PERSECUTED CHURCH

https://www.youtube.com/channel/UC3ymoG9-t8bcH-wSuM3qRLw +Fetna 666 YOUTUBE MASTER DIRECTOR ] 1. perché tu sei venuta IN questa pagina https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ? io non ti ho invitato! 2. PERCHÉ TU CREDI CHE DIO SIA PIÙ STUPIDO DI SATANA?
3. IO CREDO CHE TU HAI FALLITO IL TEST!
=================
certo Maometto lo ha ordinato, e la sharia lo ha scritto! ] ED IO NON SONO L'IPOCRITA CHE SALAFITI E FARISEI VANNO CERCANDO! [ 01.04.2016 Una fossa comune con i corpi di civili è stata scoperto dai militari siriani nella parte nord-orientale della città di Palmira, riporta il canale televisivo "Al Mayadeen.": http://it.sputniknews.com/mondo/20160401/2394148/Siria-Daesh-crimine-terrorismo.html#ixzz44fUxrYgN
================
NON SO PERCHÉ, LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITÀ MONETARIA HANNO DIMENTICATO, CHE, LA SOVRANITÀ APPARTIENE AL POPOLO! BILDENBERG, NATO, CIA FED, SPA FMI, NWO BUSH, ROTHSCHILD, MOGHERINI, SATANA, D'ALEMA, BOLDRINI, RENZI? TUTTI LO HANNO DIMENTICATO! ] [ Poroshenko spera in una missione armata dell'OSCE nel Donbass. Per il leader ucraino l’alternativa alla risoluzione della crisi nel sud-est del paese è l'introduzione di una missione armata internazionale. Le autorità delle repubbliche separatiste ritengono ciò sia in contrasto con gli accordi di Minsk: http://it.sputniknews.com/mondo/20160402/2396372/usa-danni-caccia.html#ixzz44fVlKMb9


Eurocracy, vicini al baratro
Eugenio Benetazzo https://youtu.be/rYpYkM1eGkU
Eugenio Benetazzo https://www.youtube.com/watch?v=rYpYkM1eGkU Pubblicato il 02 apr 2016
Eugenio Benetazzo ospite di Gianluca Versace a Canale Italia
=============

MY #ISRAEL ] [ a quel #ricchione, di: #Salman #Salafita, #wahhabita, piace così tanto: "metterlo in culo a tutti, insieme a Rothschid", che, lui non si è accorto, ancora, di averlo messo in culo, anche, a tutti i #musulmani, in tutto il mondo!

#SALMAN #KINGDOM #SAUDI ] [ COME, #Bildenberg #Satana #Merkel, #Mogherini, #GENDER, #DARWIN, #Boldrini? COME, CHE COSA CI POSSONO FARE? questo è un bordello di #Farisei #Enlightened #SPA, #Talmud, #ROTHSCHILD FED, che, a noi tutte le religioni del mondo? loro ci manderanno tutti a puttane! infatti FARISEI, con le genealogie paterne, SI NASCE, E certo, NESSUNO POTREBBE DIVENTARLO, NEANCHE GLI EBREI!

certo, nessuno potrebbe pensare e credere, che, questa è una guerra di SALAFITI Sauditi sharia jihad, contro: cristiani, buddisti induisti e contro tutti i dhimmi, in tutto il resto del mondo, dato che: Bildenberg: tutti i satana Merkel Mogherini, Boldrini, I MASSONI SATANISTI FARISEI CONTROLLANO IL NUOVO ORDINE MONDIALE SPA FED SPA FMI SPA BCE.. quindi, perché gli islamici sauditi l'anticristo: loro stanno distruggendo, attaccando, tutte le religioni del mondo? PERCHÉ I SAUDITI HANNO DECISO DI DISTRUGGERE L'ISLAM ANCHE? PERCHÉ I SAUDITI HANNO PENSATO DI POTER ESSERE, IMPUNEMENTE, I COMPLICI DEL TALMUD SATANICO, CIA SACRIFICI UMANI, E DELLA KABBALAH MAGIA NERA IMPERO SATANA: IL GUFO: NELLA NATO?

revenge Yitzhak Kaduri
#SALMAN #KINGDOM #SAUDI #ARABIA ] [ o noi, che, abbiamo la FEDE, adesso sconfiggiamo gli ATEI (dimostrandoci superiori e migliori di loro), oppure, loro ci uccideranno tutti!

MY #ISRAEL HOLY ] Salafiti e Farisei massoni: figli di putana, e satanisti cannibali della CIA, mi vanno calunniando [ DICONO CHE, IO LITIGO CONTRO TUTTI! ] ed invece due brave, sante, istruite, affascinanti amiche cattoliche? io avevo in youtube, e me le hanno uccise: sull'altare di Satana! e per salvare la vita ad un mio migliore amico musulmano del Kuwait? io ho dovuto interrompere la mia relazione con lui!

============


Il Governo invisibile Tratto dal primo capitolo del libro

"il governo ombra"

di Alfredo Lissoni

TESCHI E OSSA

L’estate del Duemila ha visto arrivare, nelle sale cinematografiche italiane, una curiosa pellicola americana del regista Rob Cohen, intitolata “I teschi - The skulls”.

Essa denunziava l’esistenza di una setta segreta, attiva negli Stati Uniti, che reclutava ragazzi nei campus per formarli come nuove leve di un’aristocrazia economico-politica il cui scopo era il mantenimento del potere ad ogni costo, e con qualsiasi mezzo. Simbolo della setta, che assicurava immediatamente ai propri adepti soldi sesso e successo, un teschio poggiato su due tibie incrociate, come nello stemma dei pirati.

Nella pellicola si affermava altresì che la CIA, il servizio segreto americano, era nato all’interno della setta dei “Teschi” e che ben tre presidenti statunitensi ne avevano fatto parte.

La fedeltà al club, si riferiva nella pellicola, funzionava come una sorta di feroce massoneria: apriva le porte al potere, assegnava denaro, chiedeva scambi di favore, oltre ogni limite. Ciò che non veniva detto, e di cui solo una parte del pubblico era forse al corrente, è che la setta dei “Teschi” esiste veramente (anche se il suo vero nome è “Teschi e ossa”).

Come esiste effettivamente negli Stati Uniti (e non solo) un “governo ombra” il cui fine ultimo è la distruzione dell’ordine costituito per la costruzione di una “Sinarchia”, un governo unico mondiale retto da un’aristocrazia di potenti, che instaurerà un “Nuovo Ordine Mondiale”.

Per giungere a questo scopo ogni mezzo è lecito, dall’omicidio politico allo sterminio di massa, dal controllo della stampa alla nascita del Grande Fratello telematico che tutto vede e tutto spia; in questa disperata lotta al predominio del mondo entrano in ballo le moderne tecnologie informatiche, i satelliti spia e le guerre batteriologiche; ma hanno un ruolo fondamentale anche le credenze esoteriche, le sette e certe filosofie New Age.

E così il governo ombra pesca aderenti nei movimenti ufologici messianici come pure nel più bieco satanismo.

Solo fantasie? Sfortunatamente no; i primi ad ammetterlo sono gli stessi protagonisti di questa incredibile congiura a livello planetario.

GLI ILLUMINATI

“Un Nuovo Ordine Mondiale? Sì, esiste. C'è un coordinamento segreto fra le sette sataniche, sia americane che europee, per la conquista del mondo e per la sua riorganizzazione.

La religione verrà abbattuta e sostituita dal culto di Satana.

E i politici saranno rimpiazzati dai sacerdoti del Maligno.

Le razze inferiori verranno eliminate e la popolazione drasticamente ridotta”.

A dipingere questo apocalittico scenario è stato il giovane e biondissimo "Angel", pseudonimo di un satanista californiano pentito che, nell'ottobre 1989, ha confessato al giornalista televisivo Giorgio Medail l'esistenza di un'antichissima e pericolosa setta infernale, gli Illuminati.

“La sede di questo movimento sotterraneo”, ha precisato "Angel", “è in Scozia, dove vive il capo supremo di tutti i satanisti, il Maestro del Mondo, di cui nessuno conosce la vera identità...".

Dell’esistenza di un gruppo esoterico di destabilizzatori sociali è convinto anche il fisico slovacco Vladimir Terzinsky. “

Si fanno chiamare Gli Illuminati”, ha detto Terzinsky in una conferenza negli Stati Uniti, “e hanno già influenzato segretamente molti politici durante l'ultima guerra mondiale. Le loro idee sono state fatte proprie nientemeno che da Hitler...

La setta sarebbe composta da individui eterogenei per classe sociale, credo e razza, tutti accomunati da una fortissima propensione per l'esoterismo e per il complotto politico. Il loro scopo è di sovvertire il mondo, portandolo sull'orlo della catastrofe sia politica che economica per poi, con un colpo di stato planetario, prenderne il controllo".

Quella che sembra la trama di un thriller fantapolitico è in realtà la versione moderna in chiave catastrofica della cosiddetta “teoria del complotto esoterico”. Essa sottintende la possibilità che le sorti dell’umanità siano decise da un ristretto gruppo di personaggi, appartenenti a società segrete, che si sarebbero infiltrati nei centri del potere politico, economico e militare di ogni paese. Che non si tratti però soltanto di una teoria è sfortunatamente dimostrato.

Certo, le notizie che occasionalmente fuoriescono da queste sette (in buona parte sataniche) sono molto stringate: il segreto è la prima regola, e chi tradisce paga molto duramente.

Dai frammenti di informazioni recuperati dagli investigatori (l’FBI, ad esempio, è spesso sulle tracce di questi sovvertitori dell’ordine pubblico) sappiamo dell’esistenza di una “base”, spesso un vero e proprio braccio armato, composto da gruppi di estremisti (satanisti, neonazisti e a volte anche fanatici religiosi di vari credo) che, pur professando filosofie, religioni e culti diversi fra loro, hanno un obiettivo comune molto chiaro: conquistare il mondo e sovvertire l’ordine sociale, sostituendolo con qualcosa di nuovo e di diverso.

Alcuni di essi provengono dall’estrema destra neonazista, altri dal satanismo, altri ancora sono apolitici, ma tutti sono comunque manovrati dai vertici del governo ombra.

Ufficialmente quella del Nuovo Ordine Mondiale è stata per lungo tempo, secondo alcuni politologi, una teoria socio-economica, propugnata dai presidenti Reagan e Bush negli Stati Uniti e da Margareth Thatcher in Gran Bretagna, che prevedeva l’abbattimento delle frontiere doganali e la creazione di un’unica grande nazione euro-americana, diretta da un solo organismo.

Un progetto abbandonato, si dice, a causa dell’intransigente opposizione di vari gruppi religiosi e laici caratterizzati da un forte nazionalismo, e sostituita nel Vecchio Continente dalla nascita dell’Europa Unita.




Ma la Sinarchia è invece una realtà. Vi aderiscono alcune delle principali famiglie economico-finanziarie internazionali, raggruppate in centri di potere quali la Trilateral Commission, il gruppo Bildeberg, il CFR americano.

Vi sono industriali e magnati del petrolio che, entrati in politica o nei servizi segreti, hanno spesso trasformato il governo americano in un docile fantoccio nelle loro mani.

Questo è l’incredibile quadro che emerge dalla rilettura dei documenti più scottanti e dalle testimonianze più esplosive.

Grazie ad essi si scopre che la Sinarchia non disdegna, per il raggiungimento dei propri fini, utilizzare le tattiche più disparate, da quelle scientificamente riconosciute (come il controllo delle telecomunicazioni attraverso i satelliti e la rete spia Echelon) a quelle considerate più esotiche, come la guerra psichica, la magia nera, la retroingegneria UFO.

Combattono la religione, sebbene molti sinarchici si dichiarino apparentemente buoni cristiani, e questo perché il cristianesimo tende ad abbattere le distinzioni tra classi sociali; la Sinarchia invece le esaspera.

Non meraviglia dunque che al suo interno vi siano elementi legati al satanismo o al neonazismo (la stessa CIA, braccio armato del Governo Invisibile, nacque con elementi provenienti dalla Gestapo).

LA CACCIA ALL’ANTICRISTO

La presa di coscienza dell’esistenza di questa terrificante realtà ha portato in America, come era prevedibile, ad una vera e propria caccia alle streghe da parte di quegli ambienti religiosi (alcuni dei quali fondamentalisti, sfortunatamente) che hanno deciso di opporsi alla Sinarchia.

E si è giunti a veri e propri eccessi, nella “lotta all’Anticristo” (della quale lo scozzese Re del Mondo sarebbe il vicario), con una serie di attentati alla casa di produzione cinematografica statunitense Warner Bros, che ha l'unico torto di avere la propria sede di New York al civico numero 666 (che nel libro dell’Apocalisse indica il demonio) e che viene accusata di produrre cartoons che incitano alla violenza; con il boicottaggio della Disney, che nei propri film inserirebbe disegni osceni e subliminali

(un fallo ne “La sirenetta”, ecc...) e della Procter&Gamble, una multinazionale chimica nota soprattutto per i suoi prodotti per l'igiene personale: accusata ingiustamente da varie sette protestanti di aver stretto un patto con Satana attraverso la chiesa del reverendo Moon e di avere un marchio che ricordava (invero, con molta fantasia) un simbolo satanico, la società ha visto crollare a tal punto le vendite, da dover cambiare il marchio incriminato.

La Procter aveva la sfortuna di pubblicizzare i propri prodotti con il disegno di un vecchietto barbuto, i cui riccioli ricordavano tre 6 in fila; fra gli oltre 60 prodotti distribuiti, la Procter aveva anche il sapone chiamato Ariel, che neanche a farlo apposta è uno dei nomi del diavolo.

A seguito della campagna di boicottaggio la ditta ha mutato il proprio, antico simbolo sostituendolo con il volto di una ragazza sorridente. Nel mirino è finito anche l’attore David Hasselhoff, già stella di “Supercar” e “Baywatch”, che qualcuno ha stabilito essere... l’Anticristo (ma è stato detto anche di Bill Gates).

La lotta contro le ditte seguaci del demonio (dal quale riceverebbero, in cambio di un patto satanico, la ricchezza) ha raggiunto l’apice nel 1988, quando il gruppo svizzero Crusade ha divulgato in Europa (in Italia grazie ad un gruppo di preti bolognesi) una lista di “marchi di fabbrica” (i codici a barre che identificano la casa e il prodotto) attribuiti a ditte sataniche.

Al di là della non dimostrata adesione delle ditte al satanismo, l’aspetto più curioso fu che questa caccia alle streghe venne da una parte scatenata dagli ambienti fondamentalisti cristiani, dall’altra da quegli stessi movimenti neonazisti (con il libro “Secret societies” del nazista Jan Udo Holey) legati proprio alla Sinarchia.........

I CREDENTI DEL MALE

Sebbene il cervello di questo movimento segreto sia in Scozia (patria storica di un certo tipo di Massoneria), le fila vengono oggi tirate dagli Stati Uniti; là ogni anno scompaiono circa diecimila persone, buona parte delle quali, soprattutto in California, finirebbero nelle grinfie dei satanisti.

Tale è la convinzione di un agente dell’FBI confidatosi nel 1986 con il giornalista italiano Giorgio Medail, in America per un reportage sulle messe nere.

Proprio la California, a detta degli esperti, è uno degli stati maggiormente a rischio. Sparizioni di persone, da utilizzare per sacrifici umani, avvengono con una certa frequenza lungo l’autostrada Highway A1. E S.Francisco altro non sarebbe che il vertice di un triangolo nero che, con Torino e Praga, rappresenterebbe una delle roccaforti dei seguaci del Maligno.

Se questi dati, indubbiamente esagerati dalla stampa, dovessero avere un minimo di fondamento, allora ci troveremmo di fronte ad una preoccupante mappa della religiosità deviata. Quanti siano i satanisti nessuno lo sa con precisione.

Nemmeno essi stessi. Questo perché le loro identità, come pure i loro riti, sono strettamente segreti.

Di certo si sa solo che non esiste un rituale satanico ben preciso.

E sebbene negli anni Sessanta sia stata pubblicata in California addirittura la Bibbia di Satana, i moderni seguaci del demonio hanno riti e liturgie che differiscono da Paese a Paese.

L’avvocato Davide Venturini della Congregazione per la Cause dei Santi stima che siano almeno diecimila i gruppi satanici che si rifanno allo gnostico inglese Aleister (Edward Alexander) Crowley, e quindicimila i gruppi neri italiani; secondo un rapporto del Viminale in occasione del Giubileo del 2000, esisterebbero però solo 9 gruppi per un totale di duecento adepti (secondo una ricerca del novembre 1994, gli adepti di sette erano invece più di 600.000, cui andavano aggiunti altri 400.000 simpatizzanti.

In pratica, due italiani su cento facevano parte - a metà degli anni Novanta - di uno dei circa quattrocento movimenti sparsi sul territorio nazionale. E circa tremila aderivano a gruppi satanici).

I dati dunque sono confusi. In Francia esistono diverse sette che praticano la magia sessuale ed hanno una forte componente femminile, mentre nei covens (congreghe) inglesi predominano i maschi, molti dei quali si abbandonano a pratiche neopagane o sadomasochiste, talvolta purtroppo con sacrifici di bambini (il 17 marzo 1990 scoppiò nel Regno Unito uno scandalo enorme, quando si seppe di bambini partoriti da sataniste per riti sacrificali).

In Italia l’omicidio rituale è invece pressoché sconosciuto, mentre è ammesso e anzi è una pratica obbligatoria nelle conventicole dei narcotrafficanti messicani che si ricollegano al culto azteco di Quetzalcoatl, il Serpente Piumato (a Matamoros, nell’aprile del 1989, vennero arrestati diversi satanisti narcotrafficanti, guidati dal boss Adolfo Costanzo, che credevano di ottenere dal diavolo l’immunità bollendo in un calderone cuori umani e sacrificando bambini).

Strutture e credi variano a seconda delle nazioni, sebbene sia lecito ritenere che dietro le principali sette del male vi sia comunque la Sinarchia. Taluni satanisti non sono altro che una degenerazione dei movimenti hippies; sono dei ribelli insofferenti all’autorità costituita che spettacolarizzano il disprezzo della religione solo per dare scandalo.

Alcuni di costoro sono noti cantanti rock, come Dio, i Black Sabbath, Marylin Manson ed Alice Cooper (che prende il nome da una strega del passato che terminò i suoi giorni sul rogo) che si fingono satanisti ma che di fatto non hanno nulla in comune con i veri adoratori del demonio.

I veri satanisti, per contro, non si addobbano con tatuaggi, teschi o croci rovesciate, ma si travestono, più subdolamente, da persone rispettabili (tali parevano i supposti partecipanti ai raid satanici del mostro di Firenze, che si dice godesse della copertura di noti esponenti del bel mondo fiorentino).

Costoro, a differenza dei seguaci degli antichi culti pre e paleocristiani (come molti gnostici che si rifanno ad Aleister Crowley, o i neopagani) adorano effettivamente il Maligno, il diavolo biblico, il signore del male, convinti che in questo modo non andranno all’inferno ma erediteranno la Terra, e sicuri che il diavolo non sia così brutto come lo dipinge la Chiesa.

I satanisti si radunano periodicamente per cantare le lodi al loro signore generalmente il 1° maggio, festa pagana di Lammas, ed il 2 novembre, Halloween (ma non c’è una regola.

Altri satanisti italiani prediligono il 31 ottobre, il 2 febbraio, il 30 aprile, il 21 giugno; in buona sostanza le ricorrenze sono collegate alle stagioni, a solstizi ed equinozi).

Questi incontri, chiamati in Gran Bretagna sabba quando vi partecipano molti adepti ed esba se in tono minore, avvengono prevalentemente di notte.

Solitamente fra la mezzanotte e (per il sacerdote luciferino romano Efrem Del Gatto) le due e tre quarti, nel momento in cui le influenze lunari sarebbero più forti ed il momento propizio per le evocazioni demoniache e le pratiche magiche.

Durante questi incontri si celebra una messa, che è nera in quanto ripete al rovescio quella cristiana.

Si evoca il diavolo anziché il Signore, si recita nema anziché amen, si utilizza come altare una donna nuda e ci si scambia un segno di pace congiungendosi carnalmente. Durante queste cerimonie, praticate con diverse varianti a seconda dei vari covens, si è soliti raccogliere in un calice, la “coppa di Babalon”, gli umori sessuali di tutti i presenti e quindi comunicarcisi.

Tale liquido, chiamato amrita, servirebbe a conferire maggiore forza psichica durante gli incantesimi con i quali i satanisti cercano di ottenere vantaggi personali, dalla ricchezza alla giovinezza al successo, ma solo e soltanto attraverso il male procurato ad altri, ottenendo benefici solo attraverso le altrui disgrazie.

Durante questi riti viene talvolta portata a termine una pratica segretissima, la costruzione del bambino interno, basata sulla credenza che non tutti gli uomini abbiano un’anima immortale e che pertanto sia necessario costruirsela giorno per giorno.

Questo avviene, per i satanisti, con la ritenzione del liquido seminale.




Che, in questo modo, andrebbe ipoteticamente ad alimentare il bambino interno, che come tale viene nutrito ed allevato; e battezzato satanicamente con un nome segreto che nessuno dovrà mai conoscere, se non si vorrà correre il rischio di diventare schiavi psichici, zombi privi di volontà in balia dello scopritore del nome segreto.

Ma la più aberrante pratica magica dei satanisti è sicuramente l’immolazione di una vittima umana. “Il vero segreto della Scienza occulta”, ha scritto il demonologo francese Georges Demaix, “è il controllo del magnetismo umano e la sua proiezione nello spazio. Coloro che ignorano il magnetismo non possono agire. I fluidi umani sono potenti e di una rara efficacia...”

E la caccia a questi fluidi sembra essere una delle occupazioni principali del cultori del male. Dicevamo che nel 1990 i giornali della Gran Bretagna riportarono a titoli cubitali la notizia che decine di bambini sarebbero stati rapiti dai satanisti londinesi e sacrificati (qualche anno dopo si scoprì di riti pedofilo-satanici su di un’isola vicina a Washington, coinvolti politici di alto livello come il deputato Barry Franks e membri del Pentagono e della CIA, come Craig Spence, ex direttore dello staff di George Bush; Kenneth Lanning, dell’FBI Behavioral Science Unit, dopo otto anni di indagini ha liquidato il tutto come falsità).

Nel caso della Gran Bretagna molti infanti sarebbero stati figli di coppie sataniche, appositamente allevati per l’olocausto finale.

Questa abietta forma di rito verrebbe praticata in quanto, al momento del trapasso, il sacrificato sprigionerebbe potentissime energie psichiche che i satanisti utilizzerebbero, oltreché per propiziarsi le divinità infernali, per ottenere il dominio sulle forze della natura.

Essendo, fortunatamente, tale costume non esente da rischi e da procedimenti penali, molti adepti del demonio preferiscono ridurre il pericolo operando su cadaveri trafugati dai cimiteri.

Queste profanazioni di tombe avvengono talvolta corrompendo i custodi dei cimiteri. Un caso che destò scalpore si verificò in Italia, a Ioppolo, nel 1984, allorché un necroforo venne colto sul fatto mentre disseppelliva una bimba di cinque anni.

Le tombe hanno poi una funzione centrale presso molti gruppi satanici.

Angel ha raccontato che la sua setta soleva nascondersi nelle tombe per sfuggire alla polizia; la terra di cimitero sarebbe poi considerata un elemento di prim’ordine per la realizzazione di filtri e pozioni.

Il legame di queste settacce (nel 1988 lo studioso Gianluigi Marianini stimò in 40.000 i satanisti italiani) con la Sinarchia (gli Illuminati) deriva dal fatto che una delle idee fisse di alcuni gruppi settari dediti al male sia la convinzione dell’imminenza della fine del mondo. Fine che deve essere accelerata per permettere al diavolo di sgominare le forze del bene, incarnate dalla società borghese e conservatrice, detentrice del potere.

“Alcuni maghi dei secoli passati”, ha scritto l’avvocato Venturini, “hanno affermato che l’Anticristo avrebbe iniziato la sua manifestazione pubblica nel 1996 e che l’avrebbe condotta a compimento nel 1999.

Questa idea è stata ripresa dalla maggior parte dei gruppi satanici, che l’hanno poi fatta propria e che tentano di darle corpo”.

Per scardinare dalle fondamenta lo status quo molti satanisti anni Ottanta e Novanta hanno cominciato a reclutare tra le loro fila, soprattutto in America, membri dell’esercito ed esponenti della finanza, tutti accomunati dall’idea di un nuovo ordine mondiale.

Alcuni di essi hanno effettivamente confessato la loro appartenenza alle milizie nere.

Oggigiorno gli Illuminati, che di fatto si considerano una antichissima setta di risvegliati (cioè di ribelli alla cultura e alla religione ufficiali, giudicate oppressive e massificanti), vantano - vero o falso che sia - affiliati in tutto il mondo.

Utilizzano individui psicolabili per destabilizzare periodicamente le basi della società; pilotano i movimenti neonazisti di tutto il mondo (si pensi alla setta giapponese Aum Shinrikyò o ai nazionalisti russi di Zhirinovskij); strumentalizzano e manovrano guru e santoni ed alcune sette New Age per far filtrare nella società le proprie idee rivoluzionarie.

A questo proposito diversi scandali ha suscitato, fra il 1985 ed il 1998, la scoperta che molti moderni Rasputin da anni manovrano i principali capi di stato:

in America l’astrologa Joan Quigley indicava a Reagan i giorni fasti e nefasti per firmare i trattati di proliferazione nucleare (e per l’astrologia impazzivano anche Nancy Reagan ed il generale Schwarzkopf, il comandante dell’operazione “Tempesta nel Deserto” contro Saddam Hussein) e la medium inglese Rosemary Altea sosteneva di essere il consigliere di fiducia della famiglia Clinton. E se Bill dormiva con sul comodino una copia del libro de

“La profezia di Celestino” (del padre della Next Age James Redfield), Hillary, da parte sua, organizzava sedute spiritiche con la parapsicologa Jean Houston, che l’aveva convinta di essere la reincarnazione della regina Caterina di Russia e grazie alla quale la first lady cerca di evocare lo spirito di... Gesù e del Mahatma Gandhi.

In Russia il ruolo della Houston l’ha ricoperto la discussa guaritrice georgiana Djuna Davitashvili, una ciarlatana che ha avuto in cura prima Breznev e poi Eltsin; e c’è anche il teleguaritore Anatoli Kashpirovski, ex consigliere di fiducia del leader ultranazionalista Zhirinovskij e del ministro degli esteri Gennadj Gherassimov all’epoca del mandato di Gorbachov; qualche anno fa si è poi saputo che molti alti papaveri sovietici avevano tutti un astrologo personale e che la CIA intendesse sfruttare la loro credulità intervenendo sui loro operatori dell’occulto.

Non è certo migliore la situazione in Gran Bretagna, ove grande scandalo vi è stato quando la cartomante greca Vasso Kortesis ha venduto ai tabloid londinesi le confidenze della sua cliente Sarah Fergusson, l’ex consorte del principe Andrea d’Inghilterra.

La Kortesis ha rivelato che l’ex duchessa di York era una grande appassionata di magia ed occultismo, credulona al punto da chiamarla “mamma”. Anche Lady Diana e Dodi Fayed avevano un astrologo personale, Rita Rogers, che aveva previsto per i due un futuro di amore e di felicità.

Contro la mania per l’occulto dei reali d’Inghilterra ha tuonano nientemeno che l’arcivescovo di Canterbury (il papa dei protestanti) Lord Runcie, che ha rivelato che Carlo d’Inghilterra è stato manipolato ed allontanato dalla religione dal santone reincarnazionista sudafricano Laurens Van Der Post; infine, il dito è stato puntato in passato dai media anche contro il guru indiano Sri Chinmoy, che addestrava personalmente i funzionari dell’ONU, e contro il santone Sai Baba, che ebbe in passato stretti legami con la famiglia Craxi.

In molti si sono domandati quanto possa essere pericolosa l’influenza di alcuni dei sopracitati personaggi sui leader delle due principali superpotenze.

E che tanti sospetti non siano ingiustificati è stato dimostrato dall’attentato con il gas nervino al metrò di Tokyo, nel ‘95, di cui parleremo in seguito. L’episodio ha infine spinto i media a domandarsi se non vi sia effettivamente una regia occulta (quella sinarchica) dietro sette e santoni, con scopi destabilizzanti.

Un classico esempio di attacco mascherato alle istituzioni fu la strage a Bel Air del 1969, durante la quale perirono sei persone, compresa Sharon Tate, la bellissima moglie di Roman Polanski.

Tale eccidio era stato ordinato da un pazzoide fanatico a nome Charles Manson, un satanista che amava farsi identificarsi alternativamente in Dio e Satana e che aveva raccolto un gruppetto di hippies sbandati in un ranch, l’Old Spahn, ribattezzato Family, la famiglia Manson.

Di questa congrega di sbandati Vincent Bugliosi, il procuratore incaricato delle indagini sulla strage di Bel Air, scrisse:

“Quasi tutti i membri della Family avevano maturato una profonda e radicata ostilità verso la società”.

Lo stesso Bugliosi si convinse che i mansoniani intendevano ordire l’Helter Skelter, un complotto su larga scala “per provocare una gigantesca carneficina e fuggire nel deserto da dove Manson sarebbe stato richiamato un giorno per governare il mondo.”

Molti satanisti credono che per ottenere tale scopo sia necessario stipulare un patto col diavolo, per ottenerne i favori: danaro, protezione o successo dell’impresa. Si ritiene che gli adepti possano stipulare il patto per ottenere un dono, uno e uno soltanto, in cambio dell’anima e in genere per soli venti anni, come è documentato nella tradizione stregonesca sin dal XVI° secolo.

Nel tentativo di prolungare questi favori i satanisti cercano di piegare il diavolo ai propri voleri servendosi dell’incantesimo della mano di gloria.

Si tratta di una pratica oramai pressoché scomparsa e consistente nel procurarsi la mano mummificata di un impiccato (operazione tutt’altro che agevole) da utilizzare come portacandele per affascinare il diavolo. Nei trattati stregoneschi rinascimentali si dice infatti che il demonio provi un’attrazione irresistibile per questo amuleto e che, pur di potere restarsene a contemplarlo in santa pace, sia disposto a concedere qualsiasi favore al possessore della mano, che, in questo modo, acquista la gloria, cioè i poteri, del demonio (tematica parzialmente ripresa nell’ultimo film di Polanski,

“La nona porta”; qui l’amuleto è in realtà un libro magico con le figure dei tarocchi).

L’ultima mano di gloria in circolazione si trova nel museo personale dello studioso torinese Lorenzo Alessandri, pittore e grande esperto di satanismo.

Dal 30 aprile 1966 esiste anche una chiesa ufficiale per il culto del male. Si trova a S.Francisco, è una palazzina in legno di tre piani, tutta nera, tappezzata internamente da drappi rossi, maschere diaboliche, fruste e crocefissi rovesciati. La sua frequentazione è libera, come pure il culto è autorizzato, essendo in America ammessa per legge qualsiasi religione.

Vicario e fondatore di questa chiesa è l’ungherese Anton Szandor La Vey, un ex domatore di leoni dal fascino mefistofelico, che vanta migliaia di aderenti non solo negli States ma anche in Europa e Canada.

La Vey ha scritto nel 1969 una bibbia satanica che in pochi anni è diventata un best seller ed il cui comandamento principale è fa ciò che vuoi; ha inoltre pubblicato “Il rituale satanico” (1972), che codifica i riti.

I due libri hanno venduto nel mondo oltre 300.000 copie.

La Vey sostiene che Satana voglia il bene dell’umanità e che sia contrario alla mortificazione della carne e della volontà. Per questo motivo i satanisti si sentono autorizzati a fare tutto ciò che vogliono, soprattutto il male.

La Vey ha operato per anni assieme alla biondissima moglie e alla figlia Karla, dispensando sacramenti (ovviamente satanici) e celebrando matrimoni e creando anche una moda. Uno dei più discussi matrimoni satanici, celebratosi a Louisville nel Kentucky fra il locale vescovo nero ed una sacerdotessa di Satana, ha attirato centinaia di curiosi.

Inseritosi, con i suoi discepoli, profondamente nell’ambiente hollywoodiano, La Vey ha ispirato film come “Il sosia di Lucifero” e “Invocazione a mio fratello demonio” (nel quale recitò egli stesso). Dopo vari scismi, il suo credo è stato portato avanti dalle figlie.

Contro queste chiese sataniche si sono mossi molti esperti dell’occulto, come il ricercatore Jeremy Kingston, che ha dichiarato:

“La setta di La Vey si sta espandendo, ma molti studiosi di occultismo sostengono che è molto rischioso avere a che fare con la magia nera. E un fatto accaduto nel 1967 sembra avvalorare questa ipotesi. La sera del 29 giugno un uomo di mezza età crollò sul pavimento del suo appartamento a S.Francisco, urlando con voce di donna ‘Non voglio morire’.

Lui e la sua famiglia, tutti membri della setta di La Vey, riconobbero in quella frase la voce di Jayne Mansfield, la nota attrice erede di Marilyn Monroe, segretamente seguace di La Vey.

In quello stesso momento Jayne, che aveva dichiarato di volersi staccare dalla setta, sarebbe morta in un incidente d’auto dopo essere stata maledetta da La Vey...”

La morte dei singoli seguaci, se non addirittura dell’intero coven, non è un evento raro.

Non è difatti infrequente che questi gruppi concludano la propria esistenza in un bagno di sangue.

Non potendo mutare la realtà circostante, vari adepti decidono di cambiare il proprio stato di esistenza togliendosi la vita, entrando in questo modo, a loro dire, in un’altra dimensione (lo stesso fecero molte sette New Age ed ufologiche, dalla Higher Source ai Solariani di Luc Jouret).

Quest’idea folle è molto antica e risale al 1300.

Margareth Murray, nota studiosa di stregoneria e paganesimo, ha scritto nel libro

“Le streghe nell’Europa occidentale” (Garzanti, 1978): “Il sacrificio del dio delle streghe era compiuto in Francia, Belgio e Gran Bretagna.

Lo studioso James Frazer ha rilevato che la vittima umana, dio o vicario, non soltanto soggiaceva al suo destino, ma spesso lo anticipava dandosi la morte o mettendosi spontaneamente nelle mani del suo sacrificante”.

Questa stessa rassegnazione al sacrificio è stata rilevata nei settari del XX° secolo. Susan Atkins, una delle adepte della Family Manson, ha scritto nel suo memoriale “Figlia di Satana figlia di Dio”:

“Dovevo morire per tutta la gente. Loro non lo sapevano, non sapevano ma stavo per morire per loro...”

Non tutti gli adepti del demonio adorano la stessa entità.

I cosmisti, come la setta francese della Cosa astrale, credono in un’entità spaziale, una forma di energia che permea l’universo.

I satanisti venerano invece il diavolo biblico, l’autentico avversario di Cristo, il signore del Male, l’angelo ribelle all’autorità politica e religiosa. I luciferiani e i diabolici, invece, credono in una versione eretica della figura del diavolo.

Sono cioè convinti che il dio cristiano fosse un Signore geloso, intenzionato a tenere Adamo come uno schiavo imbelle recluso in Paradiso, e pensano che l’intervento del serpente, che ha regalato all’uomo la conoscenza, ci abbia liberati dalla tirannia di Dio.

Per questo i luciferiani venerano un idolo di matrice templare, il baphomet, un demone con una candela accesa tra le corna:

la candela della conoscenza che con la sua luce rischiara le tenebre dell’ignoranza voluta da Dio.

Gruppi luciferiani in Italia sono i seguaci di Efrem del Gatto (vero nome Sergio Gatti).

Da non confondersi con gli adoratori del Maligno sono i neopagani, che recuperano gli antichi culti greco-romani; i seguaci della Wicca, la religione dell’Europa occidentale precristiani; e i draconiani, un gruppo gnostico convinto che divinità aliene abbiano da sempre controllato energeticamente il nostro pianeta.

Decisamente satanici gli yezidi o adoratori del Pavone, un gruppo eretico in campo islamico, convinto che non un serpente ma il sopracitato pennuto abbiano affrancato l’uomo dalla schiavitù, con il compito di distruggere le forze del bene. Bene che, come si sa, è sempre relativo, specie se dietro le quinte operano i sinarchici.

LE PSICOSPIE

Ma la magia nera non è l’unica tecnica “alternativa” praticata dai sinarchici, che hanno un notevole serbatoio anche nell’universo delle facoltà extrasensoriali. La prima delle notizie esplosive uscì nel novembre del 1991:

la Psi Tech, una società americana con sede nel Maryland, aveva spiato per conto delle Nazioni Unite gli arsenali segreti di Saddam Hussein servendosi di... un team di veggenti!

Grazie ad una squadra di potenti sensitivi, il direttore della Psi Tech Edward Dames, un ex ufficiale della CIA, aveva così tracciato una mappa precisa delle installazioni segrete del dittatore irakeno.

I telepati della Psi Tech avevano individuato due centrali per la costruzione di armi batteriologiche, i cui piani sarebbero stati poi consegnati al Pentagono.

La notizia stupiva in quanto il governo americano, già nel 1988, aveva dichiarato di non avere nessuna intenzione di servirsi di medium e sensitivi in quanto "tutti i test effettuati per stabilire l'esistenza di poteri paranormali erano risultati negativi". Ma evidentemente, dietro le quinte, le cose andavano diversamente. Non solo, nel novembre del 1995 dagli archivi della CIA, il servizio segreto americano con sede a Langley in Virginia, fuoriusciva la notizia che per oltre vent’anni, e per la modica spesa di 32 miliardi di lire, i servizi segreti USA si erano serviti di medium e sensitivi per le loro attività clandestine (o “black projects”).

In particolare, per rintracciare il leader libico Gheddafi nel 1986; per liberare il generale Dozier sequestrato in Italia dalle Brigate Rosse; per scoprire, nel 1979, dove fossero i nuovi sommergibili atomici dei sovietici ed infine per individuare le centrali al plutonio dei nordcoreani.

I sensitivi, sei potenti telepati la cui identità non veniva rivelata, operavano presso la base di Meaden, Washington, nell’ambito del programma “Stargate” (la porta delle stelle). Il gruppo, per cercare di frugare a distanza nella mente del nemico, si serviva soprattutto della telepatia. Nel 1994 il Congresso degli Stati Uniti aveva posto il veto a questo tipo di esperimenti, giudicati inutili e costosi, ma i servizi della Difesa avevano protestato sostenendo che “le facoltà extrasensoriali esistono e vanno sfruttate”.

I sei veggenti, in particolare, avrebbero individuato, nel corso degli anni, sommergibili sovietici e campi di addestramento libici per terroristi. Quanto ai fiaschi, come la mancata individuazione di Gheddafi, i portavoce della Difesa rispondevano:

“Erano, sono e saranno inevitabili. Quando i nostri i top gun bombardarono Tripoli nella speranza di uccidere Gheddafi i nostri sensitivi indicarono con precisione il bersaglio: ma quella notte il colonnello non dormì sul posto e scampò alla morte.

La colpa, dunque, non è dei sensitivi...”.. L’inchiesta sui veggenti di Meaden è stata condotta, per conto del Congresso, dalla professoressa Jessica Utts dell’Università della California e da Ray Hayman dell’Università dell’Oregon.

Mentre la prima ha dichiarato che le ricerche meritavano di proseguire, Hayman si è detto totalmente scettico, visto che i sensitivi ci avevano azzeccato solo nel 15% dei casi. Da allora il Governo avrebbe sospeso i finanziamenti; ma sappiamo invece che lo spionaggio mentale continua ugualmente, grazie ai fondi in nero della CIA.

I russi, del resto, fanno altrettanto, e da più tempo rispetto agli americani.

Già nel 1940 girava per il Cremlino Wolf Messing, un ebreo polacco ricercato dai nazisti non solo per le sue origini ma per la sua profezia della fine di Hitler qualora questi avesse attaccato la Russia. Intimo di Stalin, Messing non lesinava dare mostra dei propri poteri di controllo mentale.

In un occasione il polacco riuscì a penetrare nella casa di campagna del leader sovietico, in barba alla rigidissima sorveglianza armata, suggestionando mentalmente le guardie del corpo e facendo credere loro di essere Lavrenti Beria, l'onnipotente capo della polizia segreta sovietica.

Ma la possibilità di boicottare i nemici psichicamente grazie all'uso di sensitivi Stalin l'avrebbe messa in pratica, a detta del parapsicologo Massimo Inardi, "nel 1953, quando la scoperta di soggetti dotati di facoltà telecinetiche fece balenare, presso le Forze Armate, l'idea di un loro utilizzo a scopo pratico, come l'intercettazione telepatica di piani strategici, il disturbo di strumentazioni tattiche (missili, aerei, radio...), fino alla neutralizzazione a distanza degli armamenti nucleari".

In quell'anno è nata la psicotronica, o “scienza delle reali energie umane“, così è stata ribattezzata la parapsicologia nella CSI.

La ricerca ha fatto passi da gigante da quando il governo ha messo le mani su medium e sensitivi dalle capacità a dir poco eccezionali.

Come nel caso dei telepati Karl Nikolaev e Yurij Kamenskij che dal 1965 hanno eseguito difficili esperimenti di comunicazione mentale anche a centinaia di chilometri di distanza, con risultati ritenuti talmente sbalorditivi da spingere il Cremlino ad istituire differenti istituti di ricerca sui fenomeni ESP non solo nella capitale, ma anche a Novosibirsk, Odessa, Zhaporozhje, Taganrog e Alma Ata. E questi studi si sarebbero spinti così avanti al punto che, nel dicembre del 1992, la stampa mondiale ha riportato la notizia - quanto seria non si sa - che i sovietici possiedono una macchina psicotronica in grado di amplificare a comando i desideri, permettendo a sensitivi opportunamente manovrati di uccidere a distanza!

I dettagli di quest'arma provengono ovviamente da fughe di notizie, raccolte in un documento top secret intitolato “Inventario delle informazioni di cui è proibita la pubblicazione”, un misterioso volume di quattrocento pagine, aggiornato annualmente dagli organi di censura nazionali. In un paragrafo di questo testo militare c'è una sezione dedicata proprio alle armi extrasensoriali.

E si citano quattrocento cittadini sovietici che hanno denunciato insoliti dolori o vere e proprie alterazioni psichiche, provocate dalle psicospie.

Fra le vittime, ci sarebbe anche un ex colonnello del KGB, pronto a testimoniare che tali apparecchiature vennero usate per favorire colpi di stato e per eliminare oppositori politici, spingendoli al suicidio. Quest'arma sarebbe stata utilizzata per ridurre a miti consigli i sei golpisti rivoluzionari che, nell'estate del 1991, sequestrarono Mikhail Gorbachov.

Costoro, pur avendo in mano i codici segreti per lanciare tutte le testate nucleari sovietiche e disponendo dunque in quel momento di un potere immenso, tutt'a un tratto si arresero docilmente ed inspiegabilmente alla Guardia Rossa, lasciandosi arrestare come in trance...

Dell'esistenza di simili armi è convinto anche il colonnello dell'Esercito americano Thomas E. Bearden, un ingegnere nucleare il cui nome è legato a diversi esperimenti top secret per il Pentagono.

"Esiste un'operazione segreta dei sovietici battezzata fer-de-lance “, ha raccontato il militare nel volume “Excalibur briefing”, “tesa alla conquista del mondo.

L'operazione, ideata durante la guerra fredda, e ad appena pochi anni dalla conclusione della Seconda Guerra Mondiale, è stata ordinata nientemeno che da Stalin, ma i primi risultati vennero raggiunti solo verso la fine degli anni '50.

Io credo che la catastrofe nucleare che sconvolse gli Urali nel 1958 fu dovuta ad un esperimento sfuggito di mano, il tentativo di trasmettere a distanza un'esplosione nucleare attraverso l'iperspazio...".

In altre parole, un team di sensitivi avrebbe tentato di smaterializzare gli effetti di un'esplosione atomica per rimaterializzarli su un obiettivo nemico. "Ritengo che abbiano usato un cannone nucleare iperspaziale, basato sullo sviluppo del raggio della morte in fase di studio in quel tempo", ha concluso Bearden, al quale l'informazione sarebbe arrivata a Bearden da fonti riservate.

Fantascienza? É probabile; curiosamente però, due anni dopo l’incidente, il presidente Krushev, parlando dinanzi al Presidium, confermava le supposizioni dell'americano annunciando lo sviluppo di una nuova arma “così potente da poter cancellare ogni forma di vita sulla Terra”.

Armi psicotroniche o deterrenti psicologici abilmente propagandati?

Sempre Bearden cita un attacco all'ambasciata americana a Mosca, cominciato fra il 1959 ed il 1960, per mezzo di radiazioni.

"I sovietici erano interessati a scoprire se avessimo dei soggetti psicotronici. In questo modo hanno irradiato l'ambasciata con radiazioni psichiche ad alto livello, causando vari disturbi ai diplomatici: aritmia cardiaca, infezioni del sangue, cancro.

Questi esperimenti continuano tuttora", ha scritto Bearden nel 1988.

In quello stesso anno l'agenzia di stampa Agi/Ap dichiarava che "il Dipartimento di Stato di Washington ha accusato i sovietici di continuare a bombardare con fasci di microonde l'ambasciata americana a Mosca.

L'Ufficio per la sicurezza diplomatica ha detto trattarsi di segnali a microonde di potenza 5-11 gigahertz.

I segnali continuano ad essere rilevati nei locali della cancelleria dell'ambasciata". Il fenomeno, denunciato nel marzo dell' '88, era già noto al governo americano da almeno cinque anni, dopo che l'ambasciatore USA in URSS aveva protestato contro queste interferenze mentali, subite dai diplomatici per un periodo di quattro mesi, "dal 4 luglio al 19 ottobre".

Anche in questo caso tali onde mentali sarebbero state prodotte da sensitivi molto dotati psicocineticamente.

La guerra psichica era foraggiata direttamente dal KGB, il servizio segreto russo, una volta appurato che in America la CIA stava facendo la stessa cosa. Ma fortunatamente l'omicidio a distanza era l'ultima delle risorse.

I combattenti psicotronici delle due nazioni in lotta si limitavano, in genere, a spiarsi telepaticamente.

Nell'agosto del 1962 nei palazzi del Cremlino si verificava un episodio curioso. Il presidente Krushev veniva preso da una crisi di nervi leggendo sulla stampa che Kennedy aveva dichiarato: “L’URSS ha firmato un trattato militare ed economico con Cuba.

Per la Repubblica cubana il trattato è stato ratificato da Che Guevara...".

L'esistenza di questo accordo era segretissima e non si riusciva a spiegare in che modo l'Intelligence Department americano ne fosse venuto a conoscenza. L'unica spiegazione era lo spionaggio telepatico.

Di questa ipotesi si sono detti convinti due ricercatori del mistero, l'italiano Peter Kolosimo ed il francese Robert Charroux.

"Gli americani hanno usato un sensitivo opportunamente stimolato con sostanze stupefacenti", hanno dichiarato.

Molti di questi esperimenti sarebbero stati attuati dai sovietici in una sezione riservatissima adiacente la tristemente nota centrale nucleare di Chernobyl, in mano alla Sinarchia russa (che ovviamente si oppone a quella americana).

Ne è sicuro lo studioso polacco Michal Kaszowski che, nella rivista “Nie z tej ziemi”, ha dichiarato:"Molte ricerche insolite sono state portate avanti in Russia.

Un test di conquista della materia attraverso lo psi fu sperimentato parecchi anni fa.

Lo ha svelato una mia collega di cui debbo tacere il nome. Si tratta di una pubblicista che lavorava per il giornale ‘Kijevskie Novosti’, e che ha scoperto che a Chernobyl, nella celebre e famigerata centrale nucleare esplosa nell' '86, le installazioni erano rimaste contaminate da parecchi pericolosissimi isotopi di plutonio, chiamati americio 241 e 242.

Questi isotopi ufficialmente non esistono, e la scienza ufficiale ne prevede la messa a punto ed il controllo solo fra 50 anni.

La giornalista ottenne altresì materiale su certi laboratori segreti, conosciuti come Chernobyl 2, dove si conducevano varie ricerche sull'influenza del cervello e della mente umana con tecniche super e subsoniche, o con campi magnetici.

Queste tecniche di controllo mentale, con supporto di strumenti e generatori atomici, venivano condotti non da militari o da agenti del KGB ma da un gruppo di satanisti, noti come Bialego Bractwa, o setta dei Fratelli Bianchi...

Questi esperimenti psicotronici sarebbero attualmente ancora in corso".

Anche un altro ricercatore polacco mio buon amico, il militare Robert Lesniakiewicz, ha svolto delle indagini che lo hanno portato ad affermare: "Sono sicuro che dietro la catastrofe di Chernobyl si celino esperimenti segreti delle Forze Armate o di altri gruppi.

Non è vero che il reattore è esploso per un semplice e banale riscaldamento di un motore, c'è qualcosa di più. Si tentava di mescolare psicocinesi ed energia atomica, si voleva dominare paranormalmente la materia..".

Inutile dire che, trattandosi di esperimenti segretissimi, non esistono prove a sostegno di queste tesi e che tutte le testimonianze si riducono a dei sentito dire. Ma se la veridicità di queste storie è molto dubbia e contestata, esperimenti di condizionamento mentale per programmare ad uccidere sotto ipnosi sono stati comunque condotti durante la guerra fredda.

Lo ha potuto stabilire il giornalista tedesco Joachim Ward, che ha dichiarato:

"Gli scienziati sovietici avevano sviluppato per conto del KGB un sistema di condizionamento mentale che trasformava in robot alcuni soldati impiegati per missioni speciali durante la guerra in Afganistan.

Due degli scienziati da me intervistati, Anatoli Chadrin e Valeri Kanjuka, mi hanno detto che i soldati erano stati programmati in modo da entrare in azione non appena ricevevano via radio un segnale in codice registrato nel loro cervello.

La psicoarma fu abbandonata per ordine di Gorbachov nel 1988, ma ora se ne servirebbe la mafia".

Un dettagliatissimo servizio su questa psicoarma è stato presentato il 26 maggio 1995 durante il programma “Panorama”, trasmesso dalla televisione pubblica tedesca.

Durante il quale è stato spiegato che gli scienziati sovietici utilizzavano onde radio ad alta frequenza in combinazione con parole chiave e codici numerici innestati nel cervello di militari e agenti di polizia.

La lotta di spie, convenzionali e psichiche, tra americani e russi è continuata anche dopo il disgelo gorbachoviano. Nel novembre del 1999 tre infiltrati dei due Paesi sono stati scoperti ed arrestati; nello stesso periodo un misterioso incendio ha distrutto la Lubianka, la sede del KGB a Mosca.

Nelle guerre di spie sono adesso coinvolte altre nazioni: la Cina, che in diverse occasioni ha carpito segreti informatici, ed il Giappone, che nel luglio del 2000 ha divulgato via Internet segreti CIA trafugati, riguardanti il personale dell’Agenzia USA e Paesi caldi scelti come obiettivo principale per infiltrare spie.

Negli ultimi anni sono stati svelati anche altri dettagli un tempo segreti: si è saputo che negli anni Settanta i servizi segreti americani avevano speso quasi un milione di dollari all’anno per le ricerche sulle psicospie; vennero a sapere che i russi avevano uno di questi centri a Novosibirsk (ove in seguito i russi condurranno gli esperimenti per le Guerre Stellari) e cercarono di carpirli grazie ad un giornalista del “Los Angeles Times”, che nel 1977 venne arrestato dal KGB proprio mentre tentava di ottenere materiali riservati da un istituto di parapsicologia. I militari ne erano al corrente.

Nel 1980 la rivista “Militar Review” pubblicava un articolo sui “nuovi campi di battaglia mentali” e la potenzialità dell’uso dell’ipnosi telepatica in guerra......

E I DISCHI VOLANTI

Un altro fattore determinante nelle scelte occulte del governo ombra americano (ma anche per quello russo) è stato rappresentato dagli alieni.

Sia che esistano (come è assai probabile), sia che non esistano, gli UFO hanno avuto un ruolo primario nell’influenzare le scelte dei vertici USA.

E così da una parte i servizi segreti hanno raccolto ed occultato prove, intimidito testimoni ed ufologi; dall’altra hanno lasciato fuoriuscire in maniera mirata “rivelazioni” ed “ammissioni” per coprire esperimenti segreti (come lo Stealth, testato in Gran Bretagna e volutamente fatto passare per un UFO), per ottenere fondi per la Difesa (con la scusa della possibile “minaccia esterna”), per seminare confusione fra i credenti, alimentando e strumentalizzando culti ufologici con a capo pretesi “messia” che parlavano per bocca dei “fratelli dello spazio” (tutto ciò, al di là della reale consistenza del fenomeno UFO in sé).

Quest’ultima tecnica, detta del discredito, venne utilizzata anche nel campo delle credenze sul paranormale. Nell’ambito dell’Operazione Oracolo un gruppo di agenti CIA schedarono superstizioni, credenze, fobie e nevrosi di molti personaggi del mondo politico internazionale.

Secondo quanto ha dichiarato l’ex agente CIA Miles Copeland, lo scopo era quello di contattare poi i loro astrologi, costringendoli a fornire oroscopi manipolati dall’Agenzia.

Oracolo fu attiva a partire dagli anni ‘50; vent’anni dopo i servizi segreti francesi dello Sdece fecero altrettanto tentando di corrompere Jean Viaud, famoso astrologo di Arcachon e redattore di “Horoscope”, consultato da molti leader del Terzo Mondo.

Ma Viaud, immaginando che avrebbe rischiato la pelle, rifiutò.

Nel campo degli UFO la Sinarchia, secondo quanto dichiarato nel 1997 dall’ex ufficiale del Pentagono colonnello Philip Corso, condusse ricerche segrete per capire come volassero i dischi volanti, in che modo potessero essere trasformati in armi da guerra, con che tipo di energia avveniristica funzionassero.

Le ricerche vennero dette di retroingegneria; gli americani avrebbero avuto un disco alieno ed avrebbero cercato di costruirne uno terrestre tentando di carpire la tecnologia aliena (ma invano).

L’interesse vero e proprio dei sinarchici per gli UFO cominciava non tanto il 24 giugno del 1947, data in cui un pilota americano ne vedeva nove nel cielo di Washington e, riportandone la notizia alla stampa, faceva nascere ufficialmente l’interesse per il fenomeno; ma il 3 o 4 luglio dello stresso anno quando, secondo la stampa locale, un disco volante si sarebbe schiantato nel deserto di Corona, vicino Roswell, Nuovo Messico.

I servizi segreti americani avrebbero provveduto a recuperare ed occultare il velivolo (e presumibilmente i suoi quattro occupanti, tutti deceduti) e a fare sparire tutte le prove, arrivando persino a minacciare testimoni e giornalisti affinché non ne parlassero più.

Oggi, a oltre mezzo secolo di distanza, su quell’episodio non è stata ancora fatta luce.

Molti ufologi ritengono che a cadere fu veramente un velivolo spaziale; gli scettici ritengono si sia trattato invece di un’arma segreta americana (un pallone militare tarato per spiare l’attività atomica dei sovietici; questa tesi di comodo è stata ovviamente condivisa anche dall’Aeronautica USA); sia come sia, l’episodio portò alla nascita di una commissione supersegreta nota come Majetic 12, composta da esponenti delle Forze Armate, della scienza e della politica il cui compito, di fatto, era studiare questi ordigni.

Lo provano, fra le altre cose, alcuni carteggi emersi alcuni anni fa, ed inviati anonimamente sotto forma di microfilm, al produttore televisivo americano Jaime Shandera.

Le carte Majestic, la cui autenticità ha scatenato violenti dibattiti, riferivano di fatto dell’esistenza di un team ultrasegreto, un vero governo ombra dell’illegalità che radunava a sé persone inserite nei gangli vitali del Paese per tramare alle spalle della nazione, contro ogni legge ed ogni regola (basti pensare che in alcuni mandati persino ai presidenti USA venne tenuta nascosta l’esistenza di questo gruppo).

In uno stralcio dei documenti erano indicati i nomi dei dodici “apostoli” che fecero parte della prima commissione segreta di studio, così riferendo: “TOP SECRET MAJIC - T52 - EXEMPT (E) - COPIA DI UNO. Operazione MJ-12 è una ricerca di sviluppo top secret/operazione di Intelligence. Unico diretto responsabile è il presidente degli Stati Uniti.

Le operazioni del progetto sono sotto il controllo del gruppo MJ-12 (Majic-12), stabilite tramite speciali ordini esecutivi classificati dal presidente Truman il 24 settembre 1947 sotto raccomandazione del dottor Vannevar Bush e del segretario James Forrestal. I membri del gruppo MJ-12 furono designati come segue: Amm. Roscoe H. Hillenkoetter, Dott. Vannevar Bush, Segr. James V. Forrestal, Gen. Nathan F.Twining, Gen Hoy S. Vandenberg, Dott. Detlev Bronk, Dott. Jerome Hunsaker, Sig. Sidney Souers, Sig. Gordon Gray, Dott. Donald Menzel, Gen. Robert M. Montague, Dott. Lloyd V. Berkner. La morte del segretario Forrestal il 22 maggio 1949 creò una lacuna che venne colmata il 1° agosto 1950, data in cui il generale Walter B. Smith fu nominato sostituto permanente”.

Ho valide ragioni per ritenere che ciò che nacque come un banale team di studio UFO divenne in seguito un vero e proprio governo ombra che, negli anni della Guerra Fredda, arrivò ad estendere la sua sinistra influenza in tutti i campi della vita pubblica dei contribuenti americani e, di fatto, sui Paesi della NATO, Italia compresa.

I primi a dare notizia dell’esistenza del governo ombra furono due giornalisti americani, David Wise e Thomas B. Ross, quest'ultimo giornalista del “Sun Times”, già assistente segretario per gli affari pubblici della Difesa dal '77 all' '81, in un libro intitolato “Il governo invisibile”: “Nella libera America esistono due governi, uno visibile e l'altro invisibile.

Il primo è conosciuto, ne parlano quotidianamente tutti i giornali e viene preso a modello democratico nei libri di scuola. Il secondo, invece, è più subdolo, è celato sotto la superficie del cosiddetto establishment.

É un meccanismo segreto strettamente intrecciato al primo e si prefigge lo scopo di guidare gli affari politici ed economici del Paese e di dirigere, di fatto, la vita di oltre duecento milioni di americani.

Il governo invisibile non è un organo formalmente costituito, ma è un raggruppamento eterogeneo che lega a sé i più disparati uffici e settori del governo visibile.

Oltre alla ben nota CIA, asse portante del governo invisibile e principale serbatoio di uomini, si ricollegano ad esso altri nove organismi che fanno parte, taluni in misura minore, della Comunità delle Informazioni. Essi sono:

il National Security Council (NSC)

il Defense Intelligence Agency (DIA)

il National Security Agency (NSA)

il Servizio Informazioni dell'Esercito

Il Servizio Informazioni della Marina (ONI)

il Servizio Informazioni dell'Aviazione (ATIC e AFIS)

l'Ufficio Informazioni e Ricerche del Dipartimento di Stato

la Commissione per l'Energia Atomica (AEC)

il Federal Bureau of Investigation (FBI)”.

Collaborano con la CIA anche moderni enti di difesa, dal NORAD, incaricato di sorvegliare il passaggio di intrusi nel cielo, al NAVSPASUR, il sistema di sorveglianza spazio-navale per mezzo di satelliti, sino al Pentagono e alla NASA. Ma nel Governo Invisibile confluiscono anche molti enti pubblici e privati - persino aziende - apparentemente prive di qualsiasi legame.

“In tutti questi modi”, proseguivano i due reporter, “il governo segreto riesce a controllare l'intellighenzia americana e a indirizzare la vita del suo popolo quasi sempre, a delineare la politica estera statunitense con decisioni che appaiono prese in una determinata direzione e che, invece, vengono segretamente dirottate dal governo invisibile in quella opposta”.

É la machiavellica ragion di stato. Diversi presidenti degli Stati Uniti furono succubi di questa logica statalista.

Quando, negli anni '80, l'aereo del pilota Eugene Husenfus venne abbattuto dalle forze nicaraguensi, rendendo evidente il coinvolgimento statunitense a sostegno della guerriglia antisandinista, Ronald Reagan, inquisito, si disse più volte all'oscuro delle manovre a favore di una o più forze ribelli nei Paesi del Terzo Mondo.

Non stentiamo a credergli. Vera o falsa che fosse la posizione del presidente, essa servì a chiarire una volta di più la finalità del Governo Invisibile.

Esso è difatti un'istituzione relativamente recente e ben lontana dai principi democratici dei padri fondatori della nazione americana.

Più figlio, potremmo affermare, del maccartismo della seconda metà degli anni '50, questo ente è nato a seguito della constatazione che gli Stati Uniti, dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale, erano diventati una superpotenza alla quale il comunismo sovietico aveva lanciato una sfida. L'URSS, specie dopo la caccia agli scienziati nazisti e la corsa allo spazio e agli armamenti, si rivelò una minaccia capace di insidiare l'egemonia planetaria dell'America. Questa minaccia, come la storia ci insegna, si è trasformata negli anni nella cosiddetta Guerra Fredda.

Pertanto, per bloccare tale minaccia, vennero organizzate una vasta raccolta di informazioni e una sofisticata rete di spionaggio che, solo nel 1964, davano lavoro a ben duecentomila persone.

SPIONAGGIO E BASI SOTTERRANEE

L'informazione riveste un carattere importantissimo nel sistema difensivo CIA. Esiste un sistema centrale di raccolta informazioni e comunicazioni, gestito da branche di sicurezza che appartengono ad ogni Arma.

Sui tetti della centrale della CIA a Langley, in Virginia, spuntano almeno 200 antenne di viario spessore e misura, sintonizzate sulle radio private sparse per tutto il globo. “Dove c'è un'anima viva, si trova anche un'emittente della CIA”, ha dichiarato la spia sovietica Adolf Abel. Tali antenne sono collegate ad una segretissima centrale radio, l'accesso alla quale è consentito solo a pochissimi funzionari. Colà per anni hanno lavorato tre strumentazioni spionistiche ai limiti del fantascientifico.

Si chiamavano Minicard, Intellofax e Walnut. Minicard è un memorizzatore della Eastman Kodak che funziona elettronicamente e che incamera qualsiasi tipo di informazione; Intellofax è un dispositivo automatico a nastro fotoelettrico che, indipendentemente da qualsiasi condizione di luce o di tempo, immagazzina qualsiasi tipo di immagine e che in un centimetro di pellicola riesce a contenere sino a 100 soggetti; Walnut è un gigantesco calcolatore progettato dall'IBM appositamente per la CIA.

Sebbene attualmente Walnut sia stato senz'altro sostituito dai più moderni computer, negli anni '70 questa macchina funzionava egregiamente sia come calcolatore che come cervello elettronico, schedando ogni mese circa 350.000 informazioni di ogni tipo.

A richiesta, era possibile sapere vita, morte e addirittura previsioni di sviluppi possibili, cioè il futuro, di singole persone, ditte, operazioni bancarie, titoli, compartecipazioni aziendali, prodotti e brevetti, crac finanziari.

Ma soprattutto, Walnut conteneva migliaia di informazioni circa questioni militari, armamenti, nuovi congegni bellici, spostamenti di truppe, esercitazioni, uomini politici, partiti, personaggi pubblici.

Il tutto venne coordinato dalla National Defense Agency, insieme con la DIA e con la Defense Communications Agency. Le varie branche raccoglievano dati informativi e materiale fotografico e fornivano comunicazioni per gli altissimi livelli mediante reti di trasmissione a carattere mondiale. I centri amministrativi di queste branche si trovavano nei comandi delle Forze Armate, mentre i gangli operativi, coordinati dai comandi congiunti, si celavano nelle sale operative terrestri aeree del Pentagono e della Casa Bianca. Compito speciale della NSA è tuttora “ascoltare tutto ciò che gli altri vorrebbero restasse segreto”, come ha dichiarato l'ex consulente del Dipartimento di Stato Luttwak. Secondo una statistica compilata nel 1983, ben 33.400 uomini lavoravano per i servizi di informazione nei reparti delle Armi (ASA) che fanno funzionare i centri d'ascolto della NSA. Altri 33.600 erano dislocati nelle comunicazioni sotto il controllo della DCA.

Il totale complessivo di queste forze rappresentava il 3% di tutti i militari in servizio. Adesso questo sistema è stato superato da Echelon, un sistema di spionaggio satellitare con basi in America, Gran Bretagna, Australia, Canada e Nuova Zelanda, in grado di intercettare tutte le comunicazioni telefoniche, via mail, fax e cellulari.

Ed infine vi sono le basi segrete, quelle ufficialmente non conosciute nemmeno dal Congresso degli Stati Uniti.

La più famosa di tutte, una volta che la stampa ne ha scoperto l’esistenza, è l’Area 51.

Di essa sappiamo che la CIA prima e dei non meglio identificati servizi segreti ne sono entrati in possesso negli anni Cinquanta.

Dell’Area 51 si cominciò a parlare con una certa frequenza dal marzo del '94, dopo che la serissima rivista “Popular Science” aveva dedicato la copertina all’argomento, pubblicando le uniche foto esistenti della base, piratate da un satellite meteo americano e da uno sovietico.

Si tratta di un immenso perimetro riservato a Nellis Air Force Range, nel Nevada, nella zona di Groom Lake, un luogo segreto chiamato Area 51 o Dreamland (la Terra dei Sogni), un poligono militare al di sopra della quale tutti i voli civili e militari sono rigorosamente proibiti.

Nel 1955 questa zona veniva controllata dalla CIA ma negli anni '70 passò nelle mani dell'USAF, l’Aviazione americana. In seguito, la zona scomparve persino da tutti i rilevamenti topografici destinati alle cartografie della regione.

A Groom Lake venivano sperimentate “tecnologie belliche con laser esotici” contro i satelliti sovietici, meglio definite come “armi di origine straniera” (aliena, secondo gli ufologi, che ritengono che laggiù, in mezzo al deserto, siano custoditi anche cadaveri alieni e frammenti di dischi volanti).

Nel 1984, durante l'amministrazione Reagan, i militari acquistarono novantamila acri di terreno attorno a Groom Lake per ragioni di sicurezza. Altri 4000 vennero recintati per impedire ai curiosi, perlopiù ufologi, di accamparsi sulle colline con cineprese e macchine fotografiche per riprendere gli strani ordigni che venivano testati a Dreamland (perlopiù aerei invisibili Stealth ed Aurora).

Si dice che la base si estenda per diversi chilometri sotto terra, come l’Inferno di Dante, e che in ogni livello venga studiata una micidiale tecnologia, dagli UFO alle psicoarmi alle manipolazioni genetiche su umani e addirittura su presunti feti extraterrestri.

Il giornalista Tony Pelham è stato uno dei coraggiosi che ha osato sfidare il Governo Invisibile per andare a curiosare nei dintorni di Dreamland, solleticato dalle strane voci sull'Area 51 e sfidando i cartelli militari di divieto di accesso.

“Il deserto laggiù”, ha dichiarato, “è pieno di truppe in uniforme mimetica, portano degli M16 e non hanno alcun cartellino di riconoscimento. Non sono dell'Aeronautica, non sono dell'esercito, non hanno alcun genere di distintivo.

E c'è mancato davvero poco: stavano per arrestarmi, una o due volte.

Ho trovato che questo fosse davvero insolito. Ho sentito le più strane teorie riguardo a questi uomini.

Ma loro sfidavano me ed io sfidavo loro.

Quando si avvicinavano e mi chiedevano: 'Cosa stai facendo qui?' io rispondevo:

'Cosa state facendo voi qui, questo è territorio libero'.

Stavo ronzando intorno ad una zona proibita.

La mia opinione è che il governo nasconda qualche cosa che è molto più protetto dello Stealth o dell'U2, qualcosa di clandestino.

Non so se ci sia una base sotterranea aliena, non so se siano UFO o extraterrestri, so solo che hanno un apparato di sicurezza molto maggiore di quello che si vede abitualmente attorno a qualsiasi tipo di installazione militare e non capisco perché le guardie in uniforme non abbiano alcun distintivo.

Quando ho chiesto loro: 'Siete dell’Aeronautica o dell'Esercito?'

non ho avuto risposta. Vi dicono solo di lasciare la zona.

Alla fine mi hanno fermato e hanno chiamato il distretto di polizia della contea di Lincoln, in ben tre differenti occasioni.

E ogni volta hanno riempito dei fogli su di me ed hanno intimato di non avvicinarmi più alla zona.

L'ultima volta, con il pretesto che non avevo nulla da fare vicino ad una installazione militare.

Io ho spiegato che non ero nemmeno ad un miglio dalla base, che mi trovavo su un territorio libero.

Sei mesi dopo mi avvicinai al ranch Merlin a riprendere un blazer, uno dei loro furgoni fantasma.

Non mi ero mai arrischiato troppo a ridosso della zona protetta, ma a volte ci sono andato vicino.

Al mio ritorno ad Alamo lo sceriffo chiese di vedermi, riempì un'altra pila di documenti e, in modo molto formale, mi disse:

'Mister Pelham, questa è l'ultima volta che l'avvisiamo.

La prossima volta, e parlo a nome dei miei superiori, se lei ritorna su questa strada e si avvicina nuovamente alla base, lei va dritto in prigione!'. In un'occasione in particolare ho avuto una strana esperienza con delle luci che sembravano inizialmente essere lontane, ma che in pochi secondi furono sopra di me.

E pensare che non mi sono mai recato lì con una macchina da ripresa, mai rivolto alla stampa o a investigatori per dire che avevo visto un UFO. Io non so cosa ho visto quella notte.

Poco tempo dopo, mentre stavo tornando indietro, un blazer mi si avvicinò da una strada laterale, ne uscirono i militari in uniforme mimetica con i loro M16 e mi chiesero come mai stessi ritornando da un’installazione militare.

Risposi che me ne stavo lì da solo, seduto nel deserto. Mi replicarono: 'A fare cosa?'.

'Sto guardando le luci'. E loro: 'Quali strane luci, quali luci? Noi non vediamo nessuna luce'...”.

Area 51 in seguito è diventata popolarissima, dopo che ufologi e curiosi di tutto il mondo hanno iniziato ad appostarsi di nascosto, filmando e fotografando gli strani velivoli (o UFO?) che si sollevano dagli hangar sotterranei di Dreamland.

Un ufologo, Glenn Campbell, si è addirittura accampato per anni con una roulotte ed ha scattato centinaia di foto e realizzato cartine del territorio, subito veicolate in Internet; il trucco di divulgare immediatamente le informazioni carpite pare sia servito a salvargli la pelle:

ucciderlo, per la Sinarchia, avrebbe significato creare un martire, attirando maggiormente l’attenzione. Troupes di ufologi giapponesi, attrezzati di tutto punto con telecamere e macchine fotografiche professionalissime, sono arrivate dal Sol Levante ed anno strappato molti altri segreti a Dreamland (ma nonostante ciò, nulla si sa per certo di ciò che vi è custodito al suo interno); la base è diventata infine conosciutissima, al punto che si ritiene che oramai il Governo Invisibile l’abbia semiabbandonata; viene menzionata nel film “Indipendence Day” e nei telefilm “FX”, “Seven Days” ed “X-files” (episodio “Il prototipo); addirittura nei fumetti di Topolino e Scooby Doo e persino nel videogame “Duke Nuke 3 D” (vi è un livello ove il protagonista si trova in un hangar a Dreamland, dinanzi ad un disco volante).

É stato persino realizzato un modellino giocattolo di uno dei dischi che vi sarebbero occultati, una guida di Dreamland (in vendita negli States) ed un lungo video (di tre ore, a cura del giornalista ed ufologo tedesco Michael Hesemann) che raccoglie i filmati “UFO” più curiosi.

La stampa e gli ufologi scettici (come l’americano Jacques Vallée, che un tempo si rifiutava di ammetterne l’esistenza) hanno dovuto infine accettare il fatto che la base sia reale, sebbene il governo USA abbia continuato a negare e sebbene essa continui a non comparire in nessuna cartina; questa inversione di tendenza si è verificata principalmente da quando tre scienziati, Robert (Bob) Lazar, Bill Uhouse e Michael Wolf, hanno dichiarato di avervi lavorato all’interno, per conto del governo ombra.

Inutile dire che i tre sopracitati personaggi hanno spaccato l’opinione pubblica; in molti li considerano solo dei millantatori (e fonti vicine alla base negando prevedibilmente di averli mai conosciuti); ma non è affatto provato che costoro mentano.

Lazar e Wolf sono stati concordi nel dichiarare che a Dreamland vi siano rottami UFO, che il governo ombra tenta di far volare con tecniche di retroingegneria, ed addirittura corpi di alieni (uno dei quali forse vivo). Wolf è un curioso personaggio che sostiene di avere fatto parte addirittura del Majestic 12 (e certe sue conoscenze ai vertici sembrerebbero dimostrarlo) e che afferma che gli alieni, che per inciso sarebbero pacifici, hanno da tempo lunghi contatti con certi terrestri; Bob Lazar sostiene di essere un fisico che, nel 1989, sarebbe stato incaricato di condurre uno studio sul funzionamento degli UFO a Dreamland. Sospeso poi dall'incarico e quindi svincolato dal segreto, rendendosi conto che il governo ombra si stava preparando a farlo sparire, si è deciso a raccontare tutto ai media, e principalmente al giornalista ufologo George Knapp:

“Ebbi un incontro del tutto casuale con il dottor Edward Teller, quando lavoravo al Laboratorio Nazionale di Los Alamos, nel Nuovo Messico. Dopo quel colloquio, mi raccomandò. Da anni era uno dei massimi dirigenti di un progetto nel deserto del Nuovo Messico. Era in un luogo chiamato S-4, vicino alla Base 51, dove hanno sede molti progetti governativi top secret. Edward Teller era il direttore del programma e credo che una persona raccomandata da lui fosse molto affidabile.

Erano i primi mesi del 1989 e io mi stavo inserendo nel progetto in questione, anche se lentamente, dato che nel frattempo il governo stava svolgendo accurate indagini sul mio conto.

Era qualcosa di diverso da tutto ciò per cui avevo lavorato fino ad allora. Da Los Alamos ebbi l'autorizzazione Q, un fatto abbastanza strano. Mi avevano detto, infatti, che c'erano ben trentotto livelli sopra quello Q. A quel tempo ci voleva un ordine esecutivo per le assunzioni, un ordine che fu firmato dal presidente Ronald Reagan.

Sono stato nel programma solo per poco tempo, fino all'aprile 1989, mi sembra, poi le nostre strade si sono divise.

É una lunga storia. All'inizio, durante i primi colloqui, non mi è mai stato detto specificatamente: ‘Ehi Bob, lavoreremo assieme sui dischi volanti, sugli scafi alieni recuperati da incidenti’, o cose del genere. La mia qualifica era di assistente a Senior Staff.

Ufficialmente dovevamo lavorare sulle tecniche avanzate di propulsione.

Naturalmente, quando iniziai a operare, lessi i rapporti e la documentazione e mi resi conto in cosa consistesse il progetto.

Dovevamo studiare l'origine dei velivoli, la razza o la tipologia di alieni che pilotavano i dischi, quali erano il loro aspetto e la loro struttura fisica in base ai rapporti delle autopsie.

Vedendo il materiale, compresi che non si trattava di un comune progetto di ricerca. Stavamo facendo un'operazione di ingegneria inversa (retroingegneria):

avevamo il mezzo, lo scafo alieno, e dovevamo capirne il funzionamento. Avevamo il prodotto finito e dovevamo scoprire la tecnica di manifattura, quali leggi fisiche lo governassero.

Fu chiaro, allora, su che cosa stavamo lavorando!

L'aspetto più strano era che non era mai stata detta esplicitamente una sola parola sull'argomento. Vidi il velivolo, un grande disco, un tipico disco volante.

Anche in quel frangente mi costrinsi a pensare: ‘Beh, questa ovviamente è una nuova creazione del governo, una sorta di oggetto volante sperimentale, forse un aereo da combattimento del futuro, il che spiega tutte le pazze voci che ci sono sui dischi volanti...

E noi dobbiamo provare questo apparecchio’. Ma il momento davvero emozionante fu quando entrai nel disco e vidi l'interno del veicolo. Notai che l'equipaggiamento ed i posti di guida erano estremamente piccoli, costruiti per creature nane o per bambini.

Naturalmente, questi ultimi non avevano il permesso di entrare nella base.

Feci questa sciocca considerazione prima di capire effettivamente di cosa si trattava. Stiamo parlando di cose strane e di una tecnologia...che non dovrebbe esistere! Le ricerche da eseguire su velivolo erano state suddivise in modo minuzioso.

C'era un gruppo che si occupava esclusivamente dell'equipaggiamento per la navigazione, un altro che si occupava della metallurgia ed un terzo che lavorava sulla propulsione e sul sistema di spinta del veicolo.

Era quello il gruppo con il quale lavoravo. Così, in breve tempo, poiché quello era il nostro unico compito, riuscii a tirare fuori un buon numero di informazioni sul funzionamento del disco volante.

Naturalmente, fu quasi impossibile verificare il mio impiego laggiù.

A Los Alamos hanno negato che io vi abbia mai lavorato, così come fece Kirkmeyer, il sovrintendente degli impianti, il che è veramente interessante. In seguito, sono riuscito a scovare un'agenda telefonica del laboratorio con il mio nome sopra.

Certo, c'erano dei colleghi che erano pronti a testimoniare che io avevo lavorato a Los Alamos, ma l'amministrazione del centro ha voluto mantenere tutto sotto silenzio, negando perfino che io abbia mai vissuto in città, pur essendo conosciuto da molte persone, colleghi, dirigenti e amici”.

L’AREA 51

Il 25 luglio 1990 Lazar ha dichiarato a George Knapp, nel corso del programma “UFO:

the best evidence” in onda su “Klas” di Las Vegas: “Ho lavorato a Los Alamos, nei laboratori federali, come fisico, ed ero stato assunto come esperto di laboratorio per la base S-4, che è una base dell'US Navy.

La base si trova a circa 10/15 miglia a sud di Groom Lake e a circa 125 miglia a nord di Las Vegas. Si trattava di un lavoro ad alto contenuto tecnico, qualcosa che mi avrebbe interessato molto.

Il primo giorno che sono arrivato alla base ho avuto dei colloqui orientativi e mi è parso evidente che la tecnologia con cui avremmo lavorato (propulsione gravitazionale, ecc...) era qualcosa che la scienza convenzionale aveva appena iniziato a sfiorare.

Quando ero alla base mi avevano esortato a non dire niente; possono arrivare a tutto, fino alle minacce di morte; il mio telefono è sotto controllo.

Ho deciso di parlare perché stavano per farmi sparire.

Quando tentai di avere copia del mio certificato di nascita, venni a sapere che non esisteva più e che io non ero mai nato all'ospedale in cui nacqui. Questo mi fece riflettere seriamente su quello che stava succedendo.

Così ho richiesto il curriculum dei lavori precedenti che avevo svolto e ho scoperto che anche tutto quello era sparito.

Quindi ho preso la decisione di fare qualcosa prima che sparissi anch'io, come il mio passato. Anche a Los Alamos risultava che non mi avevano mai assunto, e dopo che sono apparso in televisione mi hanno fatto sapere che ‘mi sono vicini’.

Sono preoccupato per la mia vita, questo è il motivo per cui ho detto tutto ai microfoni.

È un modo per cautelarsi da eventuali sparizioni”.

“Circa la tecnologia che ho visto”, ha proseguito Lazar, “La prima esperienza fu con il reattore antimateria, un piatto di 18 pollici di diametro con una sfera sopra.

All'interno della torre c'è una scaglia di un elemento denominato 115, recuperato dall’UFO, e che è un elemento molto pesante. Per il resto la macchina mi è sconosciuta. Il 115 nell'interno crea un campo gravitazionale ed espelle delle onde gravitazionali, che sono poi amplificate nella parte bassa dell'apparecchiatura.

In generale, questa tecnologia ci è virtualmente sconosciuta. Essenzialmente il lavoro era di progettazione inversa.

Avere cioè un prodotto finito da analizzare a rovescio per capire come fosse fatto. E se si poteva riprodurre con materiali terrestri.

Con un generatore di antimateria si può trasformare la materia al 100% in energia, mentre la fissione nucleare ha come rendimento solo 8 decimi dell'uno per cento della trasformazione della materia in energia.

Quando il 115 è all'interno la reazione comincia.

Non ci sono automatismi o altro.

Apparentemente il 115 bombardato con protoni rilascia particelle di antimateria che reagiscono con qualsiasi materia posta all'interno del reattore.

Questo genera all'interno del calore.

E all'interno del sistema c'è un generatore termoionico a rendimento 100% che trasforma il calore in energia elettrica.

Il reattore ha due funzioni: produce una fonte di energia elettrica molto grande e, sulla sfera, produce le onde gravitazionali grazie all'impiego del 115 il cui funzionamento è oggi sconosciuto.

Le onde vengono poi incanalate verso la parte bassa del generatore, dove ci sono tre amplificatori di gravità che le aumentano.

Così crea un campo gravitazionale tutto suo. Con esso si ha la possibilità di fare qualsiasi cosa.

La gravità distorce il tempo e lo spazio. Così facendo si può avere un diverso modo di viaggiare.

Così, invece di viaggiare in maniera lineare da A a B, si distorce tempo e spazio e si porta a sé la destinazione senza muoversi.

Questo accade distorcendo il tempo. Si tratta di una cosa lontanissima dai nostri concetti. Alla base del disco volante custodito a Dreamland ci sono tre generatori di gravità.

Quando si vuole viaggiare verso un punto, il disco si mette di fianco ed i generatori producono un raggio gravitazionale che viene puntato sulla destinazione. Aumentando la potenza dei generatori, questi tirano lo spazio verso quel punto.

Nel momento stesso in cui si rilascia lo spazio verso quel punto. E tutto questo avviene con la distorsione del tempo.

Così il tempo non aumenta e la velocità è teoricamente infinita. Gli scienziati che lo usavano hanno creato un campo gravitazionale molto forte, in cui dei piccoli dischi neri si sono formati come conseguenza della deviazione della luce.

Hanno fatto poi altri esperimenti, hanno acceso una candela e l’hanno messa in un campo gravitazionale che distorceva il tempo.

La candela bruciava senza consumarsi.

Ero stupito nel vedere queste cose, ma adesso ci rido sopra perché, sembrerà ridicolo, quella era veramente tecnologia aliena.

Il 115 non era un elemento che potesse essere prodotto sulla Terra; è impossibile sintetizzarlo, come sintetizziamo elementi pesanti come il bismuto e il plutonio, che vengono messi in un acceleratore e vengono bombardati con protoni, immettendo così' protoni nei loro atomi per incrementarne il numero atomico.

Per creare il 115 ci vorrebbe una quantità infinita di potenza e tempo.

Il 115 ha una grande capacità di produrre energia. Non so di altre proprietà. Messo comunque nel generatore antimateria ha una grande capacità di distruzione. Inimmaginabile, usato come arma.

Un chilo di quella materia ha il potenziale di 47 testate all'idrogeno di 10 megatoni.

Un chilo corrisponde, come dimensione, a due prugne... Da dove arrivi?

Secondo me, il 115 può trovarsi alla periferia di una supernova, o attorno ad un sistema solare binario, dove c'era maggiore massa durante la formazione, dando così la possibilità di formazione di elementi pesanti”.

Lazar ha anche ammesso di avere visto, nella base, documenti riferiti all’esistenza di extraterrestri alti dai 3 ai 4 piedi, testa larga priva di capelli, occhi neri inclinati, braccia lunghe, magri.

Vi sarebbero state anche fotografie di alieni e rapporti di autopsie.

Se così è, il governo ombra dispone di informazioni veramente sconcertanti.

Per saperne di più, l'ufologo e scienziato Jacques Vallée ha voluto incontrare Lazar.

La sua valutazione è stata: “Francamente, sono rimasto affascinato da Robert Lazar.

Non mi aspettavo la sua sincerità, la sua apparente dirittura ed il modo retto di riflettere seriamente sulle domande prima di rispondere.

Questa qualità non è tipica della maggior parte degli adepti della New Age.

Essi hanno molto spesso tutte le risposte pronte, prima anche che le domande siano poste!

Quando parlano di fisica, gli ufologi americani utilizzano sovente dei termini impropri, confondendo massa e peso, velocità e accelerazione. Molti di loro non distinguono la galassia dal sistema solare, la velocità della luce da quella del suono.

Non era il caso di Lazar. Il suo vocabolario tecnico era preciso e questo dettaglio rendeva la storia ancora più strana.

Possedeva due diplomi di fisica, mi ha detto, e aveva lavorato a Caltech.

Era specializzato nella costruzione di rivelatori di particelle alfa, che vendeva ancora al Laboratorio Nazionale di Los Alamos.

L'incontro ebbe luogo nei locali della EG&G, una sezione del Ministero della Difesa. Cosa questa che non implica, sottolineò Lazar, che questa impresa partecipi al progetto... Lazar dava prova di una conoscenza della fisica atomica non facilmente accessibile per un profano...”.

Lazar sosteneva anche che a Dreamland esistessero delle tecniche ipnotiche e delle sostanze in grado di cancellare determinati ricordi alle persone; questo dato, apparentemente incredibile (in quanto ufficialmente non esiste alcuna tecnica di lavaggio del cervello selettiva, capace cioè di cancellare solo una determinata porzione di ricordi), è stato storicamente confermato; nel 1982 un aereo jaguar inglese in avaria è atterrato a Dreamland, nonostante i divieti; il pilota, immediatamente catturato, è stato riconsegnato agli inglesi solo una settimana dopo; l’aspetto curioso è che della sua permanenza a Dreamland non ricordava assolutamente nulla; il ricordo selettivo di quei sette giorni gli era stato rimosso.

Negli anni '80 l'Area 51 è passata sotto la responsabilità dell'amministrazione Reagan, una delle più guerrafondaie ed ossessionate dagli attacchi esterni, fossero essi russi e perfino extraterrestri (sono rimaste storiche diverse sparate del presidente Reagan in cui si diceva che tutte le differenze politiche planetarie sarebbero state abbattute se fossimo stati invasi da una forza aliena).

Reagan, emblematica espressione del governo ombra, ha lavorato moltissimo per la militarizzazione degli Stati Uniti: è stato coinvolto nello scandalo della vendita delle armi a Paesi del Terzo Mondo, ha dato un notevole impulso agli studi segreti sugli UFO e sul paranormale, ha finanziato la creazione di uno scudo spaziale difensivo, sebbene, in politica estera, si sia adoperato per la riduzione degli armamenti nucleari.

Durante il suo mandato si è anche scoperto che diversi esponenti delle Forze Armate avevano aderito a sette sataniche. Il messaggio che filtrava da tutto ciò è che la Sinarchia reaganiana, che stava vivendo il momento di maggiore crisi con i russi ed i libici, stesse cercando in tutti i mondi di armarsi e fortificarsi con ogni mezzo, contro tutto e contro tutti.

Per la creazione dello Scudo Stellare (SDI) Reagan coinvolse, nel giugno 1986, quattro laboratori ai quali vennero forniti ingenti fondi. Non a caso i laboratori erano quelli di Livermore, Lincoln del MIT, Los Alamos e Sandia, centri nevralgici del Governo Invisibile CIA, addirittura spesso al centro di avvistamenti UFO o di voci sulla presunta presenza di dischi recuperati e custoditi in camere segrete.




Al progetto Scudo Stellare hanno collaborato anche sedici industrie americane; tra le più note, la Lockheed, Boeing, McDonnell Douglas, General Electric, Rockwell. Maggiore azionista (con l'8%) la General Motors, sospettata dai giornali di mantenere legami segreti con la CIA, probabilmente in virtù del fatto che uno dei suoi principali azionisti, Charles E. Wilson, ricoprì la carica di ministro per la Difesa sotto Eisenhower.

Con Clinton lo SDI, ufficialmente abbandonato all’epoca della pacificazione tra Reagan e Gorbachov, è tornato in funzione.




I maligni dicono che esso servirebbe non tanto contro un attacco comunista o islamico, ma contro un’invasione extraterrestre nello stile del film “Indipendence Day”. É chiaro che la visione coloniale ed aggressiva del mondo statunitense (che ha invaso territori non suoi sterminando i precedenti abitatori) si riflette nella loro visione dell’universo.

IL DOMINIO DEL MONDO

Tutte le tecniche, le armi e le sezioni segrete del governo ombra (siano esse di studio sugli UFO o di utilizzo di sette sataniche o di psicospie) sono finalizzate al controllo del pianeta.

E di ciò esistono delle prove schiaccianti. Si trovano nel libro “CIA, culto e mistica del servizio segreto” di Victor Marchetti, già braccio destro (assistente esecutivo) del vicedirettore della CIA., che scrive: “Nel 1971 a Cambridge, Massachussetts, nel quadro di una manifestazione contro la guerra, un gruppo di studenti radicali occupò l’edificio che ospita il Centro per gli Affari Internazionali dell’Università di Harvard. Tra i documenti su cui misero le mani c’erano i verbali riservati della riunione dell'8 gennaio 1968 alla Pratt House. Questi verbali non erano però integrali:

il professor William Harris, estensore e relatore della riunione ammise in privato, un anno dopo, che una parte dei verbali era stata parzialmente ritoccata per eliminare del materiale particolarmente scottante.

Ma anche nella stesura riveduta e corretta il documento trafugato resta pur sempre la descrizione più esauriente della strategia e delle tattiche della CIA nel campo delle operazioni camuffate, di cui il mondo esterno sia mai venuto a conoscenza.

Eppure, salvo qualche articolo apparso sui giornali nel 1971, il Documento Bissell è passato quasi completamente inosservato alla stampa americana. Nella sua relazione davanti al CFR.

Richard Bissell, capo dei servizi clandestini della CIA, elencò otto tipi di attività camuffata;

sono gli otto modi diversi con cui la CIA interferisce negli affari interni di altri Paesi: ‘consulenza politica; sussidi a persone singole;

sovvenzioni ed assistenza tecnica a partiti politici; sovvenzioni ad organizzazioni private, compresi sindacati, aziende, cooperative; propaganda camuffata; addestramento privato di singole persone e scambi cosiddetti culturali; operazioni economiche; operazioni paramilitari o politiche per rovesciare o sostenere un regime (come i piani per la Baia dei Porci e per il Laos).

Queste operazioni possono essere classificate in vari modi:

secondo il grado ed il tipo di segretezza richiesto dalla maggiore o minore legalità, e, se vogliamo, a seconda che abbiano carattere favorevole o ostile’”.

“Bissell”, proseguiva Marchetti, “era stato inoltre tra i primi a dare impulso alla costruzione di satelliti spaziali con obiettivi di spionaggio; la CIA ebbe inoltre un peso predominante nella elaborazione dei programmi di esplorazione spaziale negli anni a cavallo del 1960 e anche dopo che l’Aviazione ha assunto il controllo di quasi tutti gli aspetti operativi dei programmi riguardanti la messa in orbita di nuovi satelliti, la CIA mantiene una posizione preminente nel settore ricerca e sviluppo...”

*********************************************

***********************************

http://www.youtube.com/watch?v=4VO6izbPOQY&feature=related

Il mondo ora ha un problema: L'emissione di denaro!




Tale emissione è decisa, controllata e gestita da Entità Private e non da Governi democraticamente eletti.

Dopo centinaia di anni di contraffazioni e illegalità e macchiavellismi, queste Entità Private sono ora giunte a controllare intere Nazioni, non più sovrane ma schiave di un meccanismo economico/finanziario come "signoraggio" (con l'aggiunta della forse ancor più grave "riserva frazionaria").

Troppo spesso, gli uomini politici di ogni Nazione chiamati a tutelare e difendere il popolo che li ha democraticamente eletti, sono corrotti e collaborano con questi malvagi "creatori di moneta".




Le leggi stesse in materia vengono create a vantaggio dei Banchieri Internazionali.

Altre leggi che potrebbero aiutare il Popolo a riscattarsi da questa schiavitù, sono cambiate, alterate o semplicemente ignorate.

I sistemi di informazione sono alterati e/o controllati dal Potere Economico dei Banchieri Internazionali Privati ...

Ci sono stati Presidenti di Stato che sono caduti sotto i colpi della mano spietata e potente delle Entità Sovranazionali. Lincoln e Kennedy, ad esempio, morti per aver creato denaro a nome e in nome del Popolo, e non in servitù di Banche Centrali "agghindate di denominazioni nazionali"

Contribuire a smascherare questi strangolatori delle libertà individuali e collettive è un dovere...

Le tasse sono un furto la Federal Reserve controlla il mondo.

http://www.youtube.com/watch?v=87FsBg7ynQQ&feature=related




Ricordate le 500 lire di carta, con il Mercurio Alato? Quelle erano dello Stato, erano nostre,...

non dovevamo restituirle a nessuno e nessuno ci chiedeva interessi a fine anno. Non c'era scritto "Banca d'Italia" ma "Repubblica Italiana - Biglietto di Stato a corso legale". Le firme erano del Direttore Generale del Tesoro, del Cassiere Speciale e c'era il visto della Corte dei conti.




Invece nelle banconote emesse dalla Banca d'Italia le firme sono del Governatore e del Cassiere, che sono Privati e non fanno parte dello Stato! Insomma, la Banca Centrale è una tipografia e si comporta come se fosse la padrona della banconota!

Dove sono i proventi del signoraggio?

Certo sui libri contabili autorefenziali non vi è traccia.

La resistenza psicologica ad una tragica verità è sempre la stessa:

il rifiuto e la ricerca di appigli, di qualunque genere, per non guardare nell'abisso della realtà.

è già successo ultimamente nel caso dell' 11 settembre, quando i ben pensanti chiedevano ai complottisti:

"dov'è l'aereo del Pentagono? è evaporato?... Ugualmente dove sono gli enormi profitti della truffa del signoraggio?

Incredibile a dirsi sono in tutta una raffica di problemi che ti circondano e poiché non puoi affrontarli tutti insieme e con tutti quanti, sei destinato ad essere sconfitto.

Salve e complimenti per il vostro utilissimo sito... volevo porre alla sua attenzione questo video pubblicato su youtube, contiene un messaggio satanico-massonico trasmesso da Mtv durante il periodo natalizio...

il video contiene la scenetta adeguatamente commentata e spiegata. credo sia estremamente interessante per i temi trattati.

la ringrazio per l'attenzione... ecco qui il link:

http://it.youtube.com/watch?v=8TttcHi_YPc (versione italiana)

http://it.youtube.com/watch?v=aU73pBvzEkk (versione inglese)

a presto!

________________________________________

Copyright 1999-2007 RTI Interactive Media S.p.A. - P.Iva 03976881007 - Tutti i diritti riservati

---------------------







Prof. Murray N. Rothbard economista e vicepresidente del Ludwing von Mises Institute - onore a lui e al suo fecondo lavoro sulla moneta e il libero mercato.

da:

Money.Banking.and.the.Federal.Reserve-sottotitoli.ita.avi





Aiutatemi a ringraziare il gruppo dei Web Master --
Ci assumiamo ogni responsabilità giuridica per la diffusione del presente messaggio su tutto il territorio nazionale!
-IBAN:IT33E0358901600010570347584(non deducibili)

senz'altro - jhwhinri@gmail.com
ti risponderà!
Postepay: 4023-6004-5553-6625 (non detraibili)




















Io, Lorenzo Scarola, come ministro e rappresentante di Dio dichiaro che le maledizioni e la condanna di Dio, sono senza appello e scendono su chiunque, a qualsiasi titolo, non si impegni a far crollare questo sistema iniquo delle banche centrali e della moneta debito e il conseguente crimine di signoraggio.








il vero volto dell'istituzione


Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale, eppure nessuno lo conosce, perché i massoni che ci comandano, sono complici dei banchieri internazionali, insieme a tutta una schiera di "papponi".

Questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia.
Ma se i 40 banchieri ebrei hanno rubato la nostra sovranità monetaria: allora, la democrazia è tutta una truffa!
allora, noi siamo schiavi e sudditi di una occulta monarchia bancaria!
allora, la politica è un criminale teatrino!
allora, ....





Così risultano trionfare le tesi criminali della finanza internazionale e della massoneria, ai danni della sovranità dei popoli e ai danni della civiltà cristiana per il perseguimento del peggiore di tutti gli incubi:

un satanico New World Order.

-------------------------------------------

Educazione alla CITTADINANZA e alla CONVIVENZA CIVILE - Inno alla GIOIA - Gloria a Dio:
per tutti gli atei, se sono: “uomini di buona volontà”
per tutti i Testimoni di Geova, se sono: “fedeli e discreti servitori di JHWH”
per tutti i credenti se sono servitori del bene
per tutti i Musulmani se sono: “sottomessi perfettamente ad Allah”
per tutti i Cristiani se sono: “figli di Dio”.

Ecco, il vero volto di Dio nella educazione alla CITTADINANZA attiva e dinamica per il raggiungimento della fratellanza universale, nella ricchezza, della diversità, Dio ha sempre detto a tutti: “amatevi ed onoratevi perché siete tutti il frutto della mia gioia, siete stati fatti gli uni per gli altri, questa è la ricchezza che vi ho dato!”.

Per questo nella convinzione della propria identità, non ci dobbiamo mai spingere a considerazioni morali sulla diversità, ma tutti insieme, dobbiamo e possiamo realizzare la più mega fantastica CONVIVENZA CIVILE che sia mai esistita.

Ecco, una emozionante e straordinaria opportunità, che mai si è presentata così, come ai nostri giorni: ecco il positivo cosmopolita.

Questa diversità è un enorme potenziale di ricchezza economica e di tutela dei nostri valori democratici.

In questo cosmopolitismo nasce un nuovo progetto culturale per un nuovo ideale di famiglia umana universale.

Ecco, la nuova generazione che ha imparato a dialogare e a confrontarsi, che sa come arricchirsi della insostituibile esperienza altrui. Questa civiltà dell’amore per l’altrui identità è l’unica che può porre le vere basi per il migliore dei futuri politicante possibili.

Ecco il vero inno di gioia che lo Spirito Santo anela di cantare."


di lorenzo scarola



*** Una monarchia assoluta e segreta:
"Fondo mondiale", con diramazione in tutte le banche centrali - che altro non sono che delle tipografie S.p.A., sottratte alla giurisdizione nazionale, hanno schiavizzato tutta l'umanità, attraverso un sistema monetario parassitario e l'invenzione fantasiosa del debito pubblico!
Poi, hanno precipitato il terzo mondo nella disperazione, ora,
Poi, spinti dall'avidità insaziabile ci hanno già trasformato in schiavi moderni!




Le Banche Centrali S.p.A.
inventano il denaro dal nulla e ci derubano = In cambio di carta colorata (messa nel loro bilancio in passivo) ricevono titoli di stato (messa nel loro bilancio in attivo), cos'ì portano la contabilità in pareggio e nascondono a nero tutto il nostro sangue e sudore che non si sa dove finisce!


trasformano in farsa la politica, dovremmo metterci a ridere in faccia a Bush, Clinton, Berlusconi, Prodi, ecc... perché ci fanno credere che esiste ancora un sistema democratico... mentre la sovranità popolare non esiste più.

Alto tradimento dei governi contro tutte le democrazie e a favore dei banchieri centrali (iene fameliche) che decidono come dobbiamo vivere... questi con l'indebitamento (chi vuole soldi ad interesse?) stanno portando il mondo alla disperazione!

- Più studio l'argomento del signoraggio, più non finisco di stupirmi dal terrore!
- Non riesco a finire un sito, che devo subito passare ad un livello superiore di conoscenza , consapevolezza e terrore!
siti precedenti:
http://fedele.altervista.org/
http://xoomer.alice.it/democraziatrasversale
http://signoraggio-spa.blogspot.com/
http://democraziaestinta.blogspot.com/


Per l'onore dovuto a Yeshua Ha Mashiach Notzri

detto Gesù di Nazareth, ma lui non poteva dire che era di Betlemme, altrimenti lo avrebbero ucciso il primo giorno.

------------------------------------------------




Al prof. Giacinto Auriti piaceva ricordare l’intervento del soprannaturale nella storia.

Un esempio che portava era Santa Giovanna D’Arco:

era un modo per far meditare chi ritiene che la storia sia fatta solo di eventi della natura e dall'intervento dell'uomo.

La vita di Santa Giovanna D'Arco è una prova che nella nostra storia Dio interviene attraverso uomini in apparenza " fragili ", una ragazza che diventa condottiero vincente: questo avviene affinché si realizzi la Sua volontà e non la nostra.




PREGARE per la soluzione dei nostri problemi!

Pregare per la conversione:

*** Di chi ora usa questo sistema monetario, che causa ingiustizia .

*** Per chi scrive la preghiera è un valore prioritario.

*** Preghiamo affinché si realizzi la PROPRIETà POPOLARE della MONETA.

L’argomento è di dimensioni internazionali: è impensabile che ciò si realizzi senza la CONVERSIONE.



Grazie alle nostre preghiere potranno convertirsi uomini che hanno potere in materia.
Pregare ci cambia sempre in meglio e cambia anche gli altri attraverso l'intervento del Dio Creatore.
Tentando di risolvere il problema della moneta-debito eludendo la Buona Notizia che è nel Vangelo, è di per se un errore e come ogni errore si rende pericoloso per la incolumità del prossimo.

Il nostro comportamento deve essere aderente al Vangelo, perché quella è la sorgente da cui scaturisce la PROPRIETà POPOLARE della MONETA.

Se ci nutriamo del Vangelo si concretizzerà con la sostituzione della moneta-debito con la MONETA PROPRIETà del PORTATORE.

To beg for her Conversion of whom uses now this monetary system, that causes injustice.
For the one who he/she writes the prayer it is a priority value.
We pray so that the Ownership of the Coin realizes him.
The matter is of international dimensions: it is unthinkable that this realizes him without the Conversion.
Thanks to our prayers you/they can convert him men that have power in subject. To pray changes better always us in and it also changes the others through the intervention of the God Creatore.
Trying to resolve the problem of the coin-debt eluding the Good News that is in the Gospel, it is than for if an error and as every error it makes him dangerous for the safety of the next one.
Our behavior has to be adherent to the Gospel, because that is the source from which the Ownership of the Coin springs.
If we feed there some Gospel it will be concretized with the substitution of the coin-debt with the Coin Ownership' of the Carrier.




La PREGHIERA, ecco cosa occorre per far affermare la MONETA PROPRIETà del POPOLO.





Questa causa è di dimensioni mondiali: tutti quelli che lo hanno capito devono pregare affinché si realizzi.

Noi preghiamo per tutti coloro che hanno compreso che è un argomento di vitale importanza, affinché anche loro lo facciano.

Con la preghiera possiamo ottenere risultati proficui, impensabili.




The Prayer, here is thing it is necessary for making to affirm the Coin Ownership of the People. This cause is of world dimensions: all those that have understood him/it have to pray so that you realize him. We pray for all those people whom have understood who it is a matter of vital importance, so that also does them him. With the prayer we can get profitable results, unthinkable. 40 Jewish bankers of seigniorage, have stolen the monetary sovereignty and democracy is as a scam, the world itself is in great danger! I am organizing a meeting of prayer and faith and ask God's: mercy and pax every Monday from 20.00 to 21.00 When you left youtube vulgarity grow its business. YOUTUBE level rise when all ignominies: go. We then stay here safely together with our children Search humanumgenus Playlist: "musica celeste" God bless you if you will be positive. I am lorenzo scarola

--------------------

PROFEZIE SU YOUTUBE

I have prophesied in the name of Jesus

against all the videos from youtube

of Satanism, horror and porno.

In fact, your things are going from bad to worse and

some are dead and can not remove my notices.

There are many children!




Final Warning Eb.11,30

This channel you will be your grave, and some are already dead, and now can not remove my post as it did before.

In fact, your things are going from bad to worse some are dead and can not remove my notices.

I prophesied in the name of Jesus

against these Satanism horror porno vulgarity!

Please carry this material, and not continue to get so bad staying here again!

Search humanumgenus Playlist "musica celeste"

Psalm 63,9-12 Blood of Jesus on the cross for your trial now!




UFOs and flying saucers and aliens do not exist, they are prototypes, this is a red herring of "enlightened" that distracts us from real problems.

Stop: porno, horror, etc...

because we are preparing the 3° world war!

Many here have already taken away the video unfit!

And you?

I have prophesied in the name of Jesus, to protect children who are here.

Search Playlists "humanumgenus" "musica celeste"

you want to continue to go from bad to worse?

You can fight you with God?

----------------------------




http://signoraggio.wordpress.com/tag/massoneria/




*** Il SIGNORAGGIO è una Rete Mondiale Diabolica di distruzione delle coscienze e delle identità




*** Il SIGNORAGGIO è un Potere sovrano assoluto e occulto delle banche centrali, che hanno trasformato la democrazia in una farsa.
















MY HOLY KINGDON ISRAEL ] perché #Salman e #Rothschild sono due #ricchioni? perché amano metterlo in culo a tutti! e più sono i #musulmani, a prenderlo nel #DARWIN, #GENDER? e più godono quegli inzivosi lurdacchioni!