CIA ruba my cell TIM

Vladic Isakov · Top Commenter
So where are the moderates Obama wants to arm. The region is a cesspool of crazy Muslim terrorist's. I say carpet bomb the Iraq syrian region get all the groups in one shot. After evacuating refugees and peaceful people. Allora dove sono i moderati che Obama vuole armare. La regione è un pozzo nero di pazzo terrorista musulmano. Dico tappeto bomba della regione siriana Iraq ottenere tutti i gruppi in un solo colpo. Dopo evacuazione profughi e gente pacifica.
    Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
    Yes, there is not: are moderate Islamic shariah nazi terrorists: genocide at all infidels..
    only the Satanists 322: "skull and bones": CIA IMF, World Bank, worship the talmud, imperialism gay Gender, Obama BORN-Bildenberg, Freemasons, could do all this evil, OIC, UN, shariah nazi, for kill all dhimmis slaves, against all mankind, and kill Israel..
    soltanto i satanisti 322: "teschio con le ossa": CIA FMI, Banca Mondiale, culto talmud, Obama Gender, NATO-Bildenberg, massoni, potevano fare tutto questo male, shariah OIC, ONU, per dhimmi schiavi, contro tutto il genere umano
    si, non esistono: islamici moderati, sono tutti terroristi shariah nazi: genocidio a tutti gli infedeli.
======================
l'unico pericolo di questi ragazzi Gender, è che possono lavorare troppo con il buco di dietro! .. e poi facciamo Sodoma a tutti ideologia Gender a tutti nelle scuole per legge! ] in realtà qelo che serve ai popoli è la sovranità monetaria! SIANO I BENVENUTI TUTTI COLORO CHE PARLANO IN QUESTO MODO! ] [ confermano il primato di Syriza, il partito di sinistra radicale guidato da Alexis Tsipras, nei confronti di Nea Dimokratia, il partito di centro-destra del premier Antonis Samaras.
This is the logic of the shariah, throughout the Arab League are NAZIS without freedom of RELIGION! Without Reciprocity, Without Secularism, Without HUMAN RIGHTS! UN is the WHORE of SATAN ROTHSCHILD, that will kill Israel and JEWISH CHRISTIAN Civilization, ... AND IF DEMOCRACY MEANT SOMETHING, FOR, THE PHARISEES ILLUMINATI BILDENBERG, WOULD NOT HAVE GONE TO MAKE THE GENOCIDE OF THE PEOPLE OF THE RUSSIAN-SPEAKING all innocent PEOPLE, IN DOMBASS! ]
New Isis appeal, kill unbelievers, spokesman for jihadists on Twitter, "in any way"] then where are the moderates that Obama wants to arm. The region is a cesspool of crazy Muslim terrorist. I say carpet bomb Syrian region Iraq get all in one fell swoop. After evacuating refugees and peaceful people.
questa è la logica della shariah, in tutta la LEGA ARABA, INFATTI, SONO NAZISTI SENZA LIBERTà DI RELIGIONE! SENZA RECIPROCITà, SENZA LAICITà, SENZA DIRITTI UMANI! ONU è LA PUTTANA DI SATANA ROTHSCHILD, CHE, UCCIDERà ISRAELE E LA CIVILTà EBRAICO CRISTIANA.. E SE, LA DEMOCRAZIA SIGNIFICAVA QUALCOSA, PER, I FARISEI ILLUMINATI BILDENBERG, NON SAREBBERO ANDATI A FARE IL GENOCIDIO DEL POPOLO DEI RUSSOFONI NEL DOMBASS! ]
Nuovo appello Isis, uccidete miscredenti, Portavoce jihadisti su Twitter, "in qualunque modo" ] Allora dove sono i moderati che Obama vuole armare. La regione è un pozzo nero di pazzo terrorista musulmano. Dico tappeto bomba della regione siriana Iraq ottenere tutti i gruppi in un solo colpo. Dopo evacuazione profughi e gente pacifica.
=========================
Jordan has the military capacity to withstand an advance on its borders by the Islamic State, the Jordanian King asserted Sunday, after 11 members of the extremist group were arrested for an alleged terror plot in the Hashemite Kingdom.
"We have retaliated to several contacts over the past several months to those who have come across our borders or tried to come across our borders," King Abdullah II said in an interview with CBS's Sixty Minutes on Sunday. "So we have been somewhat aggressive to make sure our borders are defended." He added that the kingdom's borders were "extremely secure," and noted that countries in the region were united in their determination to contain the jihadist threat in Syria and Iraq. "ISIS, I think, has triggered an understanding that its time for all of us to make up our minds on the fight of good against evil," he said, using one of several acronyms for the group. "And this brings all of us together from all religions on different sides of the divide are we going to fight the good fight." The Jordanian king went on to state that the threat posed by the Islamic State was unique, in the sense that the group funded itself and was not dependent on foreign factors.
Illustrative photo of Jordanian police. "They can produce within a year, in a year cycle, up to almost a billion dollars worth of oil derivatives that they are obviously selling at a low price about $30 barrel," he said. "Which means they can pay a lot of foreign fighters come to their country. They can buy weapons." Abdullah II contended that the Islamic State's phenomenal surge could have been avoided, had the US and the international community taken action to track and dismantle the extremist group's sources of revenue. "[The rise of the Islamic State] could have been prevented if the international community worked harder together to make sure funding and support to the original groups in Syria were not allowed to get to the extent that they were," he said. "I think we could have done a better job in making sure that earlier on it was identified who the bad people were and action by the international community was taken not to allow that to happen." A security official in Jordan said Sunday that police had arrested 11 members of the Islamic State. The suspects confessed to planning "terrorist operations" in the country, he said.
The 11 alleged IS members "admitted their links to the leadership of the Daesh organisation in Syria and that they were charged with carrying out terrorist operations in Jordan targeting a number of vital interests," the official said, using the IS group's Arabic acronym. Security forces were continuing their investigation into the group, the source added in comments published by state news agency Petra. Earlier this month, Israel told the US that should the extremist group start operating in neighboring Jordan, it will not hesitate to act, according to a Channel 2 TV report which cited diplomatic sources.
The report did not specify what actions Israel might take if Islamic State started impacting upon Jordan, but Israel is wary of its eastern neighbor being challenged by the brutal terror group, and would seek to guard against further inroads that would directly threaten Israel. Islamic State fighters near the border between Syria and Iraq. Israel has provided the US with intelligence and satellite images on Islamic State positions, as well as information on Westerners joining its ranks, to assist Washington in its ongoing operation against the Islamic State, reports earlier this month indicated.
The US has been working on building an international coalition to battle the terror group which has seized large swaths of territory in Iraq and Syria and driven thousands to flee. US President Barack Obama officially announced a campaign this month, largely comprising airstrikes, against the terror group and urged international and regional states to join in the effort. The US has launched over 100 airstrikes on the group's positions since last month.
On Friday,the State Department named 55 countries, including Jordan, as partners in the international coalition against the Islamic State and as contributors in some form or another in the fight against the extremist group.
US Secretary of State John Kerry has also indicated there was a role for Iran in the fight, even as both Washington and Tehran have publicly ruled out direct cooperation. Prime Minister Benjamin Netanyahu speaks during an event marking 10 years to the Menachem Begin Heritage Center in Jerusalem on September 21, 2014. Prime Minister Benjamin Netanyahu has said Israel was doing its part in confronting worldwide jihadist terrorism, though not all of its efforts are known to the public and expressed Jerusalem's full support for the American-led offensive against the Islamic State.
Amid reports that the West may consider easing sanctions on Iran in exchange for its help fighting the Islamic State, Netanyahu on Sunday lambasted such an arrangement as "absurd," saying he'd never accept such a deal.
: Jordanian king says borders 'secure' from Islamic State | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jordanian-king-says-borders-secure-from-islamic-state/#ixzz3E2nwYVZX
TRA LA GIORDANIA SHARIAH, E ISIS SHARIAH, c'è soltanto unaa differenza di strategia, ma, il metodo nazista che nega la uguaglianza tra gli uomini è lo stesso! ] il pericolo mortale: imminente, della LEGA ARABA contro Israele, rimane tutto in piedi! ] Jordan ha la capacità militare di sopportare un anticipo ai suoi confini da parte dello Stato islamico, il re giordano affermato Domenica, dopo 11 membri del gruppo estremista sono stati arrestati per un presunto complotto terroristico nel Regno hashemita.
"Abbiamo vendicato a più contatti nel corso degli ultimi mesi, a coloro che hanno incontrato i nostri confini o cercato di incontrare i nostri confini," re Abdullah II ha detto in un'intervista con sessanta minuti di CBS di Domenica. "Così siamo stati un po 'aggressivo per assicurarsi che i nostri confini siano difesi." Ha aggiunto che i confini del regno erano "estremamente sicuro", e ha osservato che i paesi della regione sono stati uniti nella loro determinazione a contenere la minaccia jihadista in Siria e in Iraq. "ISIS, credo, ha innescato una comprensione che il suo tempo per tutti noi per rendere le nostre menti sulla lotta del bene contro il male", ha detto, utilizzando una delle diverse sigle per il gruppo. "E questo porta tutti noi insieme da tutte le religioni su diversi lati della divisione stiamo andando a combattere la buona battaglia." Il re giordano ha poi affermato che la minaccia rappresentata dallo Stato islamico era unico, nel senso che il gruppo stesso finanziato e non era dipendente da fattori estranei.
Foto illustrativa della polizia giordana. "Possono produrre entro un anno, in un ciclo anno, fino a quasi un miliardo di dollari di derivati ​​del petrolio che sono ovviamente vendendo ad un prezzo basso circa $ 30 al barile," ha detto. "Il che significa che possono pagare un sacco di combattenti stranieri vengono nel loro paese. Si possono comprare le armi. "Abdullah II sostenuto che impennata fenomenale dello Stato islamico avrebbe potuto essere evitata, ha avuto gli Stati Uniti e la comunità internazionale intrapreso azioni per monitorare e smantellare le fonti del gruppo estremista di reddito. "[L'ascesa dello Stato islamico] avrebbe potuto essere evitato se la comunità internazionale ha lavorato duro insieme per assicurarsi i finanziamenti e il sostegno ai gruppi originali in Siria non sono stati autorizzati a raggiungere la misura in cui essi erano," ha detto. "Penso che avremmo potuto fare un lavoro migliore nel fare in modo che in precedenza è stato identificato che le persone cattive sono state e sono state adottate misure da parte della comunità internazionale a non permettere che ciò accada." Un funzionario della sicurezza in Giordania ha detto Domenica che la polizia aveva arrestati 11 membri dello Stato islamico. I sospetti confessato di pianificazione "operazioni terroristiche" nel paese, ha detto.
Il 11 presunti membri IS "ha ammesso i loro legami per la leadership dell'organizzazione Daesh in Siria e che sono stati accusati di svolgere operazioni terroristiche in Giordania mira un certo numero di interessi vitali", ha detto il funzionario, utilizzando acronimo arabo del gruppo IS. Le forze di sicurezza stavano continuando la loro indagine nel gruppo, ha aggiunto la fonte in commenti pubblicati da agenzia di stampa statale Petra. All'inizio di questo mese, Israele ha detto che gli Stati Uniti se il gruppo estremista entrare in funzione nella vicina Giordania, non esiterà ad agire, secondo un rapporto Channel 2 TV che cita fonti diplomatiche.
Il rapporto non ha specificato quali azioni Israele potrebbe prendere se Stato islamico iniziato influenzando la Giordania, ma Israele è diffidare del suo vicino orientale messo in discussione da parte del gruppo terroristico brutale, e avrebbe cercato di evitare ulteriori incursioni che potrebbero minacciare direttamente Israele. Combattenti stato islamico vicino al confine tra Siria e Iraq. Israele ha fornito gli Stati Uniti con intelligenza e immagini satellitari sulle posizioni degli Stati islamici, così come informazioni su gli occidentali che unisce le sue fila, per assistere Washington nel suo funzionamento in corso contro lo Stato islamico, i rapporti all'inizio di questo mese indicato.
Gli Stati Uniti hanno lavorato sulla costruzione di una coalizione internazionale per combattere il gruppo terroristico che ha sequestrato vaste aree di territorio in Iraq e in Siria e migliaia spinti a fuggire. Il presidente Usa Barack Obama ha annunciato ufficialmente una campagna di questo mese, che comprende gran parte attacchi aerei, contro il gruppo terroristico e ha esortato gli stati internazionali e regionali a partecipare allo sforzo. Gli Stati Uniti hanno lanciato oltre 100 attacchi aerei sulle posizioni del Gruppo dal mese scorso.
Venerdì scorso, il Dipartimento di Stato ha nominato 55 paesi, tra cui la Giordania, come partner della coalizione internazionale contro lo Stato islamico e come collaboratori in una forma o un altro nella lotta contro il gruppo estremista.
Segretario di Stato americano John Kerry ha anche indicato c'era un ruolo per l'Iran nella lotta, anche come sia Washington e Teheran hanno pubblicamente escluso cooperazione diretta. Il primo ministro Benjamin Netanyahu parla durante una manifestazione di marcatura 10 anni per la Menachem Begin Heritage Center a Gerusalemme il 21 settembre 2014 il primo ministro Benjamin Netanyahu ha detto che Israele stava facendo la sua parte nell'affrontare il terrorismo jihadista in tutto il mondo, anche se non tutti i suoi sforzi sono noti al pubblico e ha espresso pieno sostegno di Gerusalemme per l'offensiva guidata dagli americani contro lo Stato islamico.
Tra i rapporti che l'Occidente può considerare alleggerire le sanzioni contro l'Iran in cambio del suo aiuto per combattere lo Stato islamico, Netanyahu la Domenica biasimato un accordo del genere come "assurda", dicendo che non aveva mai accettato un tale accordo.
: Re giordano dice confini 'sicura' da Stato islamico | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/jordanian-king-says-borders-secure-from-islamic-state/#ixzz3E2nwYVZX
======================

KIEV, Yes! just bullies nazi Merkel Mogherini, of a boiata pretend democracy bildenberg Masonic rothschild troika GENDER gay lobby ideology imperialism sodom to all, usurocrazia BORN CIA i cannibali IMF Gmos, micro-chip into ass, without monetary sovereignty! 22 SEP-Ukrainian Government forces have begun the withdrawal of heavy weapons, including artillery, at 15 km from the area occupied by the separatists, as provided for in the agreement of 19 September in Minsk. This was announced by the spokesman for the Ukrainian Security Council Andrii Lisenko at a press conference in Kiev.

KIEV, si! proprio i bulli, della boiata di una finta democrazia massonica bildenberg rothschild troika GENDER ideologia, usurocrazia NATO CIA i cannibali FMI Gmos, micro-chip into ass, senza sovranità monetaria! 22 SET - Le forze governative ucraine hanno iniziato il ritiro delle armi pesanti, inclusa l'artiglieria, a 15 chilometri dalla zona occupata dai separatisti, come previsto dall'accordo di Minsk del 19 settembre. Lo ha annunciato il portavoce del Consiglio di sicurezza ucraino Andrii Lisenko in una conferenza stampa a Kiev.
=====================
Microsoft [living@live.it] sorry my dear [this is] my cell phone number: for the double pass, was picked up: stolen, here are the complicity of the telephone companies, that are in cahoots with the CIA, in fact the code sent to my phone has not been received by me!!
Account Microsoft [ living@live.it] sorry my dear [ questo è sicuro ] il mio numero di cellulare: per il doppio passaggio, è stato captato, qui ci sono le complicità delle compagnie telefoniche, che, sono in combutta con la CIA, infatti il codice inviato al mio cellulare non è stato recepito da me!!
Lorenzo Scarola · Teologico dell'Italia Meridionale
live.it] sorry my dear [I can't wear your service, nothing is served, double telephone switching, 3 days, it took the CIA to Satanists hacherare my mail living@live.it!] GOODBYE! questi, 93.43.157.77 sono i criminali e lavorano da Bari! 93.43.157.77 [ ora, sono costretto a distruggere questo servizio mail! ] a cosa è servito il doppio passaggio?, perché tu non hai avvisato il mio telefono? come Bush 322 LaVey culto ti ha messo una pistola in cul*o?
Account Microsoft [ living@live.it] sorry my dear [ I can't wear your service, nothing is served, double telephone switching, 3 days, it took the CIA to Satanists hacherare my mail living@live.it!] GOODBYE! These 93.43.157.77 are criminals and work from Bari! 93.43.157.77 [now, I have to destroy this email service!] to what is served the double pass?, why, you haven't warned, my phone? as Bush CIA worship the 322 LaVey cannibals, did they put a gun in cul*orASS yours?
live.it ] sorry my dear [ io non posso più usure il tuo servizio, a nulla è servito, il doppio passaggio telefonico, hanno impiegato 3 giorni, i satanisti della CIA ad hacherare il mio mail living@live.it! ] ADDIO!
live.it ] sorry my dear [ io non posso più usure il tuo servizio, a nulla è servito, il doppio passaggio telefonico, hanno impiegato 3 giorni, i satanisti della CIA ad hacherare il mio mail living@live.it! ] ADDIO!
Account Microsoft Accedi [ Immetti il codice di sicurezza ] Se ******8054 corrisponde alle ultime 4 cifre del numero di telefono del tuo account, ti invieremo un codice. ] no, il mio codice lo ha ricevuto la CIA, ed a me non è giunto!
 
sarò bloccato per le prossime 24 ore! non posso più lavorare come commentatore politico! perché, io devo proteggermi dagli hacker della CIA! sorry ] ma a Re dell'Arabia Saudita Abdullah, io voglio dire: Caino ove è tuo fratello Abele?" 9 Allora il Signore disse a Caino: «Dov'è Abele, tuo fratello?». Egli rispose: «Non lo so. Sono forse il guardiano di mio fratello?». 10 Riprese: «Che hai fatto? La voce del sangue di tuo fratello grida a me dal suolo! 11 Ora sii maledetto lungi da quel suolo che per opera della tua mano ha bevuto il sangue di tuo fratello. 12 Quando lavorerai il suolo, esso non ti darà più i suoi prodotti: ramingo e fuggiasco sarai sulla terra». 13 Disse Caino al Signore: «Troppo grande è la mia colpa per ottenere perdono! MA ADESSO COME FARò, A RIPRENDERE LE COMUNICAZIONI DEL MIO CELLULARE? I MESSAGGI DEL MIO CELLULARE TIM, LI RICEVE LA CIA.. E NON SEMPRE, MI VENGONO REINDIRIZZATI!