Israele maledice 10 figli su 12


*** Il 2 febbraio 2008, entrando in camera da letto noto una Bibbia aperta sul comò, ho subito la percezione che una PAROLA mi sarebbe stata indirizzata da JHWH, che qualcosa mi sarebbe stato rivelato. Raramente, purtroppo, mia moglie legge la Bibbia e ancor più raramente, purtroppo, mi coinvolge in quella lettura. Poiché le risulta oscuro un particolare del capitolo 49 di Genesi dove il Patriarca Israele o Giacobbe esercita il Suo diritto di benedire i suoi dodici figli (capostipiti delle dodici tribù di Israele) prima di morire.
*** Ma proprio attraverso la Bibbia, in maniera letteraria o in maniera intuitiva Dio ti fa giungere il Suo pensiero. Questo pensiero è a volte di una tale umiltà che tu ti senti piuttosto esaltato che annichilito davanti alla Sua Presenza che i sensi fisici non possono percepire! [ Noi abbiamo sensi psichici e sensi spirituali ] Questo è il modo normale che Dio ha di comunicarci qualcosa a livello personale o a livello generale, quando come un qualsiasi amico sente il bisogno di venirti a trovare per condividere qualcosa o semplicemente sente il bisogno di stare in tua compagnia... in tutte queste circostanze è [immagine dell'Arcangelo Michele] proprio la PAROLA che si trasforma in profezia o in istruzione o semplicemente in consolazione. Un altro modo, meno efficace e più ambiguo, per alcuni più evoluti spiritualmente, è percepire in maniera intuitiva (nella base dello spirito, da non confondere con l'attività psichica) la stessa Sua Volontà. Queste facoltà spirituali si attivano anche quando due persone sono innamorate, una sa cosa vuole l'altra a prescindere da un piano razionale. Poiché il bambino è puro nei suoi sentimenti, come puro è l'amore di ogni mamma, ecco che ogni mamma ha esperienza di questa comunicazione intima e spirituale che si instaura ancor prima che il linguaggio della parola sia formato nel neonato. ****** Se JHWH non fosse intervenuto intuitivamente, mai avrei potuto capire il significato vero di Genesi 49: in reatà si tratta di 10 MALEDIZIONI e di 2 BENEDIZIONI. GIACOBBE detto ISRAELE, prima di morire, mosso dallo Spirito Santo, maledice 10 figli e ne benedice soltanto 2. Ecco, la storia tragica di Israele nella storia generale umana. Su 12 ebrei, due sono SANTI e dieci sono MALEDETTI - "radunatevi e vi annunzierò ciò che vi avverrà nei giorni a venire." v.1:
1 - RUBEN = enorme potere temporale e ricchezza = ma profanatore incestuoso è maledetto e dannato!
2 e 3 - SIMEONE e LEVI = crudeli, violenti, malvagi e bastardi sanguinari = mai la mia anima e la mia gloria si unirà alla vostra = maledetti e dannati!
4 - ZABULON = ricchissimo commerciante da il fianco alla città di Sidone fonte di corruzione = maledetto!
5 - ISACCAR = ASINO infingardo, maledetto e in stato di schiavitù perenne!
7 - DAN = è una "vipera" pure "cornuta" tanto pericolosa, da muovere un attacco mortale alla persona a cavallo e da ucciderli entrambi, " vipera cornuta" assassino e banchiere internazionale, che porta la fame e la guerra nel mondo = maledetto! Di questo figlio demone, Giacobbe detto Israele è così spaventato che prorompe in una espressione di paura nel v.18: " Io aspetto la tua Salvezza, o Signore!" - Contro DAN figlio demone gli uomini non possono nulla, come non possono nulla contro il crimine di SIGNORAGGIO del banchiere Centrale.
8 - GAD = apparterrà a bande armate di origine mafiosa e con altre bande mafiose si scontrerà = maledetto!
9 - ASCER = ricchissimo quanto egoista, [se la Bibbia, che è il libro delle benedizioni, non benedice qualcuno espressamente è sempre un brutto segno] = maledetto!
10 - BENEAMINO (il secondo figlio dell'amata Rachele, ucciderà addirittura sua madre al parto) = è un demone bestia chiamato "lupo rapace" "la mattina divora la preda" [che ha carpito con il favore delle tenebre] "e la sera spartisce le spoglie" = stramaledetto!
----------------------------------------------------------------------
La Bibbia è un libro sorprendente, a tutela di questa interpretazione solenne ed ufficiale, pone due speciali ed inequivocabili sigilli, 1°sigillo = v.28 : "Tutti costoro sono gli antenati delle 12 tribù di Israele: questo è quello che il loro Padre disse di loro quando li benedisse" - ammazza che benedizioni! Per togliere ogni ulteriore dubbio interpretativo, 2° sigillo = v.28: insiste sempre nel v.28: " Li benedisse dando a ciascuno una sua benedizione particolare." - DIO TI SCANZI, DA QUESTE BENEDIZIONI PARTICOLARI!
--------------------------------------[immagine dell'Arcangelo Michele]
Chi è benedetto, la Bibbia lo benedice espressamente e senza ambiguità!
Chi non è benedetto espressamente e da intendere come espressamente maledetto!
Pertanto, noi tutti dobbiamo sostenere e proteggere il vero dal falso Israele, perchè è eterna la lotta:
1- di Abele e Caino;
2- di Mosè e di Nacor, che con i suoi uomini satanisti scesero all'inferno anima e corpo, poiché una voragine si aprì sotto i loro piedi, inghiottendoli;
3- dell'olocausto e di Hitler;
4- di Cristo e dell'anticristo;
5- degli Apostoli e di Giuda il traditore e ladro;
6- ecc... l'elenco sarebbe troppo lungo.
--------------------
Tutto ciò che è stato detto in precedenza diviene ancor più stridente di fronte alla prorompente benedizione di Giuda e di Giuseppe:
11 - GIUDA = Genesi 49, 9 = "te loderanno i tuoi fratelli; la tua mano sarà sul collo dei tuoi nemici e i figli di tuo padre si inchineranno davanti a te. Giuda è un giovane leone; tu risali dalla preda figlio mio; egli si china, s'accovaccia come un leone, come una leonessa: chi lo farà alzare?
Lo scettro non sarà rimosso da Giuda [ casa regale di Davide che è nato a Betlemme, come Jesciua Ama Scià, o Gesù detto il Cristo ], ne sarà allontanato il bastone del comando dai suoi piedi [il suo potere è così definitivo, che travalica la storia degli uomini e si protende a tutta l'eternità, infatti, tale scettro non lo ha in mano, ma sotto i suoi piedi], finché venga COLUI al quale esso appartiene, [il Messia e Cristo] e a cui ubbidiranno i popoli. .... benedizioni straordinarie e incredibili.... Egli ha gli occhi rossi dal vino e i denti bianchi dal latte.
12 - GIUSEPPE = Genesi 49, 22 = "Giuseppe è un albero fruttifero vicino ad una sorgente e i sui rami si appoggiano sul muro .... estremamente, ma inutilmente perseguitato ....., ma il suo arco è rimasto saldo; le sue braccia e le sue mani sono state rinforzate dalle mani del potente di Giacobbe, da Colui che è il Pastore e la roccia di Israele, dal dio di tuo padre che ti aiuterà e dall'Altissimo che ti benedirà con benedizioni del cielo di sopra e con benedizioni dell'abisso che giace di sotto (anche le ricchezze demoniache Giuseppe ha il privilegio di sottrarle all'inferno, lui è l'unico che al mondo può fare questo), con benedizione delle mammelle e del grembo materno. Le benedizioni di tuo padre sorpassano le benedizioni dei miei progenitori (più benedetto di ABRAMO), fino a raggiungere la cima delle colline eterne. Esse saranno sul capo di Giuseppe sulla fronte del principe dei suoi fratelli.
------------------------------------------------
Questo documento è preparato espressamente per i miei fratelli musulmani, preziosi servitori del Signore.
Dovete, a nome di Dio:
1 - proteggere Giuseppe e Giuda dagli altri fratelli criminali ed assassini;
2 - spingere e contribuire alla costruzione del quarto tempio di Israele sul monte degli ulivi, affinché sia dato un quarantennio di pace al mondo e perchè possa manifestarsi - quanto prima - l'Anti-cristo che interromperà il sacrificio quotidiano e si porrà nel Tempio come blasfemo oggetto di adorazione. Perché in quel momento sarà vicina la nostra liberazione.
3 - il nostro obiettivo, cioè quello di tutti i figli di Abramo, monoteisti, e che questo regno malvagio e diabolico del Banchiere Centrale satanista e massone, che riceve tutta la potenza finanziaria del mondo, pari a tutto il denaro in circolazione - abbia presto a terminare e che il regno di Dio, misericordiosissimo, abbia ad instaurarsi.
4 - Pertanto, non poniamoci come ostacolo alle profezie e chiudiamo - per quanto sta a noi - questa vergognosa e penosa storia umana, il prima possibile. Infatti, soprattutto per voi sarà una storia di ingiustizie, crudeltà e violenze. Affinchè tutta questa crudeltà abbia a terminare quanto prima.
------------------
Naturalmente, tutti gli ebrei - esperti di scaltrezza - diranno di essere discendenti di Giuda o di Giuseppe, ma dai loro frutti particolari, noi possiamo risalire con precisione impressionante al loro VERO patriarca!
A Voi, mei fratelli e fedeli servitori del Signore, pace e salute,
vostro Lorenzo Scarola
jhwhinri@gmail.com
Ecco il “sistema” truffa, del signoraggio
= su 3 monete del tuo duro lavoro:
* la prima è invisibile per il signoraggio,
* la seconda è invisibile per il debito pubblico (tasse, iva, tichet)
* la terza quella che appare nelle tue mani, la devi restituire in parte alle loro multinazionali del petrolio, del farmaco, ecc...! Così, insieme ai tuoi figli, da cittadini, senza accorgervene, vi siete trasformati in sudditi o forse anche in schiavi: “carne da cannone”, altro che cittadino e sovranità popolare.
Se vuoi “vedere” questa zecca mostruosa e invisibile succhiare il sangue dei tuoi bambini, studia del signoraggio attraverso il docente universitario prof. Auriti e rivolgiti a Rocco Carbone = r.c.tre@virgilio.it che a fronte delle nude spese di supporto, ti invierà dei CD.

RINGRAZIO IL FOLTO GRUPPO DEI MIEI WEB MASTER: IBAN : IT33E0358901600010570347584
senz'altro - jhwhinri@gmail.com ti risponderà!
Postepay : 4023-6004-5553-6625