due cazzoni

*** In una società come la nostra in cui il crimine organizzato è diventato una risorsa e che le ruberie sono all'ordine del giorno, ogni 30 cittadini onesti ormai abbiamo un criminale.
*** La vita per noi, cittadini onesti si fa sempre più difficile! Forse vogliono che anche noi dobbiamo diventare delinquenti?
Chissà cosa c'è di vero in questo paradosso!
*** Infatti, un cittadino si rende conto, della paralisi [voluta] della magistratura e che quindi per tutta una serie di fattori, che il crimine in Italia è in realtà una risorsa, una opportunità favorevole, quindi, supera facilmente la barriera della sua coscienza (perché non ci troviamo in una società etica, ma nel regno del “pensiero debole” e del “relativismo”).
*** Pertanto, sia il cristiano buonista che il cittadino laico e “signore”, propugnatore di nobili ideali, sono due soggetti portati all'estinzione!
Ma, oggi una luce si è accesa nei miei occhi!
Oggi 20 febbraio 2008 per me è una data storica!
A due terribili incroci di BARI, in cui, lo stesso pensiero di attraversamento in alcune ore della giornata, rappresenta un incubo. Per i baresi, parlo dei due incroci del rione Carrassi che danno sui deu sensi di marcia della circonvallazione.
La situazione peggiore è questa:
1- quando ci sono molti vigili, e con troppi “gadduffi” non fa mai giorno.
2- poi la situazione migliora notevolmente quando i vigili non ci sono affatto, segno che l'automobilista si è fatto intelligente.
3- Ma la situazione di stamattina ha dell'incredibile, è una cosa da me mai vista!
Ho visto due cazzoni di vigili urbani, uno ad ogni incrocio, con gli occhiali neri la pistola al fianco e il colpo in canna, gli stivali di cuoio nero. Gli incroci nel momento più critico del giorno erano spariti, nel luogo dove dovevi farti la croce a due mani prrima di arrivare si scorreva, non c'era nessun ingorgo! Era come se il traffico non esistesse e ti trovavi davanti ad un qualsiasi incrocio di periferia. I due vigili, a volte rispettavano il semaforo a volte no, si guardavano a vista, le braccia volteggiavano come se avessero le pile “duracel”!
*** FANTASTICO! DUE VERI MASCHI COME ME E COME TE!
*** CHE COSA è, TUTTA QUESTA ARIA MELENSA DI EFFEMINATI CHE CI CIRCONDA?!
*** ALLORA, la SPERANZA è ANCORA POSSIBILE!
*** Oggi ho capito che la speranza è ancora possibile! Forza Italia!
Insieme a Grillo e Fiorello non andiamo a votare!
*** Costringiamo i politici a parlare pubblicamente di signoraggio, una questione che loro in privato conoscono molto bene!
*** Se non senti parlare di signoraggio vuol dire che una congiura è in atto non solo alle tue spalle, ma alle spalle di tutti i popoli del mondo!
Guardate come sono furbi questi!
Mi rispondono pure: che ingenui! Però sono educati!
lorenzo scarola
data 19-feb-2008 22.20
oggetto re: ho preparato un ambiente di studio per il prof. Giacinto Auriti

Gentile Lorenzo Scarola, grazie per la segnalazione ma non siamo interessati.
Cordiali saluti, La Redazione
----- Original Message -----
Da : "lorenzo scarola" A : info@liberamenteonline.org
Oggetto : ho preparato un ambiente di studio per il prof. Giacinto Auriti
Data : Tue, 5 Feb 2008 21:06:32 +0100
> ho preparato un ambiente di studio per il prof. Giacinto
> Auriti http://auriti.blogspot.com
> saluti da lorenzo scarola
> "Tutto concorre al bene di coloro che amano Dio"
> http://www.youtube.com/watch?v=6e2TFVKyvrQ
> SIGNORAGGIO

Ho il dovere di ringraziare i miei collaboratori e tutti i miei 8000 alunni di questi 20 anni di insegnamento IBAN : IT33E0358901600010570347584
senz'altro - jhwhinri@gmail.com ti risponderà!
Postepay : 4023-6004-5553-6625



--- NON STARE SOLO A GUARDARE, come Stefano, Rocco e Lorenzo SI COMPROMETTONO per il tuo futuro: FAI con orgoglio la TUA PARTE!
-IBAN : IT33E0358901600010570347584

senz'altro - jhwhinri@gmail.com ti risponderà!
Postepay : 4023-6004-5553-6625


--- NON STARE SOLO A GUARDARE ... per la tua vita e per quella dei tuoi figli, fai qualcosa!
Rocco e Lorenzo SI FAI con orgoglio la TUA PARTE! - IBAN :

IT33E0358901600010570347584
senz'altro - jhwhinri@gmail.com ti risponderà!
Postepay : 4023-6004-5553-6625